Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BLOODFIGHT

All'interno del forum, per questo film:
Bloodfight
Titolo originale:Bloodfight
Dati:Anno: 1989Genere: arti marziali (colore)
Regia:Shuji Goto
Cast:Yasuaki Kurata, Simon Yam, Lum Ken-Ming (Meg Lam), Cristina Lawson (Anzu Lawson), Bolo Yeung, John Ladalski, Stuart Smita (Stuart Smith), Richard Foo, Raja Lion, Ken Boyle, Shinya Ono
Note:Aka "Sportfight", "Final Fight".
Visite:71
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/12/13 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Herrkinski
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daidae


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 9/12/13 1:32 - 3848 commenti

Tentativo di esportazione del cinema orientale per questa produzione tra Giappone e Hong Kong; il modello, fin dal titolo, ovviamente il Bloodsport di Van Damme, di cui vengono ripresi vari elementi (uno su tutti il villain Bolo Yeung, sempre granitico), ma pure Rocky IV. Il risultato sorprendentemente efficace; violento, con ottime coreografie di lotta, un pizzico d'ironia, buoni interpreti (peccato li abbiano fatti recitare in inglese, non doppiati), musiche adeguate. Sa tutto di gi visto, ma nel genere uno dei migliori esempi.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 11/6/18 21:03 - 2375 commenti

Molto simile a Senza esclusione di colpi, girato un anno prima, ha i suoi punti di forza, uno su tutti il grande Bolo Yeung, che si ritaglia un personaggio identico a quello visto nel film succitato. Buona anche la scelta dei lottatori (un gigante altissimo, un lottatore di sumo). I punti deboli sono invece i combattimenti - meno spettacolari di altri film del genere - e l'inserimento davvero inutile di una ridicola banda di teppisti che gira con una jeep "personalizzata" da insulti scritti con la vernice (sic!).Passabile, ma ci si aspettava qualcosa di meglio.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)