Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MIO CUGINO VINCENZO

All'interno del forum, per questo film:
Mio cugino Vincenzo
Titolo originale:My cousin Vinny
Dati:Anno: 1992Genere: commedia (colore)
Regia:Jonathan Lynn
Cast:Joe Pesci, Ralph Macchio, Marisa Tomei, Fred Gwynne, Mitchell Whitfield
Visite:1975
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 24
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 2/2/08 10:51 - 11008 commenti

Buona commedia diretta da Jonathan Lynn che trova una delle sue principali ragioni di essere nella travolgente interpretazione di Joe Pesci particolarmente a suo agio nella parte dell'avvocato praticone a al quale si contrappone efficacemente la brava Marisa Tomei. Per il resto il film procede sui ritmi della commedia garbata, con momenti divertenti e sceneggiatura discreta. Meritevole di una visione.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 19/9/08 19:46 - 7378 commenti

Avvocato italoamericano non più giovane ma alle prime armi difende due ragazzi accusati di omicidio. Curioso, fresco, divertente, questo film poggia sulla simpatia frizzante di Joe Pesci e sul ritmo strampalato imposto dal regista Jonathan Lynn che forza con arguzia la stereotipia di genere (in questo caso i classici film giudiziari). Il doppiaggio di Leo Gullotta, un po’ forzato, accresce il piano surreale della vicenda funzionando alla perfezione.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 3/3/07 9:24 - 4362 commenti

La star indiscussa del film è Joe Pesci (doppiato egregiamente), a suo agio nella parte dell’ “avvocato” italo-americano dalle maniere discutibili e dal linguaggio “particolare”. Brava anche la sua fidanzata, esperta di auto e motori, che gli tiene testa e spesso lo mette sotto. Divertente come smonta i testimoni (la pastella, le lenti da cambiare, il fogliame). Ma anche la deposizione della sua donna è notevole. Da piegarsi come si presenta vestito in tribunale. Il giudice lo odia. Godibile.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 10/3/11 23:53 - 7108 commenti

Commedia piacevole ma innocua, con una sceneggiatura non eccezionale ma sufficientemente divertente, che deve buona parte della sua riuscita alla prestazione di un Joe Pesci in grandissima forma, cui tiene però testa Marisa Tomei che per l’occasione venne premiata con l’oscar. Simpatica ma nulla più.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 30/1/09 12:21 - 1630 commenti

Avvocaticchio improvvisato, tamarro improponibile, Joe Pesci-Vinnie prende possesso del film dopo la prima mezz'ora e non la molla più, imperversando sui clichè del legal-thriller e facendoli a pezzi con l'aiuto della fidanzata-meccanico Marisa Tomei. Divertente parodia del classico genere "processuale" hollywoodiano con un po' di folklore broccolino e Joe Pesci debordante e incontrollabile. Solidissimo cinema d'intrattenimento; quando passa in tv una sbirciata la si dà sempre volentieri.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 22/4/09 14:32 - 8319 commenti

Commedia molto divertente, soprattutto quando ripercorre i topoi classici del legal thriller. Se avete qualche pregiudizio sugli avvocati, soprattutto cinematografici, non lasciatevi sfuggire questo cugino Vincenzo, dal look improbabile e dalla parlantina sciolta, interpretato con travolgente simpatia dal "bravo ragazzo" Joe Pesci, che dimostra di saper passare con facilità dal registo drammatico a quello comico. Contribuiscono alla riuscita Tomei e qualche buon caratterista (spassoso l'avvocato balbettante).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Vincenzo si presenta in carcere all'amico del cugino, che equivoca sulle sue intenzioni - la deposizione della fidanzata.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 9/1/09 14:04 - 3120 commenti

Piacevolissima commedia giudiziaria. La prima parte, con un umorismo basato essenzialmente su doppi sensi (non volgari) funziona, soprattutto per la presentazione dello stravagante personaggio principale, mentre nel secondo tempo, più godibile e più divertente, l'intreccio giudiziario si rivela molto ben strutturato e il divertimento nasce essenzialmente dai vari colpi di scena. Regia discreta e funzionale alla storia; ottimo Joe Pesci, bella e brava Marisa Tomei, simpatici i due ragazzi (tre cui il karate kid Ralph Macchio).
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 4/3/08 8:59 - 3587 commenti

Joe Pesci versione commedia nei panni di un avvocato alla sua prima causa dopo sei anni per salvare il cugino e l'amico da una strana accusa di omicidio. Pesci e l'assistente (la brava Tomei) arrivano da NY vestiti come autentici tamarri: lui dovrà prima conquistare la fiducia dei due accusati (grande il loro incontro) e poi quella del giudice, severo ma dall'istinto paterno. Contesto leggero e dialoghi frizzanti. Non sembrerebbe ma non ci sono cadute di stile.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Brainiac 28/1/09 16:33 - 1081 commenti

