Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL MONDO DEI SENSI DI EMY WONG

All'interno del forum, per questo film:
Il mondo dei sensi di Emy Wong
Dati:Anno: 1977Genere: erotico (colore)
Regia:Bitto Albertini
Cast:Chai Lee, Giuseppe Pambieri, Ilona Staller, Claudio Giorgi, Rik Battaglia
Note:Aka: "Emanuelle gialla"; "Emmanuelle in the Orient"; "Hong Kong Emanuelle"; "Lady of the Rising Sun"; "The Kingdom of Eroticism "; "Yellow Emanuelle"; "El mundo de los sentidos de Emy Wong"; "L'Úveil des sens d'Emy Wong". Musiche di Nico Fidenco.
Visite:703
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/9/09 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Alexpi94
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Undying
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    R.f.e.


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 26/9/09 19:57 - 3875 commenti

Giovane londinese, ad Hong Kong, s'invaghisce della bella Emy al punto di lasciare la sua ragazza. Dopo aver visto sfuggirgli di mano la protagonista del suo Emanuelle, Albertini realizza Emanuelle nera n. 2 sostituendo la Gemser con Sharon Lesley, quindi - lo stesso anno - inaugura una "yellow Emanuelle", interpretata dalla nipponica Chai Lee. Purtroppo il registro drammatico del film, sorta di Love Story a tinte orientali, ne decreta un clamoroso insuccesso. Vedere la delicata Emy prima sulla strada, poi in prossimitÓ del capezzale di "morte" deprime lo spettatore, sino al lacrimevole.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

R.f.e. 28/9/09 13:54 - 819 commenti

Nel titolo, il film vorrebbe forse rifarsi al ben superiore Il mondo di Suzie Wong (1960) di Richard Quine, ma in realtÓ questa squallida pellicola di Albertini ne capovolge ogni positivitÓ, ogni piacevolezza, costruendo un'opera triste e cupa, ipocritamente moralista e, in definitiva, davvero deprimente. La protagonita Chai Lee si era giÓ vista in Ming, ragazzi! e in "Queen Kong" (sic!) e ricomparirÓ, quasi invisibile, fra le numerose Bond-girls di un'episodio della serie 007 con Roger Moore, Agente 007: solo per i tuoi occhi (1981).
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Alexpi94 21/7/18 20:10 - 174 commenti

Curiosissimo erotico emanuellistico che stravolge completamente il personaggio della disinibita protagonista. Stavolta abbiamo una Emanuelle vergine (in principio quasi inaccessibile), fedele e persino gelosa dell'uomo che ama. Il che non dispiace, perchÚ il film si scosta completamente da tutti gli altri capitoli, gode di buon ritmo e si lascia seguire discretamente (con tanto di colpo di scena finale del tutto inaspettato). Buone scene erotiche, incantevoli paesaggi e orecchiabili musiche (di Fidenco) aggiungono valore. Guardabile!
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)