Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ORE DISPERATE

All'interno del forum, per questo film:
® Ore disperate
Titolo originale:Desperate hours
Dati:Anno: 1990Genere: drammatico (colore)
Regia:Michael Cimino
Cast:Mickey Rourke, Anthony Hopkins, Kelly Linch, Mimi Rogers, Lindsay Crouse, David Morse, Elias Koteas
Note:remake del film omonimo
Visite:1022
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 29/6/08 20:40 - 10615 commenti

Remake di un vecchio film con Bogart, è un ottimo action girato con stile molto personale da un regista di grande classe come Michael Cimino. Il film si avvale di scene di grande impatto e di largo respiro realizzate in esterni che contrastano efficacemente con l'azione ad alto tasso drammatico della vicenda, la cui sceneggiatura non è però sempre impeccabile. Ottimo il cast, con un grande Mickey Rourke, affiancato dal bravissimo David Morse.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Homesick 15/4/12 17:11 - 5737 commenti

Remake del classico di Wyler, ne aggiorna premesse e sviluppi per rimanere al passo con i tempi (l’evaso in combutta con l’avvocatessa sua amante, i coniugi sull’orlo del divorzio) e con una maggior rilevanza dell’action in scontri e sparatorie, specie nella fuga e nell’uccisione di Morse; più deboli invece le dinamiche psicologiche. Hopkins eredita degnamente la fermezza che fu di March e Rourke modernizza il ruolo di Bogart ringiovanendolo e mettendogli in bocca qualche battuta libertaria e antiperbenista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Rourke al processo che insiste nel voler difendersi da solo; il finale, direttamente mutuato dalla versione di Wyler. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 12/3/18 13:16 - 7353 commenti

Il remake di un classico è sempre un rischio ma Cimino sembrava avere la personalità e le carte giuste per rinnovare il soggetto con un carica di energia. Il risultato è però inferiore alle attese: l'inserimento del personaggio dell'avvocatessa innamorata è deleterio, le varie scene action all'esterno disperdono la tensione invece di potenziarla, i comportamenti dei criminali e della famigliola in pericolo oscillano fra l'incongruo e l'insulso, il cast pur prestigioso non offre prestazioni memorabili. Il risultato è un film urlato, destinato ad invecchiare più precocemente del suo modello.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 18/5/10 18:40 - 3881 commenti

Non ho visto l'originale. Resta il fatto che questo remake, preso singolarmente, è un film solido, con ottimi momenti di tensione e un primo tempo da antologia del thriller. Rourke, perfido e tenebroso, è qui al suo apice e perfettamente a suo agio nel ruolo di villain spietato ma fascinoso. Sicuramente azzeccato anche il resto del cast, su tutti Hopkins, Linch e Rogers, autori di performance intense e superlative. Il film ha qualche calo solo nei momenti con protagonista l'FBI e nel prevedibile finale, comunque rimane un buon thriller.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 17/5/10 7:16 - 1557 commenti

Rourke + Cimino è sempre una garanzia e questo remake non fa eccezione. La tensione è palpabile, la sceneggiatura solida e l'interpretazione degli ottimi attori impeccabile. Ultimo ruolo davvero notevole per il buon Mickey, a cui seguiranno scelte (e proposte) discutibili, fino alla recente, grande rentrée.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Lovejoy 30/12/07 15:18 - 1825 commenti

Riuscito remake di un classico degli anni '50 interpretato, tra gli altri, dal grande Bogart. Qui, al suo posto, vi è un convincente Mickey Rourke che dà fondo al proprio istrionismo rendendosi indimenticabile. Non male però anche il resto del cast, con un David Morse perfetto per il personaggio e un Anthony Hopkins eccezionale come suo solito. Strepitosa regia di Cimino che dona alla vicenda un tocco particolare (in questo senso magistrale la scena del canyon). Da riscoprire.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Saintgifts 14/7/16 9:42 - 4099 commenti

