Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CHIAMAMI DI NOTTE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/11/11 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Buiomega71 22/6/12 10:29 - 2191 commenti

Un thriller piuttosto erotico, anomalo nella costruzione e nella narrazione. Siamo più dalle parti di certo cinema underground newyorkese di un Amos Poe o di certo cinema di James Toback che non nei lidi depalmiani o dei classici psycho-thriller. Una New York squallida, zozza, poco spettacolare tra bagni pubblici e transgender, maniaci sessuali e perversioni (con legumi) telefoniche. Non del tutto riuscito, ma comunque abbastanza morbosetto e sudaticcio; Mitchell evita i luoghi comuni in cambio di una certa originalità. Più che altro curioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La violenta aggressione del travestito nei bagni; Gli spicchi d'arancia usati come le uova dell'impero dei sensi; La sensualità della Charbonneau.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Nicola81 3/3/18 22:51 - 1884 commenti

Giovane giornalista riceve telefonate oscene da uno sconosciuto e intanto diventa la scomoda testimone di un omicidio. A dispetto delle premesse, è un thriller più bizzarro che malsano o disturbante, percorso da suggestioni erotiche molto più suggerite che esplicite e dall'epilogo abbastanza anticonvenzionale. La Charbonneau è bravissima e sprizza sensualità da tutti i pori, pur mostrando pochissimo del suo corpo; c'è anche un ancora semisconosciuto Steve Buscemi, che interpreta uno dei suoi abituali ruoli da schizzato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'omicidio nel bagno; La telefonata erotica a base di arancia; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Maxx g 3/4/20 23:20 - 474 commenti

Thriller erotico ambientato a New York, è efficace nella sua costruzione, sebbene la storia sia piuttosto semplice. La città notturna è l'ideale cornice per una vicenda che coinvolge una giornalista che assiste a un omicidio e nel contempo è tormentata da telefonate di un presunto maniaco. Buon cast, sensuale al punto giusto la Charbonneau, valido Buscemi, ma una menzione a parte la merita Stephen Mc Hattie. Merita una visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fotografia; La telefonata con l'arancia; L'amplesso nell'appartamento; Il finale.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)