Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• ESTREMAMENTE PIPPO

All'interno del forum, per questo film:
• Estremamente Pippo
Titolo originale:An Extremely Goofy Movie
Dati:Anno: 2000Genere: animazione (colore)
Regia:Douglas McCarthy
Cast:(animazione)
Visite:108
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/8/11 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 10/8/11 17:09 - 4466 commenti

Il Pippo tradizionale viene ringiovanito e, addirittura, spedito al College ("Università", nella versione italiana), per laurearsi. Funziona il rapporto umoristico-sntimentale "padre-figlio", un po' meno il resto, cadendo qua e là nel già visto. La citazione da La febbre del sabato sera è un po' pacchiana. Meglio quella da Rocky. Guardabile, perché qualche sorriso lo porta senz'altro a casa, pur facendosi nel finale film per bambocci da stupire con l'eccesso. Certo che Pippo Olimpionico (che può talora ricordarlo, è tutta un'altra cosa...).
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Rambo90 21/9/19 16:03 - 5874 commenti

Non all'altezza di In viaggio con Pippo (già l'animazione appare più tirata via, soprattutto nei dettagli e negli sfondi), ma tutto sommato gradevole, perché il protagonista rimane uno dei personaggi più riusciti di sempre. Se sono poco coinvolgenti le situazioni del figlio Max con i Gamma, Pippo in discoteca e la sua love story ripagano della visione, con alcune gag molto divertenti. Ritmo spedito e gara finale ben realizzata. Non male.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Belfagor 28/8/16 20:19 - 2597 commenti

Più passa il tempo, più apprezzo In viaggio con Pippo, mentre questo seguito mi lascia indifferente; ciò perché le qualità del primo film (un buon ritmo, un rapporto padre-figlio verosimile nonostante le esagerazioni comiche, musiche orecchiabili) sono qui presenti in modo sbiadito. Anche il conflitto e la conseguente riappacificazione, mescolate a una trama da college movie edulcorato, risultano forzati. Da salvare comunque i due protagonisti: Pippo impagabile combinaguai e Max credibile come figlio in cerca di indipendenza.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)