Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IO, ME & IRENE

All'interno del forum, per questo film:
Io, me & Irene
Titolo originale:Me, myself & Irene
Dati:Anno: 2000Genere: commedia (colore)
Regia:Bobby Farrelly, Peter Farrelly
Cast:Jim Carrey, Renée Zellweger, Chris Cooper, Anthony Anderson, Mongo Brownlee, Jerod Mixon, Robert Forster, Michael Bowman, Richard Jenkins, Robert Forster, Mike Cerrone, Rob Moran, Daniel Greene
Note:Aka "Me, myself and Irene", "Io me e Irene". La voce narrante nella versione italiana è di Andrea Pezzi.
Visite:1724
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/12/07 16:02 - 10685 commenti

Attore poliedrico per eccellenza, versato sia per i ruoli comico-farseschi che per quelli drammatici, Jim Carrey appare particolarmente a suo agio nell'interpretazione di due personalità che convivono schizofrenicamente nello stesso soggetto. Il tutto in una commedia caustica e graffiante, diretta con brio dai fratelli Farrelly ancora dotati di uno spirito "selvaggio" e non "ammansiti" come negli ultimi film da logiche commerciali. Ne deriva un film spassoso e "politicamente scorretto" dove si ride parecchio ma anche volgarotto in più punti.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 31/12/08 1:05 - 3875 commenti

"Grazie per avere visto questo film del cazzo!": così si chiude Io, me & Irene (ma dopo i titoli di coda c'è ancora spazio per qualcosa). Che replicare? Prego agli autori, che han saputo gettare alle ortiche l'istrionica performance di uno scatenato Jim Carrey. Dopo i primi (esaltanti e geniali) venti minuti il film decolla nella classica parodia della parodia in salsa americana: parolacce e presunta cattiveria di fondo (tradita da un finale buonista e melenso, come mucca bendata dimostra). Lo spettro di Jekyll&Hyde osserva, con certa perplessità, quanto la demenza umana non conosca fine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: il (mega) fallo di gomma utilizzato dal perverso Frank nottetempo al cospetto di Irene: a danno del suo stesso deretano!
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 30/5/07 18:13 - 4165 commenti

Divertente, un po’ scemo, spesso simpaticamente eccessivo. In questo film ci sono tutti i livelli di comicità. Il motore trainante è indubbiamente targato Carrey, con le sue due personalità (una ultra-smidollata e l’altra super bastarda). Ma a dargli una grossa mano comica giungono, una volta cresciuti, i tre figli neri, avuti dall’amata di Carrey, da rapporti con un nano di colore intelligentissimo, quanto bastardo. I loro siparietti verbali fanno piegare dal ridere (sono infatti sboccati e geniali al tempo stesso). Altalenante, ma buono.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Carrey, con le dita nelle narici di una mucca, dopo averle sparato più volte, le dice: "Muori! Spira! Va verso la luce!"; L'autozuffa; Pollice sparato.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 9/7/12 11:01 - 7430 commenti

Poliziotto mite, dopo aver subito continue batoste, subisce uno sdoppiamento di personalità... e il suo nuovo io è davvero un bastardo. Tolti i primi minuti (matrimonio-tradimento-figli a carico) piuttosto simpatici, il film sarebbe una bischerata abissale, ripetitiva e verniciata di un political scorrect fasullo nella sua programmaticità, se non fosse interpretato da Carrey, scatenatissimo, nel ruolo di se-stesso-buono e se-stesso-cattivo, ossia uno scemo e + scemo interpretato dalla stessa persona. Si ride, magari controvoglia per l'eccessiva volgarità, ma si ride.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La mucca dura a morire .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Matalo! 24/8/08 13:11 - 1336 commenti

Beh, i fratelly Farrelly hanno una coerenza nella loro carriera che sfiora quella dei Coen e comunque sono i più convincenti esponenti della scorrettezza americana al cinema. Questo film ha dalla sua due attori adorabili, specie Carrey che mixa il suo repertorio mimico con una riflessione non così imbecille sulla schizofrenia di un uomo, riflesso di quella di una nazione fragile e allo stesso tempo sempre tesa a mostrare i muscoli.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Cangaceiro 7/6/14 16:56 - 982 commenti

Fatta la tara dei pregi e dei difetti il dato concreto che emerge è l'esplosivo potenziale comico del film. Si ride davvero tanto, come in pochi altri film del cinema recente. I Farrelly fanno leva su indicibili battutacce da osteria e gag tanto triviali quanto esilaranti quasi tutte in mano al mattatore Carrey libero di scatenarsi allo stato brado. C'è da dire che oltre che come cavallo pazzo, con una mimica straripante, si destreggia bene anche come ingenuo bambinone. Tante risate ma poco cattivismo: perché farci vedere alla fine la mucca ancora viva?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutta la spassosa sequenza con l'autista nano di colore!
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Magnetti 21/2/07 23:18 - 1103 commenti

In questo film Jim Carrey si esibisce nel suo noto repertorio di contorsioni facciali e tanto basta, almeno per il sottoscritto. Valide anche le figure dei tre figli di colore iperintelligenti con la passione per il turpiloquio. Nota di merito per i traduttori che da una frase normale ("Sergeant York taking on the germans himself") sono riusciti a inventarsi questa traduzione "E tu chi sei? Jeeg robot cazzone d'acciaio alla ricerca degli stronzi dello spazio?".
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 25/12/08 23:13 - 1147 commenti

