Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RICORDATI DI NAPOLI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/9/10 DAL BENEMERITO ENRICOTTTA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Markus
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Enricottta


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 13/2/18 8:28 - 2550 commenti

Cantante italo-americano a Napoli per una tournée ha una storia d'amore con una signorinella locale, ma quando ripartirà per l'America lei si accorgerà di essere incinta... L'opera di Pino Mercanti evita i drammi - sempre dietro l'angolo in questo genere di operazioni - e orienta così il film verso un sentimentale divertito e bonario. L'apporto musicale è assicurato dalla squillante voce di Aurelio Fierro, che con l'occasione canta la sua "Mister Napoli". La pellicola si trascina sui binari ben oliati della mediocrità popolare.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Enricottta 8/9/10 12:54 - 507 commenti

Sperduti nel tourbillon dei sentimenti, un film Napoletano noioso, lento, macchinoso. Diretti male i numerosi caratteristi che sembrano interessati solo a passare al prossimo impegno. Canzoni brutte eseguite da Aurelio Fierro. Lionello una spanna sopra tutti, si salva per il rotto della cuffia. Mi piace ricordare la presenza della popputa Angela Luce.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)