Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• SCHERZO LETALE

All'interno del forum, per questo film:
®• Scherzo letale
Titolo originale:April fool's day
Dati:Anno: 2008Genere: thriller (colore)
Regia:The Butcher Brothers (Mitchell Altieri), (Phil Flores)
Cast:Taylor Cole, Josh Henderson, Scout Taylor-Compton, Joe Egender, Jennifer Siebel, Samuel Child, Joseph McKelheer, Frank J. Aard, Sabrina Aldridge, Tom Barker
Note:Remake di "Pesce d'aprile".
Visite:236
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/11/09 DAL BENEMERITO CIF

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Anthonyvm
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Cif, Jofielias


ORDINA COMMENTI PER:

Cif 18/11/09 0:16 - 272 commenti

Thriller horror con toni da commedia, si sviluppa tra il serio e faceto mescolando realtà e finzione. La storia sarebbe anche abbastanza originale e con buone potenzialità, ma viene affossata da un cast da sit com pomeridiana, oltre che da un piattume disarmante dei personaggi. Si possono costruire personaggi piatti con spessore, viceversa rendere in maniera piatta un personaggio piatto risulta una manifestazione di sadismo verso lo spettatore.
I gusti di Cif (Drammatico - Fantascienza - Giallo)

Anthonyvm 19/2/19 23:36 - 713 commenti

Leggermente superiore alla media degli slasherini direct-to-video degli anni 2000. Si tratta di un reboot del discreto film di Walton, della cui trama riprende solo certi spunti. Notevole il setup alla festa di gala, dove viene presentata con la giusta ironia la spocchiosa e ipocrita gioventù agiata. Il tono da black comedy "seria" dei primi minuti non riesce a mantenersi adeguatamente per il resto del film, cadendo sovente nel farsesco. Un po' di gore, omicidi spesso offscreen, colpo di scena prevedibile (è un remake, ci sta). C'è di peggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incidente durante la festa; L'assassino che guida un furgone di propaganda elettorale; Il finale a sorpresa (con triplo twist).
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Jofielias 23/12/11 9:46 - 170 commenti

Nei primi 5 minuti di pellicola lo sceneggiatore Mikey Wigart (che vorrebbe fustigare le classi aristocratiche americane) riesce a distillare una così alta quantità di stereotipi che se ne versassimo una sola goccia in cento film riusciremmo a banalizzarli tutti e cento. Non c'è dramma, non c'è commedia, non c'è thriller, non c'è horror. E soprattutto non c'è un solo valido motivo - se non la tortura - per costringere lo spettatore a vedere questo film sino a crediti finali. Irritante.
I gusti di Jofielias (Fantascienza - Horror - Thriller)