Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SEME DELL'ODIO

All'interno del forum, per questo film:
Il seme dell'odio
Titolo originale:The Wilby Conspiracy
Dati:Anno: 1975Genere: avventura (colore)
Regia:Ralph Nelson
Cast:Michael Caine, Sidney Poitier, Nicol Williamson, Prunella Gee, Rutger Hauer, Saeed Jaffrey, Persis Khambatta, Rijk de Gooyer, Joe De Graft
Visite:352
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/1/12 DAL BENEMERITO RAMBO90

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 17/9/19 0:31 - 8141 commenti

Nel Sud Africa in piena Apartheid, un nero e un bianco sono costretti a fuggire insieme, tallonati da un truce agente che vuole utilizzarli per i suoi scopi... Dopo un inizio che fa pensare ad un film in chiave di denuncia politica, la trama si incanala nel solco dell'avventura con una "strana coppia" impegnata in una sorta di caccia al tesoro con tutti gli inconvenienti del caso, mentre la localizzazione geografica diventa un pretesto e non il fulcro della narrazione. Il buon ritmo e la professionalitÓ del cast garantiscono lo spettacolo ma nell'ambito della routine.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 13/1/12 18:22 - 5884 commenti

Un bianco e un nero sono in fuga dal Sudafrica dove uno spietato agente razzista dÓ loro la caccia per aver assalito due poliziotti. Da qui una serie di avventure a sfondo sociale, non troppo originali ma dotate di un bel ritmo, scorrevole e coinvolgente. Ottima la coppia composta da Caine e Poitier, vero motore del film. Il finale vorrebbe elevare la storia, ma in realtÓ non Ŕ pi¨ di un bel passatempo.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nicola81 16/12/18 21:40 - 1695 commenti

L'ambientazione nel Sudafrica dell'Apartheid sembrava il preludio a un vibrante film di denuncia e anche se tale componente non manca, Nelson privilegia maggiormente il registro avventuroso, condendo il tutto con una certa ironia di fondo. Pur se inferiore alle aspettative, il risultato Ŕ comunque buono, grazie a un ritmo abbastanza sostenuto e a una storia che, specialmente nella seconda parte, riserva anche qualche svolta narrativa inaspettata. Alle prese con personaggi per loro abbastanza usuali, Caine e Poitier non si discutono.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)