Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DOTTOR KORCZAK

All'interno del forum, per questo film:
Dottor Korczak
Titolo originale:Korczak
Dati:Anno: 1990Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Andrzej Wajda
Cast:Wojciech Pszoniak, Ewa Dalkowska, Piotr Kozlowski, Marzena Trybala, Wojciech Klata, Adam Siemion, Karolina Czernicka, Agnieszka Kruk, Aleksander Bardini, Robert Atzorn
Note:Henryk Goldzmit, ebreo polacco, medico e pedagogo, come scrittore si firmava Janusz Korczak.
Visite:257
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/1/12 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Saintgifts
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 24/3/20 14:59 - 7263 commenti

Due, sono i grandi meriti di questo film. Il primo è quello di aver divulgato la storia di un personaggio poco conosciuto che ha pagato il prezzo più alto per la sua umanità e la sua coerenza la quale, a tratti, può anche essere oggetto di critiche (vedi il momento memorabile). L'altro, non meno importante, è quello di trattare un tema delicatissimo, senza mai scadere nel patetico e nel lacrimevole, senza mai tirare pugni nella pancia dello spettatore. Buone la sobria ed equilibrata regia di Wajda, così come la sceneggiatura: entrambe evitano l'agiografia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Dottor Korczack che si rifiuta di scegliere i bambini da salvare poiché lui è diverso dai nazisti.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Saintgifts 31/1/12 10:58 - 4099 commenti

Il film è quasi una biografia degli ultimi anni del dottor Janusz Korczak, lo si può definire senz'altro un santo laico, che ha dedicato la vita all'assistenza di bambini orfani, confinato, dall'invasione tedesca della Polonia, nel ghetto di Varsavia. Ad una parte molto realistica, quasi documentaristica, si affiancano scene poetiche e oniriche, come nel finale che va al di là della tragica realtà dello sterminio del popolo ebreo, ambedue gli aspetti valorizzati da un ottimo bn e da una regia attenta ai minimi particolari. Ben interpretato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I bambini con il dottore in riva al fiume. Korczak, che con la "magia", fa cessare la pioggia.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)