Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PAURA OLTRE LA PORTA

All'interno del forum, per questo film:
  Paura oltre la porta
Titolo originale:The fear inside
Dati:Anno: 1992Genere: thriller (colore)
Regia:Leon Ichaso
Cast:Christine Lahti, Dylan McDermott, Jennifer Rubin, David Ackroyd, Thomas Ian Nicholas, Paul Linke, Mike Barger, Gloria McCord, Mara Daz
Note:Aka "Paura d'interno", "Paura dietro la porta".
Visite:253
Il film ricorda:La volpe dalla coda di velluto (a Daidae), Orgasmo (a Daidae), Un giorno di terrore (a Buiomega71)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/8/15 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daidae 6/10/19 23:08 - 2612 commenti

Thriller televisivo che ha i suoi punti di forza (per dirne uno l'azzeccato cast, con un'ottima Christine Lahti e un discreto Dylan McDermott, anche se la parte migliore di Jennifer Rubin). La trama non il massimo dell'originalit ed almeno in parte debitrice dei thriller anni 70 italiani e spagnoli (La volpe dalla coda di velluto, Orgasmo). Nel complesso passabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Rubin che imita gli animali.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Buiomega71 31/8/15 21:04 - 2066 commenti

Impreziosito dai cromatismi quasi argentiani di Bojan Bazelli, dalla regia estetizzante e sanguigna di Ichaso, dalla claustrofobia (con il personaggio della Lahti che ricorda la Sigourney Weaver di Copycat), dalle situazioni febbrili di follia e violenza (non pu non rammentare Un giorno di terrore), da schegge pulp (il criminale "fumettoso" di McDermott), di pazzia omicida femminea (la psicopatica della Rubin), da innesti baviani nello scannarsi della coppia diabolica. Thriller notturno e ruvido, gioco al massacro di rara tensione. Indubbio il talento del regista cubano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dito mozzato; Le crisi di agorafobia di Meredith; La follia e la sete omicida di Jane; Gli inquietanti dipinti che adornano la casa; Poliziotto freddato.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ira72 18/11/19 15:09 - 804 commenti

Produzione televisiva bistrattata - peggio - ignorata e poco conosciuta che invece merita una visione. Coppia di amanti psicopatici (belli ma completamente fuori di testa) si insedia nella casa di una Lahti agorafobica, spacciandosi per fratello e sorella. Non ne pu che scaturire una convivenza a dir poco inusuale tra omicidi, colpi di scena e lussuria. Le interpretazioni sono dignitose, l'atmosfera azzeccata (soprattutto nella prima parte del film) e, se sforbiciato di pi, questo thriller avrebbe potuto anche raggiungere i tre pallini.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)