Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SILENT NIGHT

All'interno del forum, per questo film:
® Silent night
Titolo originale:Silent Night
Dati:Anno: 2012Genere: horror (colore)
Regia:Steven C. Miller
Cast:Malcolm McDowell, Jaime King, Donal Logue, Rick Skene, Ellen Wong, Andrew Cecon, Courtney-Jane White, Erik J. Berg, Tom Anniko, Mike O'Brien, Curtis Moore, Adriana O'Neil, John B. Lowe, Ali Tataryn, Brendan Fehr
Note:Remake di "Un Natale di sangue" (1984).
Visite:739
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/3/13 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 24/12/13 1:45 - 3875 commenti

If you see Santa... run: frase nel trailer che ben s'addice a questo eccellente remake, superiore - per cattiveria, stile registico e profondità di dialoghi - al suo ispiratore. Il budget è risicato, ma gli effetti gore sono resi con cruda finezza e vecchio stile (protesi e sangue, tanto sangue). Malcolm McDowell non è solo nome di richiamo ma supporta con pregio attori eccellenti ed efficaci. Il doppiaggio italiano penalizza il risultato finale, che resta comunque sopra alla media slasher. Whodunit debole, ma thriller coi fiocchi (di neve!).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nove parole: "fiocco di neve" (snowflake).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 26/12/18 12:49 - 4188 commenti

Il Babbo Natale, che ammazza gli adulti nelle maniere più efferate possibili, trattando però coi guanti bianchi bambini e anziani, è un personaggio fuori di testa degno di una certa attenzione. Tutto il resto, indagini comprese, è invece mero contorno, che serve solo a far aumentare le aspettative per la prossima, splatter entrata in scena del dispensatore di morte Natalizia, che sia con un coltellaccio, con un cappio di luci, con una scure, o un lanciafiamme. Sicuramente vedibile, senza però aspettarsi troppo dalla sceneggiatura. Nota di merito per il tirapugni con HO HO HO.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il "trito di Natale"; Babboscaiolo di Natale apre un testone; Pistola vs lanciafiamme; L'oggetto a sei raggi.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Herrkinski 3/3/13 2:55 - 4032 commenti

L'originale, pur avendo mantenuto un certo status di cult dovuto al tema natalizio e all'aura malsana che lo pervadeva, non era un capolavoro; questo remake quindi non sconta un'eredità troppo ingombrante e anzi riesce a risultare quasi meglio del prototipo. Infatti, nonostante i traumi del killer siano mutati e il tema religioso quasi eliminato, il film è un ottimo slasher vecchio stampo e propone una dose di cattiveria e gore non indifferenti. Semplice e funzionale pure la regia; cast nella norma, a parte un eccellente McDowell. Buono!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutti gli omicidi, particolarmente truculenti.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 3/12/16 9:02 - 1568 commenti

Fiacco e abbastanza inutile remake di un datato slasher natalizio diventato un piccolo cult. Abbastanza efferati i delitti, qualche scena splatter degna di nota, ma assoluta mancanza di tensione e di mordente; colpa di una sceneggiatura povera con personaggi più che altro fastidiosi. Si può vedere ma senza aspettarsi granché.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Giapo 1/8/17 17:50 - 222 commenti

Gustosissimo omaggio ai teen horror movies in cui gli omicidi si susseguono crudi e truculenti nel pieno rispetto dei più scontati cliché dettati dallo slasher, con il giusto mix di ironia e ultraviolenza che fa sobbalzare di gioia gli amanti del genere. Impreziosito dalla presenza del drugo di Kubrick (stavolta dalla parte dei buoni), il film si segue con leggerezza e macabro buon umore. Si astenga chi è alla ricerca di terrore vero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tritarifiuti.
I gusti di Giapo (Gangster - Horror - Thriller)

Rambo90 17/12/18 1:59 - 5432 commenti

Remake molto dissimile dall'originale, se non fosse per due o tre sequenze ricreate per l'occasione (tipo il vecchio nell'ospizio all'inizio). Per il resto qui c'è meno costruzione nella pazzia del killer e più una sequela di omicidi bizzarri per i fan del genere. E questi sono l'unico motivo per vedere il film, noioso quando cerca di costruire dialoghi e una parte più investigativa. Regia di routine, fotografia un po' troppo scura. McDowell non ci crede più di tanto, la King invece funziona discretamente.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Piero68 5/12/16 9:46 - 2507 commenti

