Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BUON GIORNO

All'interno del forum, per questo film:
Buon giorno
Titolo originale:Ohayo
Dati:Anno: 1959Genere: commedia (colore)
Regia:Yasujiro Ozu
Cast:Keiji Sada, Yoshiko Kuga, Chishû Ryû, Kuniko Miyake, Haruko Sugimura, Koji Shitara, Masahiko Shimazu
Note:aka "Buon Giorno!"
Visite:229
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/12/09 DAL BENEMERITO FABBIU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Giùan
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Pigro, Aco
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Fabbiu


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 25/1/14 12:15 - 7336 commenti

Commedia spiritosa che ci immerge tra i pettegolezzi del vicinato e lo sciopero della parola di bambini che vogliono la tv. Più che il merito (temi topici di Ozu: scontri generazionali, relazioni sociali, ricerca del lavoro), svolto con garbo e levità come in un film per ragazzi (la gara di peti!), convince la raffinata ricerca visiva, che inchioda le persone (ma controcampi esasperati) in rigorose geometrie d’interni: le abitazioni diventano orizzonte quasi esclusivo e totalizzante, con angoli che tagliano le inquadrature in modo modernissimo.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Fabbiu 7/12/09 11:24 - 1892 commenti

L'ho apprezzato dapprima per lo stile giocoso col quale è sviluppato e poi per una questione di gusti personali: l'aspetto vintage orientale ha un fascino irresistibile! Dal punto di vista contenutistico ci sono un sacco di cose gustose: a parte la pomice da mangiare per emettere sinfonici peti, è bello che sia ambientato in un quartiere con scene perlopiù mirate tra le mura domestiche delle abitazioni quasi incastrate l'un l'altra. Interessante la paura della gente nei confronti della tv, avevano senz'altro ragione! Forse è solo un po' noioso.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Giùan 29/4/11 11:19 - 2651 commenti

Uno degli ultimi film di Ozu e insieme a Fiori d'equinozio il primo nel quale fa uso del colore. Il Maestro giapponese inserisce nel suo caratteristico stile ieratico ma partecipe annotazioni di costume che sorprendono: l'occidentalizzazione del quartiere incarnata nei ragazzini che parlano inglese e che pur di vedersi regalata l'agognata tv fan ricorso al voto del silenzio. Indagatore infallibile della tradizione nipponica Ozu mostra insieme al fido sceneggiatore Kogo Noda di saperne valutare i cambiamenti con disincanto malinconico. Bello.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Aco 18/9/19 16:40 - 14 commenti

Una delicata commedia corale che descrive i cambiamenti sociali che stanno cambiando il volto del Giappone, con una particolare attenzione al mondo dei bambini. Saranno proprio loro a mettere in discussione le regole degli adulti grazie a una diavoleria americana: la televisione. Geniale la protesta dei due fratellini: tacere. Una protesta che destabilizza la comunità abituata a parlare troppo e a vanvera.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I genitori (di fronte all'ostinazione dei figli): "I convenevoli sono facili, più difficile dire le cose importanti".
I gusti di Aco (Azione - Fantascienza - Giallo)