Nell'ambito della commedia americana, un capolavoro. Joe Pesci costruisce un personaggio storico, totalmente inadeguato, impreciso, truffaldino (insomma, tutte le caratteristiche che un buon avvocato dovrebbe evitare). Brava anche Marisa Tomei, sul cui Oscar gira una divertente leggenda metropolitana (secondo cui ci fu un errore nell'assegnazione). Bello ritrovare anche il "dimenticato" Ralph Macchio. Alcune sequenze sono d'antologia: il processo, la rissa, l'incontro fra i due cugini. Cult!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Vincenzo, ti sei laureato sette anni fa, che cazzo hai fatto tutto questo tempo?". "Diciamo che ho studiato per l'iscrizione all'albo". "Sette anni?".
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Stubby 12/7/09 11:38 - 1147 commenti

Riuscitissima interpretazione di Joe Pesci che tiene sulle spalle tutto il peso del film in una commedia sufficientemente riuscita ma per quel che mi riguarda non molto di "richiamo". Ritroviamo il redivivo Ralph Macchio e la sempreverde (ancora adesso) Marisa Tomei. Una visione la vale.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

124c 30/11/10 17:25 - 2712 commenti

Film comico-forense per un Joe Pesci (doppiato con accento siciliano da Leo Gullotta) che, una volta tanto, lascia i panni del piccolo mafioso duro. Ultimo film importante per l'attore Ralph Macchio (già allora perseguitato dai suoi tre Karate kid), ma la vera star è Pesci, imprevedibile avvocato "alla Fonzie". Da non trascurare, però, il valido contributo di Marisa Tomei (che vinse l'oscar per il ruolo di fidanzata di Vincenzo/Pesci) e del caratterista Fred Gwynne (ex-Frankenstein del serial tv I mostri, qui giudice serio ed astuto). Si ride.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'avvocato balbuziente dell'amico di Ralph Macchio.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 29/1/08 16:09 - 2058 commenti

Carinissima incursione nel legal-movie per Joe Pesci & Co. Il film è decisamente piacevole e scorre molto bene. Il cast è azzeccato: ottimo Pesci, brava la Tomei. La sceneggiatura non forza la mano e si limita a piacevoli situazioni senza la ricerca del colpo ad effetto. Ecco come si può fare un'ottima commedia giocando con un'idea scontata e già vista.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 31/1/09 16:20 - 1825 commenti

Discreta commedia a sfondo giudiziario che ha il suo meglio sopratutto negli scontri verbali tra un Joe Pesci in forma strepitosa e il giudice interpretato da un grande Fred Gwynne. Il resto (regia, sceneggiatura e comprimari) lascia francamente il tempo che trova. L'Oscar alla Tomei mi pare alquanto esagerato, pur essendo brava.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 23/8/19 0:15 - 5967 commenti

Un Joe Pesci scatenato traghetta una commedia insolita, che converte il legal drama in una scoppiettante sequela di battute, senza rinunciare però alla classica tensione che si respira nelle scene in aula. L'ambientazione è riuscita, i personaggi secondari ben descritti (con menzione d'onore per la Tomei ma anche per il giudice severo di Gwynne) e il ritmo sempre tenuto alto da una buona regia. Notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Piero68 18/4/12 10:27 - 2693 commenti

Riuscitissima commedia dei primi anni 90 che segnerà la fine della carriera cinematografica di Macchio (a dire il vero già scarsina) e la scoperta di Pesci quale mattatore di categoria davvero superiore. Sceneggiatura semplice ma di sicuro effetto, prende di mira alcuni luoghi comuni made in USA compresa la realtà di un Sud provinciale e conservatore. Dialoghi e battute ben congegnati che sfruttano bene gli equivoci. Oltre al già citato Pesci menzione d'onore anche per la Tomei, che qui addirittura si guadagna l'Oscar come miglior attrice non protagonista.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Stefania 4/10/09 1:41 - 1600 commenti

"Scommetto che qui i ristoranti cinesi fanno schifo", sentenzia Marisa Tomei appena giunta in Alabama col fidanzato Vincenzo. Si capisce subito che tra i due newyorkesi (per quanto italoamericani e un po' tamarri) e i provinciali della Bible belt saranno divertentissime scintille. Dal meccanismo dello spaesamento, unito al topos della "rivincita del perdente" (l'avvocaticchio tira fuori la grinta!) risulta una brillantissima commedia giudiziaria, con interpreti di travolgente simpatia e bravura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Joe Pesci in tribunale che interagisce col giudice, assai impensierito dal suo aspetto e dai suoi modi...
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Rigoletto 9/12/16 14:12 - 1406 commenti

La commedia è di quelle leggere e Lynn giustamente fa di tutto per assecondare la natura del lavoro. Il risultato definitivo dice cha la spontaneità la fa da padrona e il cast, apparentemente solo funzionale, diventa valore aggiunto in ogni sequenza andando ben oltre la semplice presenza. A Pesci va il ruolo di mattatore (ottimamente doppiato da Gullotta), ma il duo Gwynne-Lane è assolutamente perfetto (Gwynne, giudice tutto d'un pezzo, alza moltissimo l'asticella finale). Sottovalutato, ma artisticamente molti registi (e attori) se lo sognano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ottima prova della Tomei; "Sì, la signorina è la mia fidanzata!"; "Beh, allora questo spiega l'ostilità!".
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Giacomovie 8/6/18 19:30 - 1321 commenti

