Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BOB KICK, L'ENFANT TERRIBLE

All'interno del forum, per questo film:
Bob Kick, l'enfant terrible
Titolo originale:Bob Kick, l'enfant terrible
Dati:Anno: 1903Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Georges Méliès
Cast:Georges Méliès
Visite:43
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/6/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 3/4/12 15:41 - 4203 commenti

Corto di (circa due minuti) decisamente poco riuscito. C'è davvero poco di interessante in quest'operina nella quale non c'è neppure quella sorta di "consueto interesse" che deriva dai soliti giochi di sparizione. Il meccanismo che punta ad essere divertente (il bimbo è impersonato dal barbuto Mèliès...) non funziona.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 21/3/18 5:53 - 10489 commenti

Cortometraggio comico realizzato a mo di sberleffo, visto che il bambino protagonista (e questo rivela l'intento chiaramente caricaturale) è interpretato da un barbuto e improbabile Georges Méliès. A parte questa trovata, le gag (impostate sul modello di bambino pestifero ai danni delle due balie che lo hanno in custodia), non sono molto originali né divertenti.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 17/6/10 9:31 - 7032 commenti

Il bambino terribile del titolo è accompagnato dalle balie ai giardini, ma rimasto solo si ubriaca e combina pasticci: i soliti giochetti di sparizione di Méliès. La cosa più simpatica del corto, che per la verità sembra manifestare poche idee nuove e sembra trasmettere poco divertimento, è il protagonista stesso: bambino sì, ma ovviamente impersonato dallo stesso Méliès, che all'inizio cammina rannicchiato, e comunque mostra un bel barbone ben poco infantile...!
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Ciavazzaro 18/6/10 21:19 - 4659 commenti

Nulla di speciale. Meliès è sempre bravo per carità, ma il corto (2 minuti circa) non offre molto in quanto a sceneggiatura, ma soprattutto a livello di tecnica. La collaudata esperienza visiva di Mèliès viene usata e riusata senza apportare elementi secondari degni di nota. Solo per fans.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Pinhead80 11/2/11 14:38 - 2991 commenti

Di tutto il corto salvo solo la sparizione all'interno del cerchio e poco altro. Méliès ricicla l'uso del gioco della palla come gag (con scarsi risultati) e quella del martello gigante. Inoltre pare proprio poco credibile come bambino... Davvero troppo poco per uno come lui.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)