Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ANNABELLE 2 - CREATION

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/8/17 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 19/9/17 5:20 - 4518 commenti

Un prequel tutto sommato evitabile e che sa di occasione sprecata; se confezione e cast sono di buon livello, lo script tende invece a tergiversare spesso e volentieri e il ritmo è altalenante, con i soliti jump-scare dati perlopiù da innalzamenti improvvisi di volume forse efficaci al cinema, ma del tutto fastidiosi nella visione casalinga. Qualche sequenza dalla discreta atmosfera, location ben ricostruita quanto poco originale, durata del tutto eccessiva: più fumo che arrosto per un horror soprannaturale che lascia il tempo che trova.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 6/2/18 20:21 - 1619 commenti

Fiacco fin dal suo capitolo d'esordio, questo filone horror non produce che un sequel abbastanza scontato, senza colpi di scena o situazioni memorabili e con poco ritmo. La fattura tecnica è pregevole, ma come la correlata saga di The conjuring sembra indugiare troppo in trame e suggestioni ripetitive che finiscono per far assomigliare ogni film all'altro. Per inguaribili assetati di horror.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 14/8/17 15:05 - 2712 commenti

Un gruppetto d'orfanelle va ad abitare in una casa dove il padrone 12 anni prima ha perso la figlia piccola, la cui anima tormentata ritorna in una bambola inquietante che attrae l'attenzione di due ragazzine. Horror che, al massimo, può incutere paura ai più giovani ma che fa sorridere o annoiare gli altri spettatori, anche perché segue le tracce del capitolo precedente, anch'esso ispirato al pessimo Paranomal activity. Nei panni dei padroni di casa ci sono Anthony La Paglia e Miranda Otto, che hanno recitato in film migliori.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Giapo 1/9/17 16:15 - 230 commenti

Casa Wan si è dimostrata maestra nel creare horror di atmosfera, ma il giochino si sta ripetendo troppe volte e, come si dice, un bel gioco dura poco. Così questo ennesimo pre-sequel ha il sapore di surgelato precotto: case isolate, presenze notturne, pertugi segreti, possessioni maligne... Per quanto la resa cinematografica sia indiscutibilmente efficace, tutto sa di già visto, la storia si svolge in modo lento, statico e prevedibile, priva di veri colpi di scena. Rimane intrigante solo il modo in cui si ricollega al capostipite della serie.
I gusti di Giapo (Gangster - Horror - Thriller)

Rambo90 28/8/17 22:24 - 5970 commenti

Niente di nuovo all'orizzonte: demone che si trova in una casa, la infesta e si serve di qualsiasi mezzo per prendere anime (la bambola del titolo, uno spaventapasseri). Almeno però la confezione è buona e una certa dose di tensione c'è, soprattutto nelle sequenze clou. La durata un po' lunga non aiuta ma i personaggi sono simpatici (e ci vengono evitati i soliti teenager sbruffoncelli) e in fondo qualche spavento ben piazzato c'è. Peccato per il finale che forzatamente (e fastidiosamente) si vuole ricollegare al precedente.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 17/11/19 20:49 - 3543 commenti

Ovvero, al solito, come tutto ebbe inizio. Di sicuro impatto visivo ed emotivo l'incipit iniziale, che risulta essere un bel pugno nello stomaco; successivamente i passi falsi in fase di sceneggiatura non si contano. L'ostinazione con cui la suora continua a tenere le povere orfanelle nella "casa del demonio" fino alla fine è qualcosa di francamente insopportabile, così come l'ingenuità dei proprietari di casa. L'universo di Conjuring si amplia con un altro film sostanzialmente inutile che ha un unico guizzo nella foto in cui compare la quinta suora.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Piero68 13/11/18 14:10 - 2693 commenti

Nonostante l'evidente pochezza della sceneggiatura questo secondo capitolo supera il primo per inquietudine e momenti di paura. Merito senza dubbio del regista che, reduce da alcuni corti, dimostra un'ottima predisposizione per l'horror. Purtroppo, come già detto, al netto dei soliti cliché la sceneggiatura offre veramente pochissimo. Fortunatamente la confezione è sufficiente e questa volta la presenza di un parco attoriale giovanissimo riesce a giovare alla pellicola.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Myvincent 18/8/17 7:39 - 2351 commenti

Dodici anni dopo la tragica morte della loro figlioletta, una coppia di attempati genitori prova a fare i conti col passato offrendo la loro dimora a un gruppo di orfanelle. Un horror che è più adatto a un pubblico adolescenziale, visto la semplicità della trama (oltre che del soggetto), seppure sorretta da uno sviluppo narrativo di una qualche logica interiore. Molti effetti improvvisi che provocano guizzi imprevisti del sistema nervoso, com'è di moda oggi. Curata la fotografia, nulla di più. Evitabile...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Minitina80 4/1/19 21:27 - 2076 commenti

