Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TURBO KID

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/9/15 DAL BENEMERITO VICCROWLEY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Minitina80 9/10/18 15:47 - 1738 commenti

Gli anni Ottanta devono essere stati un punto di riferimento importante dal quale trarre ispirazione in quanto le citazioni riconoscibili sono molteplici e non solo confinate ad altre pellicole dell’epoca. È l’impostazione di base ad avere una struttura precisa, capace di metabolizzare le influenze restituendo un’opera piacevole e coinvolgente. Impossibile non riconoscere il contributo della colonna sonora, dalle melodie avvolgenti generate da sintetizzatori dal DNA inconfondibile. Una chicca per i nostalgici e non solo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il falò alimentato da vecchie VHS; Le budella estratte con il supporto di una bicicletta.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Pumpkh75 30/8/18 14:00 - 1100 commenti

Eccome se si gode. Un Mad Max smidollato, spiantato e adolescenziale sprizzante tanto sangue che il primo Peter Jackson avrebbe aperto l’ombrello per pararsi, un guilty pleasure per chi riguarda indietro alle VHS con le custodie rotte e ai videogiochi in cassetta sospirando la leggerezza della gioventù. E se qualche volta il joystick si inceppa, si ricomincia all’istante con il desiderio di andare al livello successivo. I tre in cabina di regia non saranno Kubrick ma ricordano i compagni delle medie, la Leboeuf è fatata. Datemene un altro.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Viccrowley 20/9/15 22:34 - 689 commenti

Presentato al Sundance 2015, Turbo Kid è esempio lampante che da buone idee infarcite d'amore per il genere si possono partorire opere magari non memorabili ma senz'altro da coccolare. Mescolanza assoluta di generi, tra le lande desolate di Mad Max, l'amore per la memorabilia anni 80, lo splatter e l'ironia sarcastica del Peter Jackson prima maniera. Inseguimenti a bordo di BiMX, duelli all'arma bianca e corpi che deflagrano sono declinati all'intrattenimento più puro, ma grazie al cielo genuino e per niente ruffiano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il duello finale; Il nascondiglio nerd di Kid.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Azel 7/10/15 8:49 - 28 commenti

Operazione simile al recente Kung Fury, è un atto di nostalgia verso gli anni 80: un dopobomba alla Mad Max (ma con le Bmx, poiché la benzina dev'essere finita), con musica d'epoca, gingilli vari (cubo di Rubik, sparabolle, walkman...), robot, corazze da hockey, seghe rotanti e tanto splatter comico. L'atmosfera ricorda anche film guaglioncelli come Goonies, con il protagonista (senza nome) che ottiene poteri da supereroe. Si ride e si ricorda con piacere il passato...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lezione di lotta di Apple; Le VHS usate come legna da ardere.
I gusti di Azel (Animazione - Comico - Horror)