Un remake che si distacca nettamente dall'originale, l'ottimo noir di Wyler. Cimino sfrutta il colore per spezzare la claustrofobica ,forzata prigionia della famiglia Griffin, con splendide aperture su paesaggi che ricordano i migliori western e con in sottofondo le note di "My darling Clementine". Nonostante tutto l'atmosfera (il modo di girare) è molto vicina a quella degli anni '50. Rourke, perfetto per la parte, risulta il migliore in un cast comunque notevole, mentre Hopkins fatica sia come marito-padre che come difensore della famiglia.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Piero68 2/1/13 10:17 - 2407 commenti

Per me il peggior film di Cimino che, poco aiutato anche da una sceneggiatura statica e senza troppi colpi di scena, dirige a tratti in maniera quasi dilettantesca. Eppure il buon cast di partenza lasciava ben sperare, ma alla fine l'unico credibile risulterà solo Rourke. Hopkins invece sembra solo un lontano parente dell'attore che ha interpretato pellicole come Il silenzio degli innocenti. E come se non bastasse Cimino si fa pure prendere la mano da situazioni impossibili come la polizia che spara a sangue freddo su tutti, ostaggi compresi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale: senza dialoghi ma della serie "Fuori da casa mia!".
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Nicola81 4/6/15 23:11 - 1482 commenti

Non avendo visto l'originale non posso fare confronti, per cui dico che non è male questo thriller con ostaggi che la regia di Cimino adegua giustamente ai tempi moderni. Un incipit e un finale piuttosto movimentati sono intercalati da una parte centrale caratterizzata da una buona tensione, ma anche da alcune ripetitività e lungaggini che il soggetto rendeva forse inevitabili. Rourke non era ancora in declino, Hopkins non era ancora Hannibal Lecter: bravi entrambi. Bellissima la Lynch, anche se il suo è proprio il personaggio più debole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inizio e il finale, per l'appunto.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Faggi 29/12/15 18:31 - 1207 commenti

Post-noir scarso; quasi inutile, se confrontato con l'originale del quale è il remake. Noioso e prevedibile in molte sequenze. Caratterizzazione di alcuni personaggi implausibile, colonna sonora puerile e (nella versione italiana) doppiaggio rovinoso che aggrava il tutto. Sono arrivato alla fine solo per Rourke (come attore, perché il suo personaggio non è certo indimenticabile).
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Tomastich 10/7/10 11:53 - 1183 commenti

È facile giudicare un film di questo genere anche se non abbiamo visto l'originale del 1955. Cimino costruisce attorno all'eccentrica figura di Rourke un hostage-movie dalla forte carica drammatica ma poco incisiva. Il cast è completato da un Anthony Hopkins e da Mimi Rogers, insieme ad altri validi comprimari.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Furetto60 11/4/15 21:16 - 1129 commenti

Pericoloso detenuto prende in ostaggio famigliola in crisi, non c'è spazio per la sindrome di Stoccolma: buoni e cattivi si stanno antipatici da subito e cercaranno di sopraffarsi. Thriller a manetta in cui anche i momenti apparentemente quieti trasmettono tensione palpabile. I pochi esterni mostrano paesaggi mozzafiato, la Lynch cerca di mozzare anche il nostro di fiato, ma il copione prevede poca soddisfazione per lo spettatore. Colpisce l'animo ottuso delle cosiddette forze dell'ordine, la follia di Rourke, il freddo calcolo di Hopkins. Non male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le folli corse dell'auto tra le strade sterrate.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 13/4/15 21:54 - 803 commenti

Niente di speciale questo remake; resta comunque un prodotto più che godibile che avvalora le qualità di un cast con Rourke e Hopkins oltre che con le bellissime Mimi Rogers e Kelly Lynch. C'è da segnalare qualche momento nel quale la tensione scema, ma l'ottimo Rourke è riuscito spesso e volentieri a risollevare il ritmo.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Alex1988 6/7/17 18:31 - 425 commenti

De Laurentiis (produttore) e Cimino (regista e co-produttore), rispolverano un classico di Wyler del '55. Affidandosi al carisma (poco) di Rourke e Hopkins, Cimino riesce, anche stavolta, a far sentire la sua mano, soprattutto nelle scene più tese. La tensione inizia a calare verso la fine, con l'entrata in scena dell'FBI. Comunque, per essere un remake, non è disprezzabile.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)