Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNA NOTTE IN GIALLO

All'interno del forum, per questo film:
Una notte in giallo
Titolo originale:Walk of Shame
Dati:Anno: 2014Genere: commedia (colore)
Regia:Steven Brill
Cast:Elizabeth Banks, James Marsden, Gillian Jacobs, Sarah Wright, Ethan Suplee, Bill Burr, Oliver Hudson
Visite:543
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/7/14 DAL BENEMERITO DUSSO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 20/12/14


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/11/14 6:25 - 10493 commenti

Commedia femminile a metà tra Fuori orario e Una notte da leoni. Il ritmo piuttosto sostenuto riesce in parte a mascherare le carenze di una sceneggiatura piuttosto povera e pochissimo originale (molto sa di "già visto"), anche se il vero asso nella manica è la presenza di Elizabeth Banks attrice assai versatile, qui meritatamente protagonista. Abbastanza incolore la prova degli altri membri del cast. Doppiaggio piuttosto scadente.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 26/7/14 12:27 - 4073 commenti

Commedia ultraleggera e senza alcuna pretesa, che ha però dalla sua una simpatica e ben doppiata protagonista, che dovrà superare una serie di ostacoli, conseguenza di una a dir poco pessima nottata e giornata. Anche gli attori di contorno se la cavano; e i tre neri della topaia del crac offrono una serie di spunti piuttosto divertenti. Certo, al massimo si sorride, ma il buon ritmo e il giusto minutaggio consentono alla pellicola di mantenere un dignitoso livello. Non male, dopotutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il test dell'idiota (pare che l'essersi sentiti fuoriposto in uno strip club sia un punto a favore...buon per me); Al ghetto "Lei è il signor?" "Hulk".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 5/9/14 8:49 - 7236 commenti

Per una serie di coincidenze, alla vigilia di una occasione importante per la sua carriera una giornalista tv si ritrova sperduta in piena notte a Los Angeles, senza documenti, soldi, cellulare... Sorta di versione al femminile del Fuori Orario scorsesiano, quella di Brill, già responsabile del peggior Sandler di sempre, è una commediola inconsistente, in cui le occasione di sorriso sono tutte legate alle gags di alcuni personaggi di contorno, come i tre crackeristi del ghetto o la coppia di poliziotti incapaci, mentre Banks è più bella che simpatica.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Markus 25/8/14 9:43 - 2534 commenti

Operazione scacciapensieri per un’innocua commediola di nessun valore, se non quella del sano intrattenimento. Il pubblico maschile potrà godere della statuaria bellezza della Banks che, “vestita” di un tubino giallo mozzafiato che ne esalta le curve e il gradito stacco di coscia, suo malgrado è vittima di 24 ore di incredibili peripezie (con trovate di sceneggiatura talvolta ben congegnate e divertenti). Se ci si accontenta, è un film che in definitiva non delude.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

124c 17/3/18 20:13 - 2555 commenti

Commedia brillante su di una giornalista che, dopo una notte di bagordi in discoteca finita in un appartamento di un simpatico sconosciuto, si ritrova a vagare per la città senza macchina, documenti e cellulare. E' l'inizio di una giornata stralunata, dove tutti la scambiano per una prostituta/criminale. Elisabeth Banks sfoggia non solo il suo lato sexy (vedi il vestito giallo e le scarpe con i tacchi a spillo), ma anche un umorismo paragonabile a quello della Goldie Hawn degli anni d'oro. E' grazie a lei che il film acquista in qualità.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Mco 31/5/15 23:18 - 1941 commenti

Come sopravvivere una notte nella sterminata Città degli Angeli con indosso solo uno striminzito vestito giallo canarino e (non sempre) un paio di scarpe non proprio comodissime. Ci pensa una simpaticissima Banks a dettarci le coordinate, a suo agio tra i quartieri come tra le etnie che incontra nella sua gita fuori programma. La comicità è di quelle sane e giammai volgari, preferisce una gag visiva a un contrassegno di parolacce. Ideale, quindi, per trascorrere qualche momento in totale spensieratezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incontro con la band della droga "in the hood".
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Saintgifts 7/8/14 1:10 - 4099 commenti

