Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MANSON FAMILY VACATION

All'interno del forum, per questo film:
Manson family vacation
Titolo originale:Manson Family Vacation
Dati:Anno: 2015Genere: commedia (colore)
Regia:J. Davis
Cast:Jay Duplass, Linas Phillips, Leonora Pitts, Adam Chernick, Tobin Bell, Davie-Blue, Suzanne Ford, Ray Laska, Danette Wilson, Brent Alan Henry, Matt Bennett, Eddie Driscoll
Note:Nel film compaiono spezzoni di interviste a Charles Manson.
Visite:141
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/7/16 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 29/7/16 6:56 - 7231 commenti

Avvocato losangeolino riceve la visita del fratello hippie che lo coinvolge in un tour dei luoghi che furono teatro delle imprese di Manson e seguaci... Non ho sbagliato il genere: si tratta di una commedia, anche se sembra sempre sul punto di trasformarsi in qualcosa di altro, fino ad un finale conciliatorio grondante ambiguità. D'altra parte durante la visione è proprio questa difficoltà a capire dove si vuole andare a parare che fa seguire con curiosità un film tanto discutibile e a mio parere anche con risvolti filo-assolutori moralmente inaccettabili.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Matalo! 1/3/18 13:37 - 1333 commenti

Il film in sé è buono; piccolo ma buono in quanto, con toni leggeri ma di mano in mano pieni di sorprese, viene raccontata una storia di scelte ma anche di destini (in questo però il film è molto deterministico: fratello mansoniano pare che abbia Manson nel dna). Intollerabile è però l'univocità relativa a Manson, che ne esce come un eroe libertario e un "papà" affettuoso. Ecco, senza questo tono assolutorio (avrebbero potuto eliminare i video su manson) il film ne avrebbe guadagnato come metafora di libertà di scelta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il raggiro dei fratelli nel bar che fingono di non conoscersi.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Herrkinski 23/11/17 3:48 - 3838 commenti

Realizzato tramite una campagna Kickstarter, il film può dirsi - se non pienamente riuscito - perlomeno interessante nella sua commistione di generi; se la prima parte è quasi da commedia a sfondo fraterno, poi si introducono elementi drammatici, in una dimensione metacinematografica in cui aleggia costante l'elemento Manson e i suoi discepoli (tra cui un bravo Bell). Affiatata la coppia protagonista, spigliato il ritmo (quasi da road-movie), ma il finale aperto lascia un po' l'amaro in bocca e il dubbio su cosa volesse intendere il regista.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Metakosmos 29/11/17 20:49 - 133 commenti

Quello che inizia come una commedia nera si dispiega trasformandosi in una strana specie di dramma inquietante con giudizi etico/morali su Charles Manson non del tutto chiariti dagli autori, i quali (forse) hanno volutamente lasciato la cosa ambigua. Tutto ciò lo rende quindi un film interessantissimo ma irrisolto, per certi versi unico e con un certo fascino dietro. Ammirevole inoltre contando che esprimere determinati pensieri su Manson ancora oggi sembra impossibile. Molto originale e coraggioso, senza dubbio.
I gusti di Metakosmos (Giallo - Horror - Western)