Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LO SQUARTATORE

All'interno del forum, per questo film:
Lo squartatore
Titolo originale:Bits and pieces
Dati:Anno: 1985Genere: thriller (colore)
Regia:Leland Thomas
Cast:S.E. Zygmont, Suzanna Smith, Brian Burt, Sheila Lussier, Tally Chanel, Elaine Bartolone, Sandy Brooke, Don Molins, Carla Reynolds
Visite:199
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/10/14 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Ciavazzaro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Anthonyvm


ORDINA COMMENTI PER:

Ciavazzaro 12/10/14 23:19 - 4730 commenti

Quasi una versione trash di Maniac. I punti di contatto tra i due film sono numerosi, a partire dal manichino rappresentante la madre nella casa dello psicotico protagonista. La trama Ŕ risaputa: killer che sente la voce della madre (causa trauma infantile) squarta ragazze nella comoditÓ della sua casetta ma per eliminare una scomoda testimone farÓ una strage ulteriore. Trash a palate (si comincia con uno strip maschile e questo giÓ la dice lunga su quello che si vedrÓ), scene della serie se non vedo non ci credo, ma a volte quasi ci si diverte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La protagonista che subito esce col detective che indaga a fare una gita avendolo conosciuto da poche ore!; La ragazza che tenta di sedurre il killer.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Anthonyvm 21/11/19 15:14 - 1157 commenti

Misero slasher dell'85 che pare uscito dalla decade precedente. L'inizio in uno strip-club maschile Ŕ un perfetto antipasto per prepararsi allo squallore che seguirÓ. Piatto, mal recitato, estremamente derivativo (il killer Ŕ uno psyco-mammone impersonale, stanca scopiazzatura del lustighiano Frank Zito). Per lo meno ci Ŕ concessa qualche perla trash (la cronofiliaca love-story fra la protagonista e il tenente, una delle pi¨ forzate e ridicole che si siano viste), dato che il gore Ŕ poco e i nudi limitati al topless. Doppiaggio italiano terribile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I flashback del maniaco abusato dalla madre, gretti ma a loro modo efficaci; La "prima volta" fra il tenente e la protagonista, tutta da ridere.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)