Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'AUBERGE DU BON REPOS

All'interno del forum, per questo film:
L'auberge du bon repos
Titolo originale:L'auberge du bon repos
Dati:Anno: 1903Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Georges Méliès
Cast:n.d.
Visite:110
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/5/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 10/2/13 23:31 - 4203 commenti

Titolo assolutamente in antìfrasi. Brutta esperienza di un ubriacone afflitto dalle visioni. Se è vero, come è vero, che il pezzo forte è costituito dagli effetti illusionistici tipici di Méliès, è anche vero che ben si ricorda la parte iniziale, con le rozze avance del protagonista verso la ragazza dell'albergo... Notevole, nella sarabanda generale, il quadro che appare onnivoro. Bello: ***
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 20/3/18 7:01 - 10489 commenti

Un viaggiatore un pò alticcio prende una stanza in un albergo per la notte ma il suo riposo sarà disturbato dalle caratteristiche della stanza stessa. Un cortometraggio che inizia quasi come commedia "boccaccesca", con le avances (respinte) del protagonista alla cameriera. Seguono momenti di comicità (riusciti) legati agli oggetti presenti, dal quadro animato agli stivali che camminano soli !. Il finale è all'insegna del caos con numerosi personaggi in scena. Buono.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 29/5/10 9:33 - 7032 commenti

Del "buon riposo" lo sfortunato protagonista di questo corto gode ben poco, visto che gli oggetti si ribellano, il ritratto dipinto gli spegne la candela, il letto lo sbalza e un folletto compare da ogni dove. Il film è travolgente sia per il ritmo che per la quantità e tipologia di invenzioni (peraltro tutte già sperimentate), in un range che va dalla farsa al demoniaco, passando attraverso i soliti trucchi e arrivando a un gran finale acrobatico e affollatissimo. Spiritoso e godibile.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Rambo90 16/9/12 20:54 - 5184 commenti

Un ubriaco prende una stanza per una notte, ma al momento di dormire la stanza stessa inizia a tormentarlo. Un corto di Melies particolarmente veloce e divertente, con effetti all'avanguardia (ovviamente per i tempi) e alcune gag visive davvero notevoli (il quadro che divora tutto, gli stivali che s'incamminano da soli). Ancora oggi conserva buona parte della sua carica. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 7/2/11 11:08 - 2991 commenti

Un uomo, per la verità un po' alticcio, vuole godersi un buon sonno in santa pace, ma la stanza d'albergo dove alloggia non vuole proprio saperne di accontentarlo e lo tormenta in continuazione. Torna in versione più lunga un tema caro a Méliès, ovvero la camera che non lascia dormire in pace l'ospite di turno. Buon ritmo e divertimento assicurato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il quadro che fagocita tutto.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)