Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALL THAT I LOVE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/10/10 DAL BENEMERITO DEEPRED89

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Deepred89 23/10/10 14:07 - 3086 commenti

Gruppetto punk sfida le convenzioni e la polizia: trama che più scontata non si potrebbe svolta in maniera che più scontata non si potrebbe. La buona confezione e il buon cast salvano il film, peraltro dotato di un discreto ritmo (che cala durante le parti familiari e sociali), ma la quantità industriale di banalità è molto più appariscente dei suddetti pregi. E poi, a ben vedere, di veramente "punk" abbiamo soltanto una breve scena di sesso a pochi fotogrammi dall'hard e un'auto presa a mazzate. Il resto è puro Mtv-pop.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Bubobubo 21/5/19 16:37 - 785 commenti

Un leggero dramma amoroso a tinte adolescenziali sullo sfondo di una Polonia lacerata tra ultimo socialismo reale e Solidarnosc. Punk come controcultura, ma anche come opposizione ideologica ai due blocchi (orientale, ma anche occidentale) e come (reazionaria) resistenza identitaria, platealmente esibita negli show off lirici del gruppo di Janek. Forse che la ribellione all'omologazione nasconde un'ulteriore omologazione? Non molto altro da segnalare, se non un'inaspettata e piuttosto spinta scena d'amore fra i due giovani protagonisti.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)