Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE LODGERS - NON INFRANGERE LE REGOLE

All'interno del forum, per questo film:
The lodgers - Non infrangere le regole
Titolo originale:The Lodgers
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Brian O'Malley
Cast:David Bradley, Charlotte Vega, Eugene Simon, Moe Dunford, Bill Milner, Deirdre O'Kane, Roisin Murphy, Emmet Kelly, Anthony Murphy, Brendan O'Rourke, Ronan Byrne, Tara-Lee Doyle, Bríd Kelly, Keith Kelly, Emma Whelan
Note:Presentato al XXXV Torino film festival nella sezione "After hours".
Visite:598
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/11/17 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 26/11/17 0:37 - 6849 commenti

Lontano dai fasti dell'esordio, O'Malley firma comunque una discreta ghost-story irlandese con tutti i crismi del genere. Forse alla fine manca una vera tensione e c'è un eccesso di mostrato (con tanto di invasiva computer grafica) ma il risultato finale è comunque accettabile. E' un po' tirato per le lunghe (idee e sviluppi non sono tanti), ma non annoia e si lascia seguire piacevolmente fino all'epilogo. C'è anche una buona messa in scena che garantisce un'estetica non disprezzabile fatta di immagini piacevoli per gli occhi. In definitiva: non male.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 14/3/18 1:49 - 7620 commenti

Due fratelli gemelli orfani vivono nel mezzo del bosco, in una grande casa umida, obbligati a seguire alcune tassative regole di comportamento... Quanta camomilla si è bevuto O'Malley nell'ultimo biennio? Tanto il film di esordio era sanguigno, folle, imprevedibile, quanto questo è molle, reticente ed esangue. Horror di routine, certo curato nella messa in scena, indugiante sulle bellezze pittoriche silvestri e carnali, e anche in grado di regalare sequenze suggestive nell'ultimo quarto d'ora, ma narcolettico, poco originale, infarcito di cliché tipici dell'armamentario "magione spiritosa".
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Hackett 5/9/18 14:36 - 1580 commenti

Elegante e raffinato ghost movie irlandese. Anche se proprio di fantasmi non si parla è innegabile la radice gotica della vicenda e se a questo si aggiunge la godibile ambientazione non si può non tornare con la mente a tutti i film ispirati a "Giro di vite" di James. Poco da raccontare, ma raccontato discretamente, la suggestione dei luoghi fa il resto. Molto derivativo.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Buiomega71 8/12/18 0:41 - 1908 commenti

Splendida, mortifera e acquitrinosa fiaba nerissima, tra ville decadenti, marciume, putrefazione, arti artificiali, masturbazioni tra i ruderi, cappuccetto rosso che si addentra nel bosco, stanzoni capovolti sommersi come quelli di Inferno, creature incubotiche in amniotici liquidi spettrali, pulsioni incestuose ben poco velate e scheletrini di uccelli. Tra la cupezza favolostica di Bloody flesh e sprazzi neiljordaniani, O'Malley impreziosisce di rancido e meraviglioso questa suo "giro di vite" dall'aspro sapore irlandese, con lampi di inusuale bellezza necrofora.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'anguilla nella vasca da bagno come il serpente di Benedizione mortale; Uscendo dalla botola acquosa; Il pestaggio di Sean; Strisciando per le scale.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Taxius 7/7/18 14:13 - 1175 commenti

Ghost story ambientata nell'Irlanda del 1920 che ha come protagonista una gigantesca villa diroccata abitata da duei gemelli tormentati dalle presenze che infestano l'edificio. The Lodgers è il tipico film dalla bellissima copertina ma dal contenuto piuttosto fiacco; fantastica l'atmosfera cupa e inquietante della villa e del bosco che la circonda mentre delude molto la trama, piatta e prevedibile, che prosegue fino a un insipido finale privo di colpi di scena e che va in contrasto con il resto del film. Comunque nel complesso non male.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Pumpkh75 2/10/18 13:41 - 1139 commenti

Raccontino a tinte paranormali tiepido e opalescente, che si esalta nell’abiura dei soliti jump scares che tanto ci hanno sfiancato nell’ultimo periodo e nella caratterizzazione convincente dei personaggi secondari. Gli manca però il quid, la scintilla: O’Malley pare uno parecchio bravo, ma o questo non era pane per i suoi denti oppure gli stessi gli sono caduti. Bravini i due protagonisti, sufficientemente accurate le location, ma trovare un sol motivo per consegnarlo agli annali è impresa ardua.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)