Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INTERVENTO DIVINO - CRONACA D'AMORE E DI DOLORE

All'interno del forum, per questo film:
Intervento divino - Cronaca d'amore e di dolore
Titolo originale:Yadon ilaheyya
Dati:Anno: 2002Genere: commedia (colore)
Regia:Elia Suleiman
Cast:Elia Suleiman, Manal Khader, George Ibrahim, Amer Daher, Jamel Daher, Lufuf Nuweiser, Read Masarweh, Bassem Loulou, Salvia Nakkara, Naaman Jarjoura
Visite:87
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/7/12 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 12/7/12 9:39 - 7184 commenti

Una formidabile comicità per raccontare la quotidianità sul confine israelo-palestinese. Il film è una serie di sketch con personaggi ricorrenti, quasi senza dialoghi e con una sapientissima grammatica e tempistica della gag muta che sembra discendere da Tati. Dall’inseguimento di Babbo Natale al carrarmato fatto saltare con un’albicocca, dal palloncino di Arafat ai tiratori ballerini, è un’infiorescenza di visioni grottesche e surreali, che fondono umorismo e simbolismo con un potentissimo intento politico. Notevole, con punte di genialità.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 22/4/13 9:23 - 7697 commenti

Fra Nazareth e Gerusalemme, un collage di piccole storie di ordinaria assurdità (liti fra automobilisti, dispetti fra vicini di casa, sopprusi ad un check-point israeliano) che, ogni tanto, sboccano nell'assurdità straordinaria di un babbo natale in fuga, un nocciolo/bomba, una terrorista dotata di super-poteri che ferma le pallottole in volo. Film dalla comicità stralunata ed afona, quasi tatiana, che fa talvolta increspare le labbra in un sorriso ma con un retrogusto di disagio. Il protagonista (lo stesso regista) non pronuncia verbo, ma ci fissa, lasciandoci perplessi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La turista, il poliziotto e il prigioniero - Il volo del palloncino rosso con il volto di Arafat .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Cinecologo 19/3/19 1:56 - 26 commenti

Lucidissima e al contempo surreale storia di amore e di amarezza sulla striscia di Gaza; se due interi popoli non riescono a comprendersi, la possibilità di amare è affidata ai singoli: lui e lei che, pur non potendo parlarsi, riusciranno a costruire un legame fortissimo, capace di far crollare torri militari e far saltare in aria carri armati. Un'opera prima assolutamente geniale, la cui scena conclusiva stende tutti i supereroacci Marvel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il muto accarezzarsi di mani è una delle scene d'amore meglio riuscite della storia del cinema.
I gusti di Cinecologo (Commedia - Drammatico - Horror)