Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SEGNO DEL RICONOSCIMENTO

All'interno del forum, per questo film:
Il segno del riconoscimento
Titolo originale:The high sign
Dati:Anno: 1921Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Edward F. Cline, Buster Keaton
Cast:Buster Keaton, Bartine Burkett, Charles Dorety, Ingram B. Pickett, Al St. John
Note:Aka "Tiro a segno". Primo film firmato da Keaton nel 1920, ma distribuito solo l’anno dopo.
Visite:93
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/10/12 DAL BENEMERITO GIłAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Pigro, Paulaster
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Giłan
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Rufus68


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 3/11/12 10:55 - 7098 commenti

Buster č coinvolto da una gang mafiosa per uccidere un tizio. Gran ritmo per il film d’esordio registico di Keaton, ma soprattutto gag divertenti, che reinterpretano narrativamente l’anima pił surreale e fantasiosa del primo cinema (come disegnare qualcosa che si materializza). Grande inizio con il giornale-lenzuolo, a cui seguono le innumerevoli gag al tiro a segno per finire con l’ipnotico inseguimento dentro le 4 stanze di una casa scenografica. Con gustoso tormentone ironico sul segno di riconoscimento dei Fratelli Avvoltoi. Scoppiettante.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Giłan 7/10/12 15:31 - 2484 commenti

Primo dei corti prodotti indipendentemente da Buster e co-diretti insieme a Eddie Cline. Nonostante l'insoddisfazione dell'autore, si marca gią l'affrancamento dalle comiche con Arbuckle o della Keystone (trama ben delineata e gag funzionali all'intreccio). Bella e fluida la prima parte (il tiro a segno che funge da copertura, il segnale di riconoscimento della "poiana"), segmento centrale in cui si rifiata e gran finale in cui il nostro mostra tutta la sua verve fisica, abbinata ad un notevole utilizzo dello spazio (la casa con le porte segrete).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cane che fa suonar il campanello per simulare i colpi a bersaglio; Il segno di riconoscimento; Il villain Dorety; Le inquadrature sui due piani.
I gusti di Giłan (Commedia - Horror - Thriller)

Rufus68 19/10/18 23:18 - 2113 commenti

La prima regia di Keaton č alquanto altalenante. Nonostante alcune trovate esilaranti (il "segno" dei banditi) e il simpatico utilizzo degli animali, il redde rationem finale appare meccanico seppur ricco di quell'atletismo e di quel genio nei tempi della gag che č tutto dei grandi (compreso Harold Lloyd). La linearitą logica della trama, priva d'ogni pretestuositą, fanno gią intravedere un autore, seppure acerbo.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Paulaster 14/9/16 10:24 - 1944 commenti

Miglioramenti nella trama, che riesce ad avere un filo logico: dall’inserzione alle prove di tiro, dal lavoro al poligono fino al body guard (seppur affiliato ai banditi). Tocchi surreali e gag argute per una comicitą non di capitomboli ma giocata sul ritmo. La vena comica traspare sempre e pił in forma di sberleffo (il saluto dei banditi, la banana al poliziotto). Finale pirotecnico girato benissimo dove viene evitato il classico fidanzamento a mo' di ringraziamento.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cavallo nel bicchiere; Il cappello che si attacca al muro; L’arrivo del gatto; L’inseguimento finale.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)