Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MOTHER'S DAY

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/7/16 DAL BENEMERITO PARSIFAL68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Capannelle, Rambo90
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Parsifal68
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Galbo
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Festo!


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/11/17 5:54 - 10785 commenti

Dopo il San Valentino e il Capodanno, il regista Garry Marshall dedica un’altra commedia corale ad una festività riunendo come nelle altre occasioni un cast di volti noti ma non aumentando la “consistenza” artistica del prodotto. Le storie che si incrociano tra loro sono banali vicende familiari legate ovviamente alla figura materna, accomunate da toni sdolcinati e gravate dall’inevitabile lieto fine. Gli attori si impegnano per il minimo sindacale e prevale la recitazione “di mestiere”. Evitabile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Capannelle 27/11/16 0:08 - 3519 commenti

Non è male perché a fronte di un finale esageratamente zuccheroso (orripilanti titoli di coda compresi) propone comunque un discreto ritmo e due o tre sequenze che fanno sbellicare. Fotografato alla meglio, la sceneggiatura non brilla per profondità ma è sufficientemente curata; per le attrici non si tratta di parti memorabili ma nel complesso girano abbastanza bene, creano empatia.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Rambo90 22/1/19 16:32 - 5586 commenti

Marshall ripropone ancora la formula dei suoi ultimi film, stavolta con un po' di verve in meno e con storie intrecciate in modo banale, ma il tutto rimane gradevole. Si sorride spesso, con le situazioni comiche che funzionano più di quelle seriose e con la Aniston e la Hudson come sempre perfette per i toni brillanti della sceneggiatura (mentre la Roberts appare un po' ingessata in un ruolo poco riuscito). Qualche sfasatura temporale tra i segmenti verso la fine, alcune lungaggini ma nel complesso non male.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Parsifal68 2/7/16 9:47 - 607 commenti

Vicissitudini di alcune persone intorno alla festa della mamma. Garry Marshall colpisce ancora! Ancora un film che trabocca zucchero da tutte le parti, con situazioni troppo buoniste per essere credibili. Eppure nell'America di Marshall tutto questo accade, per la sventura degli spettatori che sanno già cosa aspetta loro alla fine. Cast stellare ma film già visto (Appuntamento con l'amore, Capodanno a New York) e quindi evitabile.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Festo! 4/9/18 10:11 - 78 commenti

Se una commedia annoia, è una commedia fallita. Le forzature, le banalità e le carenze della sceneggiatura pregiudicano l'intero lavoro, al quale neppure il miglior cast del pianeta potrebbe rimediare. Appuntamento con l'amore (che già non brillava) poteva adeguatamente bastare e invece è stata creata una trilogia: sono i misteri del cinema; del resto, Garry Marshall è sempre sembrato un po' sopravvalutato. In Italia neanche si sono sforzati di tradurre il titolo in "Festa della mamma", e non dico altro…
I gusti di Festo! (Animazione - Commedia - Giallo)