Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA NOTTE DI PASQUINO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/8/10 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Rambo90, Ruber
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Il Dandi


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 24/1/18 16:23 - 5683 commenti

In chiusura di carriera, Manfredi dimostra ancora di essere un attore di gran classe. Peccato che il film abbia un'andatura sonnolenta, mal supportato da una sceneggiatura che alterna momenti interessanti ad altri troppo ingenui e dalla regia invecchiata di Magni. Se poi Fiorentini riesce a fare da degna spalla al protagonista, non si può dire lo stesso del resto del cast, francamente imbarazzante. Mediocre.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Il Dandi 21/5/19 15:08 - 1540 commenti

Vedere un gigante come Magni ridotto come René Ferretti alle prese con i compromessi televisivi da fiction di stato crea dolore quasi fisico, ancor di più pensando che è la sua ultima fatica. Il pessimismo politico di un tempo cede il passo al becero qualunquismo, l'anticlericalismo a una trama delirante in cui Pasquino diventa un cardinale, tutto all'insegna del "volemose bene" condito da una confezione (recitazioni, battute, musiche, costumi, scenografie) terribile. Non si salva - è tutto dire - neanche Manfredi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tra i numerosi momenti pseudo-Boris: Pasquino profetizza che un giorno arriverà un papa che definirà gli Ebrei "fratelli maggiori".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ruber 26/8/10 16:30 - 648 commenti

Certamente non uno dei film migliori interpretati del grande Manfredi, che qui, ormai verso fine carriera, interpreta Pasquino. Sarà coinvolto nella ricerca di un bambino mentre sorge l'insurezione; il tutto si solgerà in una notte; la trama e buona ma il cast che affianca Nino e di seocndo e terzo grado, nessuno riesce a fargli da spalla adeguatamente. La regia di Magni è anche buona, ma purtroppo una scenggiatura in alcuni casi calante, svogliata, non fa decollare il film.
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)