Due amici vengono ingiustamente accusati di omicidio e si affidano al novizio e insicuro avvocato Vincenzo. Il soggetto si basa su un'idea funzionale e vincente che gli interpreti sorreggono con bravura. Mantiene costante un'aria di simpatia che diventa divertimento in diversi momenti. Gli amanti dei legal-movies non potranno che apprezzare l'inserimento della comicità in ambito processuale. Molto bravo Joe Pesci e Oscar meritato per Marisa Tomei.
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Pessoa 11/12/16 2:45 - 1003 commenti

Launer, autore della splendida sceneggiatura, produce questo film e chiama Lynn (laureato in legge a Cambridge) a dirigerlo e Pesci e Tomei (Oscar) a interpretarlo. Il risultato è una delle più belle commedie americane del decennio, dove si ride senza soluzione di continuità, specie nell'ampio spazio dedicato al processo. Tutto gira alla perfezione, come nella migliore tradizione di Hollywood e anche i caratteristi (fra i quali spicca Fred Gwynne nel suo ultimo ruolo) recitano più che egregiamente. Metterebbe di buonumore chiunque. Prezioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I battibecchi fra Pesci e Gwynne sull'etica processuale.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Lythops 11/7/17 20:27 - 972 commenti

Gradevole commedia che trova il suo maggior punto di forza nell'interpretazione di Joe Pesci, perfettamente a suo agio nei panni dell'italoamericano, sia esso gangster o, come nel nostro caso, avvocato. Da un soggetto basato su pochi elementi Jonathan Lynn costruisce un film che, nonostante il ritmo sinusoidale, si lascia guardare tutto sommato bene vista la comicità spesso genuina prevalente su quella forzata. Prodotto destinato a lasciare un ricordo piacevole.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Mdmaster 29/11/10 12:38 - 802 commenti

Legal comedy impreziosita da un bravo Pesci e dalla presenza della Tomei, premiata poi con uno degli oscar più discussi degli ultimi 20 anni. La vicenda è abbastanza stereotipata, ma nella prima parte si ride parecchio e per noi è curioso vedere un sistema legale così "partecipativo" decisamente opposto al nostro solo per "addetti". Il doppiaggio di Gullotta è forzato ma divertente, la Tomei è invece penalizzata e va apprezzata in originale col suo terrificante accento yankee. Gradevole, ideale per passare una serata con leggerezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I ripetuti alterchi di Gambini con il severissimo giudice; "La sedia elettrica per aver rubato una scatoletta di tonno?".
I gusti di Mdmaster (Avventura - Drammatico - Horror)

TomasMilia 24/4/07 13:16 - 157 commenti

Un film strepitoso. Una delle migliori commedie degli anni ’90. Joe Pesci, in una delle poche volte da protagonista assoluto, è fenomenale e il doppiaggio di Gullotta è perfetto per questo avvocaticchio penalista che fino a quel momento si è occupato di “offese personali”. Azzeccati i personaggi di contorno, dal giudice al difensore d’ufficio. Un legal-movie molto intelligente e divertentissimo nei duetti tra il giudice e Pesci e nella scena del contro-interrogatorio dei teste.
I gusti di TomasMilia (Comico - Commedia - Giallo)

Soga 20/4/09 18:07 - 125 commenti

Simpatica commedia in cui il gigioneggiante Joe Pesci è chiamato a interpretare un bizzarro avvocato, tanto incapace quanto sicuro di sè, impegnato nella difesa del giovane cugino e di un suo amico, accusati ingiustamente di omicidio. Uno scimmiottamento dei classici legal-movie che grazie a gag simpatiche ma soprattutto alla figura dominante di Pesci (accompagnato dalla brava Marisa Tomei nella vesta di fidanzata italotamarromeccanica) risulta un film molto gradevole, con alcune scene memorabili.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: la deposizione finale della fidanzata di Vincenzo.
I gusti di Soga (Avventura - Commedia - Drammatico)

Sibenik 21/8/07 19:36 - 90 commenti

Grande! Due sfigati, che rischiano la pelle a causa di un equivoco, affidano la propria difesa al cugino avvocato di uno dei due, il leggendario "Cugino Vincenzo" interpretato magistralmente da Joe Pesci. Il suddetto - tra abbigliamenti allucinanti ed un rispetto della Corte che rasenta il vergognoso - riuscirà comunque a farsi valere anche grazie al supporto della fidanzata, interpretata da un'altra italo-yankee doc quale è Marisa Tomei. Film basato pressochè sul nulla che, grazie alle gag dell'ottimo Pesci, risulta alla fin dei conti piacevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Marisa Tomei che illustra le caratteristiche del battistrada di alcune tra le vetture più leggendarie della storia motoristica americana.
I gusti di Sibenik (Comico - Commedia - Drammatico)