Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VAMPIRES 2 - LOS MUERTOS

All'interno del forum, per questo film:
Vampires 2 - Los muertos
Titolo originale:John Carpenter's Vampires 2
Dati:Anno: 2002Genere: horror (colore)
Regia:Tommy Lee Wallace
Cast:Jon Bon Jovi, Natasha Gregson Warner, Cristian De La Fuente, Darius McCrary, Arly Jover, Diego Luna, Honorato Magaloni
Note:Sequel di "Vampires". Aka "Il cacciatore delle tenebre".
Visite:706
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Tommy Lee Wallace aveva già dato un seguito a un film di Carpenter con il bell’HALLOWEEN III e si era già occupato di ammazzavampiri in AMMAZZAVAMPIRI 2. Dal momento che regia e sceneggiatura sono interamente opera sua si sperava quindi in meglio. Invece questo CACCIATORE DELLE TENEBRE è un sequel disastroso, che col VAMPIRES carpenteriano sfigura oltre ogni immaginazione. Certo, vedendo che a sostituire l'immenso James Woods c'è Jon Bon Jovi già si capisce molto; eppure, a guardare le prime scene con quella fotografia torrida, il Messico, le musiche delicate di Brian Tyler, sembrava quasi ci si potesse degnamente riallacciare al primo capitolo firmato da Carpenter (che rimane comunque produttore esecutivo, un po' come Tarantino e Rodriguez nei seguiti di DAL TRAMONTO ALL’ALBA, coi quali il film di Wallace condivide più di quanto non si creda). Il problema è prima di ogni cosa il soggetto, con personaggi terribilmente stereotipati, una banalità di fondo fastidiosissima, un’antagonista femminile scialba, senza carisma. Bon Jovi, che gira su una jeep portandosi dietro un surf (?), raccoglie per strada la sua squadra occasionale (il nero sparatutto, la bella ragazza già morta ma salvata da una medicina, un prete super muscoloso, un adolescente in cerca di soldi) e si mette sulle tracce della cattivissima vampira. Poco sangue (per il genere s’intende), nessuna tensione, un'atmosfera pretenziosa da sole al tramonto, dialoghi privi di qualità, un finale tirato via. Una delusione su ogni fronte, insomma, uno di quegli horror che non offre mai un briciolo d’idea originale.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 6/5/10 23:47 - 3875 commenti

Cacciatore di vampiri si muove sulla linea di confine tra Messico e Texas, tentando di eliminare più succhisangue possibile. Dopo avere istituito un'organizzazione, composta da altri cacciatori, si mette alla ricerca di una vampiressa blasfema intenzionata ad impossessarsi di una preziosa reliqua religiosa. Un film che riesce nell'impossibile impresa di fare innervosire a causa di una discreta padronanza del mezzo cinematografico -supportato da ottimi effetti speciali- in nètto contrasto con una inenarrabile sceneggiatura al punto di apparire come un sequel bruttismo, più del suo predecessore.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 6/1/09 13:02 - 3010 commenti

Non parte neanche male, questo seguel emoglobinico, forse perchè l'ambientazione tex-mex (qui direi tutta mex) ci è particolarmente cara come le atmosfere che suscita. Poi compare Bon Jovi e già le cose si mettono male. Si avverte una certa anemia di idee, e alcuni snodi sono imperdonabili nel ventunesimo secolo (la giovane semi-vampirizzata "vede" la Cattivona a miglia di distanza e non si accorge quando dietro l'angolo sta intrattenendo sessualmente il negrone?) Suvvìa...
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Enzus79 28/1/10 10:23 - 1540 commenti

Già il fatto che nel cast c'è un certo Jon Bon Jovi dovrebbe far riflettere. Una storia che intriga all'inizio, ma che poi scema sempre di più con personaggi inutili. Vampires di Carpenter (che mi è piaciuto molto) in confronto a questo è un capolavoro.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 28/1/10 15:20 - 635 commenti

