Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• A HAUNTING IN SALEM

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/7/16 DAL BENEMERITO SARALEX

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Saralex


ORDINA COMMENTI PER:

Mco 10/2/19 14:55 - 2026 commenti

Asylum horror divertente e ben fatto, che affonda le sue radici su terreni già battuti dalla cinematografia di genere: una (enorme) casa e ciò che vi si cela di inquietante. Si reclamano influenze di datata stregoneria e si incomincia a saltare sulla sedia da metà film in avanti, dopo una prima fase "di studio". Il parterre di attori funziona, soprattutto grazie alle avvenenti Abbiati e Stone e, soprassedendo all'inevitabile inverosimiglianza degli eventi, il rischio di divertirsi aumenterà minuto dopo minuto. Girato in 3D.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il primo incubo a letto di Oberst jr.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Saralex 14/7/16 19:14 - 72 commenti

Il tema della casa infestata dalle anime delle streghe torturate e uccise secoli prima non è una novità. Questo prodotto per la tv è l'ennesima copia di tante precedenti pellicole. La cosa buffa è vedere Bill Oberst Jr. nella parte del super eroe, in tenuta da sceriffo con tanto di pantaloni fantozziani. Pochi i momenti riusciti e molte le sequenze senza capo né coda. Ricorda vagamente Amityville possession.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le 19 anime che si fanno "vive" attraverso la chat con la ragazza, tramite il pc portatile.
I gusti di Saralex (Commedia - Horror - Peplum)