Horror di facile consumo, senza nulla a pretendere e con poco di stuzzicante da raccontare. Spalmato in un minutaggio eccessivo per una roba simile, risente della poca sostanza, fatta per lo più dei soliti balzi improvvisi, indotti senza fantasia. Come se non bastasse tarda anche a ingranare, annoiando a più riprese. Il mistero più grande di questi film è che nessuno se la dà a gambe levate dalla casa, nonostante accadimenti fuori dell’ordinario e omicidi inspiegabili. Che dire delle automobili che non partono proprio nel momento della fuga...
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Buiomega71 24/11/18 1:15 - 2067 commenti

Sandberg impreziosisce questo gustoso prequel dai sapori goticheggianti con la sua regia sopraffina (mandando in cantina il mediocre Leonetti), tanto che, a volte, odoravo i riverberi dell'Inganno della Coppola. Momenti da fiaba nerissima (bellissima la sequenza della piccola Linda con la lanterna e il pozzo di notte), tra case di bambola e stanze proibite. Flashback infausti alla Cimitero vivente, dita spaccate, facce strappate, una disarticolazione tra le più impressionanti mai girate e un finale geniale che si ricollega al capostipite. Macabramente ammaliante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La canzonetta tormentone "You are my sunshine"; Il lenzuolo stile Michael Myers; Tranciata in due; La maschera che copre metà volto; Janice posseduta.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ryo 13/8/17 15:40 - 1926 commenti

Mi aspettavo molto di più. Il film ha i tempi giusti per un horror che non è sempre scontato nel ritmo o nei vari jumpscare disseminati nella pellicola per tenere sveglio un pubblico che altrimenti rimarrebbe deluso dalla troppa psicologia, che invece avrei apprezzato io. Alcuni momenti sono terrificanti, altri (purtroppo la maggior parte) proprio noin funzionano. Coraggiose, però, le uccisioni, con dettagli piuttosto violenti e inaspettati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo spirito della figlia che, dando le spalle, si ingigantisce scomponendo le ossa; Il cameo della "vera" Annabelle.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Taxius 16/12/17 11:07 - 1410 commenti

Prequel di cui si poteva fare benissimo a meno, con più difetti che pregi. Buona la fotografia in puro stile Wan e anche il finale, che altro non è che l'inizio del primo film; peccato che i pregi si fermino qui perché il resto è l'ennesimo concentrato di già visto, con i soliti prevedibilissimi scary jump e una trama troppo lenta, per un horror di questo tipo. Zero atmosfera e zero suspense; ennesimo pop corn horror adatto principalmente a un pubblico adolescente. Visto e dimenticato.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Pumpkh75 15/1/18 15:37 - 1224 commenti

Come con la serie di Ouija, pare che il prequel si addica al mainstream del terrore contemporaneo: un plauso per la dimora assolata e polverosa, per il cast quasi tutto al femminile che fa tanto college e per l’uso di giocattoli, miniature e bambolotti che qualche brivido primordiale lo suscitano sempre. Soppesando anche la regia valida e lo stupore per qualche sprazzo di sangue inatteso, stridono solo il finale con incastro artefatto e una durata che fa da autista a qualche sbadiglio di troppo. Grazioso.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Digital 12/8/17 9:15 - 1071 commenti

Sequel di cui nessuno sentiva il bisogno. Dopo una prima parte introduttiva dove non succede praticamente niente (si arriva a metà film senza alcuno scossone), ne segue una seconda un po’ più movimentata, ma la tensione è quasi del tutto assente e alcune sequenze sono tremendamente ridicole (la ragazzina che tenta di “pescare” la bambola). Di positivo ci sono l’ambientazione Anni Sessanta, la decadente villa entro cui si svolge la vicenda, ma sono inezie che non fanno innalzare il film al di sopra della mediocrità.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Gabigol 16/8/17 13:48 - 388 commenti

Sicuramente superiore al mediocre primo capitolo, questo prequel di reboot può, perlomeno, fregiarsi di una manciata di scene moderatamente inquietanti nonché di una storia esposta con dovizia e senza imbarazzanti cali di logica (una costante, in film di questo tipo). Meglio la prima parte - buona l'atmosfera costruita - rispetto alla seconda, la quale mostra il fiato corto con dinamiche reiterate e si avvita su se stessa senza trovare guizzi decisivi (escluso l'allacciamento finale con il primo film).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sagoma che cammina verso la finestra; La scena sotto al lenzuolo tra le due ragazze; Annabelle sotto al lenzuolo; La suora sotto al sole.
I gusti di Gabigol (Animali assassini - Fantastico - Horror)

Salma 2/3/19 23:09 - 12 commenti

Questo horror non offre nulla di nuovo al genere, ma rimane comunque un buon prodotto, ben confezionato e abbastanza curato. Gli attori se pur per buona parte ragazzine e bambine recitano con disinvoltura e la storia, con qualche lacuna scenografica, ha quel po' di angosciante e malato in stile Shining (ovviamente su di un altro livello). Può non essere originalissimo, ma quasi due ore filano lisce senza annoiare. Forse leggermente superiore al primo.
I gusti di Salma (Fantascienza - Horror - Thriller)