Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SHOWDOWN

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/9/15 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 11/9/15 3:12 - 3972 commenti

Radler rimarrÓ nel cuore degli appassionati principalmente per l'ormai classico I migliori; nel suo sequel aveva riconfermato di masticare il genere e questo Ŕ il suo ultimo film sullo stile. D'ambientazione liceale, offre una trama risaputa che pesca dal classico Karate kid ma anche da Kickboxers e affini; una storia formativa a suon di kickboxing col bullo della scuola, mentre Banks (qui "maestro") ha solo due o tre scene di combattimento, naturalmente le migliori. Pleonastico quanto si vuole e dal finale edificante, ma godibile nel genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Kilpatrick istruttore fanatico.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 22/9/18 12:08 - 2472 commenti

L'originalitÓ latita. Il film prende parecchio spunto da diversi film quali Karate kid (che viene anche citato), Lionheart, I gladiatori della strada e in parte Classe 1984. Ottima la prova del cast, dai due studenti antagonisti fino agli ottimi Blanks e Kilpatrick. Buone le scene di combattimento; Ŕ poco originale ma a suo modo varia rispetto al solito film col ring clandestino (che comunque Ŕ presente). Da vedere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)