Jim Carrey ha tutto il peso della pellicola sulle sue spalle e riesce a trainare la baracca, anche se fa sfoggio del suo repertorio di mimiche facciali già viste nei suoi precedenti film. La durata del film non aiuta certo la pellicola che a tratti risulta piuttosto "allungata". Alcuni buoni momenti dove si ride di gusto comunque vi sono.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Redeyes 30/7/08 17:54 - 1971 commenti

Un film che è anche un po' la summa del Carrey artista: eccessivo. Qui il bravo attore si sdoppia (idea di base tutt'altro che geniale) per allietarci con gag a raffica (matrice comune dei film dei Farrelly bros.), alcune ben riuscite altre piuttosto forzate. Non è il mio film preferito del duo di registi, ma si guarda con piacere. Videoclip dei Foo Fighters, che hanno partecipato alla colonna sonora, con un Dave Grohl che parodiando Carrey ci delizia a sua volta!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Enzus79 1/1/09 15:21 - 1540 commenti

Il miglior film fatto dai fratelli Farrelly. Comicità che non ha limiti, cadendo anche nel grottesco. Ma questo è quello che vogliono i fratelli e questo piace. Jim Carrey, scontato dirlo, è un grande. E anche se si dà a film drammatici, riesce sempre a mantenere la sua vena comica. Da vedere.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 7/7/12 16:26 - 5398 commenti

Uno dei migliori film dei Farrelly: scatenato, veloce, volgarissimo ma anche divertentissimo. Jim Carrey è strepitoso, riesce a sdoppiarsi usufruendo solo della sua bravura e della sua faccia di gomma, senza nessuno ausilio di effetti speciali di sorta; gli altri fanno da puro contorno, compresa la Zellweger, ma comunque tutti i personaggi risultano simpatici e ben caratterizzati. Forse l'ultimo gioiello dei due registi prima del lento declino.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 6/9/14 11:33 - 4099 commenti

La volgarità, anche in chiave comica, di solito non mi è gradita, specie proprio quella gratuita anglosassone di grana grossa. Non so di chi sia il merito, se del mitico Jim Carrey o della sceneggiatura, ma in questo caso l'ho accettata e mi ha divertito. Probabilmente ha travalicato talmente il confine che è diventata un trash intoccabile e assurto ad arte. Considerazioni a parte è un film spassoso dove le qualità di Carrey vengono sfruttate bene nella sua doppia personalità, che di per sé non è originale ma si attaglia perfettamente al divo.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Luchi78 26/4/10 11:26 - 1521 commenti

Effettivamente tutto si regge sul talento comico di Jim Carrey. Inutile ricercare un significato nella storiella banale del film, ma tanto vale. Alcun gag comiche sono davvero esilaranti, altre meno, come l'eccessiva volgarità dei tre figli di colore che non hanno una battuta con meno di due parolacce al secondo. A volte mi chiedo se il viso di Jim Carrey sia di gomma...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Scena iniziale con il nano nero e i suoi nunchaku.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Furetto60 31/7/13 12:04 - 1129 commenti

Un’interpretazione di spessore quella di Carrey, portato a sdoppiarsi come già accaduto nel (assai più) felice The mask,; eppure la scena gli viene rubata prima da Cox, sia pur in una breve parte e poi dai tre schizzattissimi figliastri che offrono un umorismo hip hop nutrito di turpiloquio esagerato e debordante. Non tra i migliori film del curriculum di Jim, ma un’occhiata gliela si può dare.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Mdmaster 24/6/11 8:43 - 802 commenti

Quando ancora i Farrelly riuscivano a essere minimamente divertenti. Qui si avvalgono dell'aiuto di un Carrey in forma e più "gommoso" del solito e di una soundtrack davvero notevole (tra gli altri, Foo Fighters, Dwarves, ecc). Certo, a volte la pellicola è davvero troppo volgare e non se ne vede la necessità, anche perché la storiella è minimale e poteva meritare una cornice più puramente comica. Simpatica la Zellweger e dignitoso il ritmo. Di sicuro avrebbe potuto essere molto meglio, ma ci si diverte e tanto basta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I tre figli di colore del nostro; il disperato tentativo di non farla fuori dal vaso; Jim fa headbanging in macchina.
I gusti di Mdmaster (Avventura - Drammatico - Horror)

Blutarsky 25/1/09 16:25 - 349 commenti

Il film ha tutti gli elementi classici del cinema dei Farrelly in cui comicità demenziale e volgarità varie vengono plasmate dallo sguardo politicamente scorretto del duo. Il plot e semplice, basato su un personaggio affetto da personalità multipla e pur utilizzando il linguaggio e le strutture classiche del genere, evita di cadere nel prevedibile e nel già visto, grazie a una serie di trovate geniali e scorrette (nessuna minoranza viene risparmiata!). Carrey gigioneggia come non mai, ma il film ne guadagna, ottimo il resto del cast.
I gusti di Blutarsky (Giallo - Poliziesco - Western)

Festo! 22/9/18 20:03 - 62 commenti

L'unico film veramente riuscito dei Farrelly è Tutti pazzi per Mary e già qui il miracolo semi-svanisce. E non è colpa dei bravi protagonisti ma della sceneggiatura, che convince solo a metà: infatti, se da un lato la doppia personalità di Carrey riesce a divertire, dall'altro numerose battute sono troppo volgari e non sanno di niente (il nano e la mucca sono solo alcuni esempi). Non convince neppure il fattore "azione", con dei cattivi ridicoli (e non parlo in senso positivo). Un po' annoia, ma è comunque passabile…

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Carrey che, dopo aver sbroccato, fa il "bagnetto" a un'odiosa ragazzina.
I gusti di Festo! (Animazione - Commedia - Giallo)