Cerca per genere
Attori/registi più presenti

STUDIO LEGALE PER UNA RAPINA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/3/16 DAL BENEMERITO MAIK271

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 18/3/16 1:11 - 4201 commenti

Ultimo film di Tanio Boccia. Davvero terribile, con momenti che scadono nell'incredibile, come le ultime sparatorie. Giorno che diventa notte di colpo, montaggio con inquadrature poco più che subliminali, personaggi che entrano ed escono senza motivo, lunghe scene in cui non accade nulla, messe solo per fare metraggio: basti dire che si vede quasi integralmente una corsa al galoppo all'Ippodromo di San Siro. Gargano è doppiato da Cigoli, in modo ottimo (ovvio), ma ciò dà un che di surreale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incredibile sincronismo fra arrivo della banda al punto X e l'apparizione della complice con l'accendino.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Daidae 5/4/16 15:59 - 2350 commenti

Si tratta di un poveristico che mostra dei limiti evidentissimi (vedi il passaggio repentino giorno/notte, un'inutile scena di sesso totalmente slegata dal contesto e un inseguimento finale superato in bruttezza solo da quello de I guappi non si toccano). Eppure se si sorvola su questi limiti e si apprezza la bella colonna sonora il film non è poi così malaccio. Peccato per le troppe assurdità che gli fanno perdere diversi punti, ma perlomeno non è noioso e snervante come i vari Calibro 38 o Dagli archivi della polizia criminale...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La caduta del greco dal tetto; si sfracella ma anzichè all'ospedale va in infermeria; Il ridicolo incidente d'auto nel finale.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Myvincent 12/6/18 10:36 - 2053 commenti

Un avvocato mariuolo radiato dall'albo riceve le istruzioni da un carcerato morente per una rapina con tanti zeri da realizzare fuori le sbarre. Un robbery-movie come tanti (anzi peggio di tanti altri), dove latitano le scene action e i momenti rocamboleschi tipici del genere. Fiacco e anemico, produce tanti sbadigli disseminati in un contesto di noia pressoché assoluta. Neanche i ripetuti colpi di scena riescono ad alzarne le quotazioni.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Panza   22/4/16 21:59 - 1329 commenti

La storia riguarda la solita favolosa rapina alla Lupin III in questo caso organizzata da un ex avvocato (da qui il criptico titolo); si dilunga troppo nella preparazione del colpo, con i mille giri del protagonista, con una marea di parole e di scene che portano a poco o niente. Le scene d'azione sono poche e irrealistiche (si segnalano le cadute dell'ultima sparatoria), ma la battuta finale sembra davvero provenire da un altro mondo. La scena di sesso incredibilmente esplicita è spiazzante. Assolutamente insalvabile.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Pessoa 1/8/17 21:25 - 736 commenti

"Peggio di così c'è solo Tanio Boccia" si soleva dire per scherno a Cinecittà. Provare per credere! Impossibile enumerare tutti gli svarioni di questo film e non sono tutti attribuibili al budget bulgaro. Si tratta di una sorta di viaggio metafisico nel lato oscuro del cinema in cui ci si trova ogni 5 minuti a domandarsi "Ma è tutto vero?", fino al finale assurdo che toglie ogni dubbio. Sì, è tutto vero: dialoghi assurdi, camera col ballo di San Vito, corse di cavalli riprese per intero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ultimo quarto d'ora, da annali del trash.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Maik271 16/3/16 18:38 - 436 commenti

Un filmaccio che è un mix fra il classico poliziesco con inseguimenti (peraltro ridicoli) e il furto al caveu iperprotetto di un gioielliere. Gli attori sono tutti pessimi, i dialoghi surreali e per confermare la pochezza di questa pellicola non ci sono nemmeno i soldi per pagare dei professionisti nelle scene d'azione con le auto. Né la "trovata" della sfilata di gioielli con ragazze mezze nude può alzare il pallinaggio di uno dei cinque peggiori film che abbia visto in vita mia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene in cui piove e i protagonisti nemmeno si bagnano; La stima dei gioielli; Il finale.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Berto88fi 25/6/18 16:32 - 44 commenti

Pellicola del cosiddetto filone "poveristico", che è il male minore... 90 minuti di noia totale, difficilmente riscontrabili altrove. Molte scene sono palesemente allungate e ci si chiede spesso cosa si stia guardando. Finale impresentabile con inseguimento e sparatoria da serie Z. Sconsigliato, non è facile riuscire a vederlo tutto; si salvano solo le musiche di Bertolazzi.
I gusti di Berto88fi (Gangster - Poliziesco - Thriller)