Anche se il cast non lo consentirebbe, mi sento di dire che ho visto di peggio. La storia c'è e solo nel finale si sfiora il ridicolo. Salvabile la prima parte e anche per quanto riguarda la storia dei personaggi, che avvicinano molto il genere vampiresco dei giorni nostri. Sicuramente non è degno di essere il sequel di Vampires, ma nel suo piccolissimo è salvabile.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Rambo90 16/5/16 16:39 - 5399 commenti

Mediocre seguito del bel film di Carpenter, con una trama che copia lo spunto dell'originale ma con molta meno verve e un ritmo troppo blando per essere davvero coinvolgente. Rimangono le afose ambientazioni - riuscite - e la colonna sonora di Brian Tyler azzeccata, così come alcuni effetti sanguinolenti di un certo impatto. Bon Jovi non ha la grinta di Woods ma nella parte si destreggia come può; peccato per i comprimari, del tutto anonimi.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Minitina80 8/11/18 7:31 - 1810 commenti

Non è del tutto impresentabile, anche se non ha i numeri per emergere e distinguersi dalla miriade di pellicole vampiresche. Se da una parte si riscontrano una buona produzione e un manico discreto, è anche vero che il copione in sé è ben poca cosa. Stereotipato e molto superficiale, non riserva nessuno spunto originale né un flebile tentativo per osare qualcosa di diverso. Bon Jovi se la cava, ma la sua interpretazione non è nulla di straordinario. Si può guardare una volta appena, anche se è impalpabile e si perde il ricordo poco dopo.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Ryo 19/1/14 1:31 - 1724 commenti

Sequel del Vampires di John Carpenter, in comune mantiene solamente il mondo in cui è ambientato. È quasi una fotocopia del primo (Caccia ai vampiri-tradimento-mezzavampira in contatto con il capobranco-ricerca del capobranco [stavolta femmina]). C'è Bon Jovi al posto di Woods, che purtroppo non canta e quasi quasi nemmeno recita. Noioso, piatto e senza particolari degni di nota se non la solita accuratezza per i trucchi. Stile televisivo, patinato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Tu non puoi immaginare come sono i pompini dei vampiri...".
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Kekkomereq 15/10/11 22:53 - 359 commenti

Se devo essere sincero mi aspettavo di peggio. Sequel del fortunato Vampires di Carpenter, in questo episoodio sono poche le novità, mentre viene riproposto parte del cast precedente assieme a un bravo Bon Jovi. Riesce a continuare decentemente la storia già raccontata in Vampires.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Onion1973 19/6/10 15:49 - 152 commenti

Mea culpa. Visto il nome di Carpenter di sfuggita nei titoli pensavo fosse un suo film minore inedito. Poi l'apparizione del Bon Jovine, sempre fresco di parrucchiere, degno capobanda di una compagnia di attori mediocri e una storia che si perde per strada più volte, mi hanno fatto venire dei dubbi. Carpenter e Vampires, da cui questo film prende le mosse, sono però distanti anni luce, come l'impietoso confronto Bon Jovi - Woods. Uniche note intriganti la vampira e qualche inquadratura non male (la tavola calda). Comunque abbastanza meschino.
I gusti di Onion1973 (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Losciamano 28/1/10 10:06 - 112 commenti

Un cacciatore di vampiri imbattibile ed incredibile, una compagnia di rimbicelliti con un "negro" ingenuo, un sedicenne scappato da casa di nome Sancho ed un donna metà vampira. Fragile sceneggiatura, soprende Wallace che precedentemente ci aveva regalato qualcosa di meglio e qui offre una ciofeca senza capo né coda. Carpenter soltanto nei titoli di testa ed è già troppo...
I gusti di Losciamano (Drammatico - Horror - Teatro)

Arrapaho 23/7/13 13:17 - 18 commenti

Horror vampiresco di media fattura, che vede protagonista Bon Jovi come cacciatore di vampiri. La pellicola non ha particolari idee e propone flebili sprazzi di tensione. Nonostante vada riconosciuto un buon mestiere al regista, il film non è niente di che.
I gusti di Arrapaho (Comico - Horror - Poliziesco)