Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN PUGNO DI FANGO

All'interno del forum, per questo film:
Un pugno di fango
Titolo originale:Claudelle Inglish
Dati:Anno: 1961Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Gordon Douglas
Cast:Diane McBain, Arthur Kennedy, Will Hutchins, Constance Ford, Claude Akins, Frank Overton, Chad Everett, Robert Colbert, Ford Rainey, James Bell, Robert Logan, Renee Aubry, Nesdon Booth, William Fawcett, Duane Grey, Max Showalter, Jan Stine, Hope Summers
Note:Aka "Young and Eager". Tratto dal romanzo di Erskine Caldwell".
Visite:187
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/5/17 DAL BENEMERITO METAKOSMOS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Buiomega71 5/8/19 0:48 - 2025 commenti

Cupo e disperato melò dalle tinte foscamente noir (e quasi prelynchiane, in fondo Claudelle altro non è che un embrione di Laura Palmer) in cui Douglas dimostra la sua grandiosa stazza di narratore. Scarpette rosse prima di Tenebre, calze velate, una civetteria muliebre che diventa arma di distruzione, spizzichi da revenge movie, madri sante e al contempo puttane (e peggio delle figlie), zuffe violente tra spasimanti e una chiusa finale ben poco accomodante. Da antologia la mutazione di Claudelle da ingenua ragazza di campagna a silfide mangiauomini. Culto non colto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La ballerina carillon; La luce maligna sullo sguardo mellifluo di Claudelle; Il rossetto; La madre vestita come la figlia che attende S.T. in veranda.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Fedeerra 16/8/19 5:32 - 286 commenti

Claudelle come Dorothy Gale: indossa il suo primo paio di scarpette rosse non per camminare su un magico sentiero dorato, ma per correre su un lastricato fosco e licenzioso. Bravissima e bellissima Diane McBain, che dà vita a una metamorfosi psicologica davvero potente. Colonna sonora fin troppo imponente; finale crudele e dolorosissimo. Da riscoprire.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)

Metakosmos 23/5/17 16:51 - 153 commenti

L'affascinante Diane McBain interpreta una giovane ragazza che abbandonata dal suo fidanzatino decide di vendicarsi su tutto il genere maschile sfruttando il cuore degli uomini fino alle più tragiche conseguenze. Un dramma presto caduto nel dimenticatoio e una storia particolarmente audace per l'epoca; l'atmosfera viene aggravata da un'ambientazione tetra e un bianco e nero così buio da dare quasi una parvenza di Noir. Sorprendente il finale, nero e crudele; mi aspettavo un epilogo più buonista, probabilmente una delle cause del suo oblio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo splendido sguardo di Diane McBain vale da solo la visione.
I gusti di Metakosmos (Giallo - Horror - Western)