Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• NON APRITE QUELLA PORTA: A FAMILY PORTRAIT

All'interno del forum, per questo film:
• Non aprite quella porta: A family portrait
Titolo originale:The Texas Chainsaw Massacre: A Family Portrait
Dati:Anno: 1988Genere: documentario (colore)
Regia:Brad Shellady
Cast:John Dugan, Jim Siedow, Edwin Neal, Gunnar Hansen, Forrest J Ackerman
Note:Uscito in VHS nel 1988. Uscito in DVD in Italia nel 2005.
Visite:362
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/7/09 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Anthonyvm
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Herrkinski


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 31/7/09 19:29 - 4368 commenti

Documentario del 1988 sul capolavoro dell'horror Non aprite quella porta, con interviste al cast che interpretò la famiglia di pazzi cannibali nel prototipo della serie. Vengono svelati parecchi retroscena e aneddoti sulle riprese, alcuni dei quali divertenti ed interessanti, ma purtroppo mancano gli altri interpreti del film e il regista Tobe Hooper. Un documentario più accurato ed aggiornato verrà realizzato anni dopo: si chiamerà "TCM: The Shocking Truth" e sarà decisamente superiore sotto tutti i punti di vista.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Anthonyvm 14/7/19 16:07 - 919 commenti

Buon documentario a livello contenutistico, un po' meno a livello di montaggio: si tratta essenzialmente di un'intervista ai quattro "cattivi" del film di Hooper del '74, che rievocano aneddoti e ricordi, alcuni pure divertenti (Edwin Neal è uno spasso quando racconta), sul film e dietro le quinte dello stesso. Qualche spezzone della pellicola e del backstage inframmezza le interviste. L'assenza di altri membri del cast (Hooper soprattutto) è un po' limitante, ma l'interesse dell'appassionato resta acceso per l'intera durata (un'ora, fin poco).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Edwin Neal si lamenta delle "violenze fisiche" subite in nome della settima arte; Gunnar "Leatherface" Hansen racconta di un appuntamento finito male.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)