Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DILEMMA

All'interno del forum, per questo film:
Il dilemma
Titolo originale:The Dilemma
Dati:Anno: 2011Genere: commedia (colore)
Regia:Ron Howard
Cast:Vince Vaughn, Kevin James, Jennifer Connelly, Winona Ryder, Channing Tatum, Queen Latifah, Amy Morton, Chelcie Ross, Rance Howard, Clint Howard, Laura Whyte
Visite:528
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/5/11 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/5/11 5:55 - 10827 commenti

Il dilemma segna il ritorno alla commedia per Ron Howard dopo alcuni film di genere totalmente differente. Il film affronta temi interessanti come quello della forza del legame di amicizia e quello della fedeltà; il regista stenta però a trovare il giusto tono e la sceneggiatura perde colpi spece nella parte finale del film che è priva del "mordente" necessario per essere davvero godibile. Sufficiente la prova del cast, con il felice ritorno di Winona Ryder.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Homesick 20/2/14 8:04 - 5737 commenti

L’invito alla sincerità in amore ed amicizia risuona in questa regia di Ron Howard, che dimostra piena conoscenza dei tempi e dei modi della commedia degli equivoci, seppur con qualche esagerazione slapstick in una sceneggiatura comunque piuttosto spassosa. I quattro interpreti, cui va ad aggiungersi un’icastica Queen Latifah, rappresentano il punto di forza; Vince Vaughn, in particolare, rivela stoffa da vero comico, sapendo divertire senza ricorrere a sguaiataggini o volgarità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nel giardino botanico; lo scontro nella casa di Zip; il discorso di Ronny sulla sincerità durante la festa dei genitori della compagna. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 12/3/19 14:23 - 7801 commenti

Il dilemma è quello che deve affrontare Ronny quanto scopre l'infedeltà della moglie del socio in affari nonché migliore amico dai tempi del college: avvertirlo o nascondergli la verità per non farlo soffrire? Ritorno del regista alla commedia dopo il profetico EDtv: qui siamo su un terreno molto più tradizionale, quello che esalta il valore dell'amicizia maschile, sia pure con condimento di equivoci e situazioni imbarazzanti. Vaughn è esperto in materia e James in teoria dovrebbe fornire buona spalla, ma la sceneggiatura è banalissima, le gags poco divertenti, il film fiacco, la noia dilaga.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Saintgifts 12/3/14 1:52 - 4099 commenti

Imbarazzante. Difficile credere che, anche se in chiave di commedia, si possa pensare un film del genere e produrlo pure. Ma forse è proprio il tentativo di farne una commedia, la cosa sbagliata. Infatti è solo in certi momenti che si ha la sensazione che sia tutto uno scherzo; momenti con al centro interpreti secondari, perché quando intervengono gli attori principali c'è più il sapore di un melodramma della peggior specie. Forse in America un prodotto del genere può funzionare (basta pensare alla seduta che viene organizzata con tanto di psicologo).
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Didda23 10/4/12 17:07 - 2071 commenti

Le commedie necessitano di sceneggiature brillanti e frizzanti, purtroppo questo ultimo lavoro di Howard, inappuntabile dal punto di vista prettamente regististico, pecca di vivacità, offrendo un intrattenimento mediocre e superficiale. Gli attori funzionano tutti più o meno bene, tranne Tatum che risulta essere alquanto patetico. Non male il continuo riferimento al discorso finale di Russell in Miracle. Kevin James sfodera un altro gustoso balletto anche se non è del livello di quello in Hitch.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Skinner 14/5/11 15:12 - 595 commenti

Lavoro alimentare per Howard (ma quale dei suoi ultimi lavori non lo è?), una commediola decisamente trascurabile, senza infamia e senza lode, che ruota attorno all'amicizia della coppia (male assortita) Vaughn/James e all'eterno dilemma se in certi frangenti sia meglio una bugia bianca o la cruda verità. Le battute migliori sono retaggio di una Latifah peraltro molto defilata, mentre funziona malissimo Channing Tatum in chiave brillante. Dimenticabile.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)

Cloack 77 8/6/12 15:27 - 547 commenti

Vaughn si trova nell'incertezza di confessare o no al suo migliore amico il tradimento della moglie. Questo soggettino è ricamato da un Ron Howard evidentemente in vacanza, che si mette al servizio di Vaughn manco fossimo al cospetto del miglior De Niro e lo lascia libero di riempire ogni inquadratura mostrando tutte le sue "qualità" attoriali; addirittura si arriva al monologo solitario sulla panchina.
I gusti di Cloack 77 (Drammatico - Horror - Western)

Fulcanelli 15/4/18 17:05 - 95 commenti

Simpatica commedia diretta da Ron Howard che azzarda nel proporre come protagonisti due coppie antitetiche come Vince Vaughn/Jennifer Connelly e Kevin James/Winona Ryder. Tutto ben orchestrato e amalgamato ma palesemente ricercato (finto). In una commedia ci può anche stare e in questo caso grazie alla bravura degli attori non pesa più di tanto. L'unica cosa che pesa un po' è la durata eccessiva (quasi 2 ore...).
I gusti di Fulcanelli (Avventura - Fantascienza - Horror)