Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MONKEY'S TEETH

All'interno del forum, per questo film:
Monkey's teeth
Titolo originale:Les dents du singe
Dati:Anno: 1961Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:René Laloux
Cast:(animazione)
Note:Cortometraggio animato della durata di 11 minuti. Sceneggiatura scritta dagli psicanalisti Felix Guattari e Jean Oury; musica di Maurice Ohana.
Visite:29
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/11/16 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Belfagor
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 23/5/18 8:35 - 7042 commenti

Il dentista truffaldino toglie i denti ai poveri per darli ai ricchi: è la storia (come spiegherebbe l’antefatto documentaristico) inventata in un laboratorio per degenti psichiatrici. L’idea degli autori (due vedettes della psicanalisi) è di esorcizzare un classico incubo, ma l’esito è scarsissimo: storia banale, disegno brutto pseudo-infantile (la scimmia si riconosce solo perché è dichiarata tale), animazione grossolana. L’intento spiazzante e disturbante di alterazione della percezione è chiaro, ma il senso è fragile e incomprensibile.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 14/11/16 17:08 - 7286 commenti

Un uomo sofferente si reca dal dentista che gli estrae tutti i denti, come fa con i pazienti poveri al fine di utilizzarli per i suoi clienti ricchi. Una scimmia farà vendetta... Scritto da due psicanalisti ispirandosi a racconti di internati, un incubo surrealista la cui fattura volutamente rozza accentua la sensazione di disagio: brutto e cattivo, inquietante come quella bestia nera che solo dal titolo si comprende essere una scimmia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Belfagor 19/11/16 16:59 - 2550 commenti

Inquietante corto animato dalla forte impronta onirica, non a caso ricavato a partire da studi psicanalitici svolti su alcuni internati. Musiche ossessive accompagnano le disavventure dei protagonista, i cui denti sono stati estratti da un sadico dentista che rifornisce dei ricchi clienti, fino alla giusta vendetta operata da una scimmia. Proprio questo animale è il particolare più inquietante: nero e indefinito, ricorda più un coboldo o un'altra creatura scaturita da un incubo, incarnando così l'atmosfera del cortometraggio.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)