Remake o no a me è sembrato l'ennesimo slasher uguale a tutti gli altri: scene inverosimili, plot-hole a go-go, un'abbondante spruzzata di sangue e, ovviamente, un finale ultra telefonato. La storia sta quasi a zero così come le caratterizzazioni e come le motivazioni dell'assassino. E dire che la fotografia poteva tirar fuori qualcosa di migliore, visto la scenario natalizio e imbiancato dalla neve. Rimane solo la carrellata di squartamenti, nemmeno poi tanto originali se vogliamo, e una prestazione di McDowell da lasciare inorriditi.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Myvincent 6/12/13 19:21 - 2169 commenti

Non poteva mancare per queste feste il Babbo Natale con la barba spruzzata di rosso e tanti assassinii perpetrati con i metodi più efferati, alla faccia del buonismo natalizio. La storia c'è, i traumi infantili anche, ma il risultato somiglia troppo a un poliziesco TV in salsa horror che poco s'avvantaggia della presenza di Malcom MacDowell e che di novità ne offre veramente poche.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Didda23 5/12/13 10:36 - 2008 commenti

Il senso dell'operazione ruota tutta intorno alla maestria tramite la quale le uccisioni sono sadicamente efferate e strabordanti di gore, perché la vicenda percorre i classici binari dello slasher con la polizia che cerca di far luce sugli omicidi seriali. Il regista senza strafare svolge dilegentemente il compito; peccato per il ritmo latitante che si impenna unicamente con la mise en scène di fiotti di sangue. McDowell nel cast per chiamare alla visione coloro che "seguono" l'attore. Nel complesso un intrattenimento più che onesto.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Pumpkh75 29/12/13 15:25 - 1124 commenti

Buon remake di un non eccezionale cult di qualche decennio fa, bada al sodo e ci mitraglia con un notevole body count, mostrando squarci splatter alterni e con una trama piccina che si regge in funzione del solito “spiegone” finale, in antitesi cronologica con l’originale. Discreta la regia, Babbo Natale sembra Michael Myers ma a colpire è soprattutto il contrasto tra l’ambientazione tutta ninnoli e lucine colorate e la pessimista pletora di laidi personaggi, quasi tutti negativi fino al midollo. Convincente.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Jena 6/2/16 19:22 - 921 commenti

Nel panorama assai asfittico dell'horror attuale una bella sorpresa. Miller gira un classico slasher in una specie di inquietante Fargo invernale, impepando la portata con un livello altissimo di splatter, sesso e omicidi fantasiosi (un tipo viene abbrustolito con le luci di Natale, un'altra viene maciullata come un cespuglio in una trituratrice e via dicendo). Il punto è che il babbo natale assassino qui fa veramente paura e inquieta, e non è poco. McDowell si limita ad alcune smorfie, invece bella e interessante Jaime King.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Viccrowley 2/12/16 18:23 - 696 commenti

L'originale Un Natale di sangue è divenuto negli anni un piccolo cult puntando tutto su un'atmosfera malsana ma rifuggendo quasi del tutto il gore. Caso contrario per questo remake/omaggio che conta su omicidi fantasiosi e parecchio grafici. La storia è la solita minestra da slasher con il consueto energumeno che vestito da Babbo Natale decide di punire a modo suo i cattivi. Niente di nuovo quindi con i soli colpi d'ala che arrivano dai fantasiosi omicidi e da una buona dose di crudeltà. Cast mediocre con l'eccezione del gigionesco McDowell.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tizio con la faccia spaccata dall'ascia; La ragazza sminuzzata nel tritarifiuti.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Modo 25/12/18 22:03 - 678 commenti

Natale rosso sangue in questo film che strizza l'occhio ai vecchi splatter anni '80 con pure uj scena di testa mozzata da un' ascia! Meglio comportarsi bene altrimenti "Santa Jim" compie efferatezze inaudite. Regia scolastica e trama non particolarmente originale compreso il finale a effetto. Attori nella norma come pure il quotato Malcolm McDowell. Onesto; per gli amanti del genere.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Skinner 6/12/13 18:14 - 595 commenti

Vaccata horror-natalizia buona giusto per vecchi fan dello slasher. Trama latitante (con pseudo-colpo di scena finale tanto forzato quanto improbabile), ritmo da telefilm, regia piattissima. Si salva qualche omicidio splatter, per il resto la noia domina sovrana. Fuori tempo massimo.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)