Basta guardare come si riduce il bel vestitino giallo (che esalta la silhouette della Banks) alla fine del film, per capire come si sia vissuta assieme a lei una notte, dove veramente capita di tutto alla presentatrice della rete televisiva KZLA. Il walk of shame del titolo originale è percorso da tutti i personaggi che la protagonista incontra, bambino compreso, più che da lei stessa; addirittura ne escono vincenti i ragazzi neri del ghetto del crack. La Banks se la cava molto bene, la regia mantiene un buon ritmo. Divertente.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Didda23 10/12/14 9:50 - 1918 commenti

Mediocrissima commedia made in Usa, che merita comunque una visione per la prova della bellissima Banks, la quale palesa la propria convinzione verso il progetto. Per il resto si assiste alla classica commedia dai mille imprevisti, con pochissimi momenti veramente comici. Poco accorta la regia di Brill, che ha il peccato mortale di essere oltremodo anonima. Pessima e fourviante la titolazione italica, che non rende giustizia al bel titolo originale. Il resto del cast non fornisce una prova di ricordare. Dozzinale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il vestitino e le scarpette della Banks.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Dusso 18/7/14 10:22 - 1523 commenti

Inaspettatamente divertentissima sia per le battute che per alcune scene, questa commedia con una Banks davvero sexy (per esempio in Che cosa aspettarsi quando si aspetta dovevano averla un po' imbruttita, perché non me la ricordavo cosi) e brava. La vicenda ricalca situazioni dove alla protagonista ne succedono continuamente di tutti i colori (vedi film come Tutto quella notte) e il titolo si riferisce al vestito che porta la Banks. Sicuramente consigliato per distrarsi un'oretta e mezza.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Lou 4/7/18 17:11 - 684 commenti

Il titolo originale "Walk of shame", espressione utilizzata per indicare il rientro imbarazzante di una donna dopo una notte fuori, si riferisce qui alle disavventure di una giornalista che, dopo una notte brava per dimenticare una delusione lavorativa, si ritrova in giro per Los Angeles senza nient'altro addosso che un vestito sexy giallo. Poteva essere una provocazione sulla capacità femminile di affrontare situazioni normalmente appannaggio del genere maschile, invece si riduce a una commedia leggera con gag tutt'altro che irresistibili.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Motorship 25/7/14 17:14 - 567 commenti

Commedia americana piuttosto divertente, che narra le peripezie di un'affascinante giornalista la quale, dopo una notte di baldoria, si risveglia in casa di uno sconosciuto e le accade di tutto. La storia ovviamente è molto semplice, quasi banale e scontata, ma le trovate azzeccate e il modo come viene sviluppata le danno un tocco di originalità e freschezza. La protagonista (la bellissima e super sexy Elizabeth Banks), è molto brava e anche il resto del cast funziona. Quasi sorprendente direi.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Stelio 20/7/15 10:57 - 380 commenti

Mediocre storia degli equivoci mal diretta e scritta. Non aiuta l'interpretazione caricaturale e fuori luogo di gran parte degli attori, protagonista Banks in testa. La storia si risolve in una serie di disavventure abbastanza noiose. In un'ora e mezza di film è appena passabile la parte centrale; stucchevoli e banali i primi e gli ultimi 20 minuti. Da evitare.
I gusti di Stelio (Animazione - Commedia - Drammatico)

Maxx g 9/8/14 17:10 - 364 commenti

Credevo molto peggio. Classico filmetto estivo con trama molto esile, in realtà riesce a divertire con poco e (questa è davvero una novità) per quanto la protagonista possa essere la solita squinzia che saltella e "squittisce", riesce a essere simpatica al di là del suo indiscusso aspetto estetico. La pellicola è quindi godibile e viene ben sostenuta dai suoi comprimari. Da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I tre ragazzi di colore nel ghetto che litigano con lei presente.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)

Hearty76 16/5/15 1:04 - 168 commenti

Filmetto sbrigativo tutto gag sceme e situazioni improbabili tipicamente all'americana, che però si lascia vedere con disincantata simpatia. La protagonista simpatica e prorompente, ma non stucchevolmente "burrosa", corre all'impazzata da un capo all'altro della città per non bruciare un'importante occasione di carriera. Tra peripezie che rasentano quasi l'autoparodia e qualche incontro fortuito che ispira tenerezza, ci si può gustare questa commediola degli equivoci con compiacente leggerezza.
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)