Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ANNI PERDUTI

All'interno del forum, per questo film:
Anni perduti
Titolo originale:Five
Dati:Anno: 1951Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Arch Oboler
Cast:William Phipps, Susan Douglas Rubes, James Anderson, Charles Lampkin, Earl Lee
Visite:52
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/3/14 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 9/3/14 15:23 - 2409 commenti

Bisnonno del giorno dopo, deposito notarile del testamento, prima sponda dell'ultima spiaggia, trisavolo di tutti i dopobomba-movies in salsa survival-drama barra kammerspiel; Nostra Signora La Bomba alle prese con la sua prima cine-interpretazione. E' implicita l'ingenuità scenotecnica e la superficialità scientifica che i tempi imponevano (la città da cui vengono i sopravvissuti è un ossario perfettamente conservato; la vegetazione prolifera e via semplificando) ma il friggio drammatico lancia roventi gocce d'olio sul derma a tutto dispetto di un'adorabile naïveté che rende gustosa la visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Roseanne torna sul luogo del disastro a cercare il marito; fioccano scheletri in giacca e cravatta mentre la ost si fa ululato dell'allarme rosso.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Mco 24/3/20 18:56 - 2113 commenti

Spazzati via dal disastro atomico cinque individui si trovano a sopravvivere, tra ricordi di ciò che avevano e tristi presagi futuri. Incipit ed excipit sono di buona presa visiva, con la macchina da presa che indugia lentamente su automobili da cui scivolano scheletri e frammenti di una vita che non torna più. La parte mediana è invece eccessivamente verbosa, tesa a dar conto delle svariate caratterizzazioni dei personaggi. Non banale, merita perlomeno una visione.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)