Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SLUMBER: IL DEMONE DEL SONNO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/12/17 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 28/12/17 5:09 - 3905 commenti

L'esordio di Hopkins è un horror soprannaturale basato sul ben conosciuto fenomeno della paralisi del sonno, da sempre fulcro di leggende e studi; qui viene ovviamente declinato in salsa demoniaca con una presenza nefasta che tormenta i protagonisti. In linea con gli horror degli ultimi 5-6 anni, il film non offre particolari sussulti; se qualche scena mantiene una certa atmosfera, nel complesso lo script scricchiola, alcuni personaggi non funzionano (McCoy), il ritmo è altalenante e il finale fracassone lascia abbastanza indifferenti.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 11/2/18 16:46 - 1558 commenti

Saccheggiando atmosfere e suggestioni da mezza cinematografia horror contemporanea e del passato (da Poltergeist a Insidious passando anche per qualche film di esorcismo), questo ennesimo capitolo che ci parla della paura di dormire non soddisfa le attese. Poco emozionante, con personaggi piatti e una regia che ricorre troppo spesso agli spaventi facili per "svegliare" lo spettatore. Se si vuol rimanere in tema meglio andarsi a ripescare Incubus - Il potere del male.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Rambo90 5/2/18 23:13 - 5322 commenti

Horror soprannaturale, che affronta una volta di più i temi del sonno e degli incubi, ma sembra farlo in modo più realistico risparmiando effettacci e spaventi a buon mercato. Purtroppo, dopo una prima parte promettente, il film si fa ripetitivo e sfocia in un finale scontato e frettoloso, davvero poco soddisfacente. Regia di routine, molto brava Maggie Q.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pumpkh75 17/7/18 14:32 - 1101 commenti

Dormi (tantissimo) veglia (poco): un sonnifero per teeneger che saccheggia un film già brutto di suo (quel Shadow people che almeno ci provava) e che è un fiasco completo nell’indurre anche il minimo interesse nella storia, sopraffatto da una mancanza d’idee disarmante e dalla carenza nel tratteggio soprannaturale che, almeno lui, fa paura. Una fiera autunnale del già visto, con Maggie Q che sarà anche bella ma la cui recitazione ricorda movenze ed espressioni delle Barbie. Lo vedesse Freddy Krueger si scompiscerebbe dalle risate.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Taxius 28/6/18 11:53 - 1038 commenti

Horror soprannaturale che analizza l'affascinante patologia della paralisi del sonno tra incubi, sonnambulismo e possessioni e che si ispira, piuttosto chiaramente, a vecchi cult del genere come Poltergeist e allo stile registico del moderno James Wan. Il risultato purtroppo è molto deludente, a causa di una trama piatta e noiosa con i soliti prevedibili jump-scare seminati qua e là. Visto e dimenticato.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Digital 12/6/18 12:57 - 833 commenti

Un’intera famiglia con problemi del sonno si reca in una struttura specializzata al fine di risolverli, trovando valido supporto in una dottoressa. Prende spunto da più film, senza mai raggiungere significativi livelli qualitativi. L’inizio, dopotutto, non dispiace: un minimo di mistero riesce a generarlo; peccato che con il progredire diventi confusionario, con i soliti, prevedibili jumpscare per cercare di spaventare e un finale tirato via. Il cast non dispiace e Meggie Q è sempre un bel vedere, ma il film resta poco più che passabile.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)