Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE BUNNY GAME

All'interno del forum, per questo film:
The bunny game
Titolo originale:The Bunny Game
Dati:Anno: 2010Genere: horror (bianco e nero)
Regia:Adam Rehmeier
Cast:Rodleen Getsic, Jeff F. Renfro, Drettie Page, Coriander Womack, Gregg Gilmore, Loki, Curtis Reynolds, Jason Timms, Norwood Fisher, Paul Ill
Visite:147
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/7/15 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Faggi
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 27/7/15 10:35 - 7439 commenti

Bunny Ŕ una prostituta tossica che viene rimorchiata da un camionista, tramortita, rinchiusa nel cassone del tir parcheggiato nel deserto e sottoposta ad ogni sorta di sevizie ed umiliazioni... Film con palesi ambizioni autoriali, evidenti nell'uso del bn sgranato e ad alto contrasto, nell'effetto dissonante della colonna sonora e soprattutto nel montaggio flashato asintattico, ma non si discosta poi molto da un ordinario torture-porn. Aspira ad essere terribilmente disturbante, rischia di essere solo terribilmente noioso.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Faggi 19/9/18 9:34 - 1277 commenti

Estenuante torture-porn simile a un lungo videoclip degli eccessi. Interessante ma anche noioso nella tecnica esibizionistica (affiancata da un convincente bianco e nero straniante e da un ottimo commento musicale rumorista): emerge una sorta di godimento dell'artefice a sciorinare tutta una serie di virtuosismi nell'uso del mezzo per esaltare il clima profondamente malato. Alla resa dei conti resta poco: l'insieme non Ŕ a piombo nel governo del disturbante (aggravato da estremismi auto-compiaciuti che, alla lunga, sembrano mere leziositÓ).
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)