Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• MIKE TYSON: TUTTA LA VERITà

All'interno del forum, per questo film:
• Mike Tyson: Tutta la verità
Titolo originale:Mike Tyson: Undisputed Truth
Dati:Anno: 2013Genere: commedia (colore)
Regia:Spike Lee
Cast:Mike Tyson
Visite:106
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/12/14 DAL BENEMERITO MAGNETTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Piero68
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Magnetti


ORDINA COMMENTI PER:

Magnetti 11/12/14 11:00 - 1103 commenti

Trattasi di un one-man-show, un docu-film con Mike Tyson sul palco a raccontare la sua vita. La cosa regge grazie alla mano di Spike Lee e dei montatori: si vede che è stato fatto un lavoro di fino nella direzione e nel montaggio. Tyson non è un personaggio da palcoscenico-teatrale, non ha il carisma che servirebbe e in questa operazione la cosa viene fuori. Interessanti, invece, i vari aneddoti sulla sua vita che permettono di capire qualcosa in più sul personaggio. Sullo sfondo nessun video di repertorio ma solo foto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tyson dipinge Don King come il diavolo. Il racconta di come, anche grazie allo stesso King, abbia perso tutti i 400 milioni guadagnati.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Piero68 17/6/19 11:32 - 2634 commenti

Sorprendentemente, Tyson si scopre performer sopraffino in questo one-man-show autobiografico. Innegabile però il merito di Spike Lee, che riesce a dirigerlo e indirizzarlo oltre che a partecipare alla scrittura del testo. Dalla dura infanzia al successo, passando per le innumerevoli cadute e arresti. Un racconto senza veli e senza falsa retorica in cui Tyson si mette sinceramente a nudo riuscendo a essere anche ironico e strappando la risata in varie occasioni. Unico difetto (forse): l'eccessiva scurrilità, anche quando non necessaria.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)