Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TERRORE DALLO SPAZIO PROFONDO

All'interno del forum, per questo film:
® Terrore dallo spazio profondo
Titolo originale:Invasion of the body snatchers
Dati:Anno: 1978Genere: fantascienza (colore)
Regia:Philip Kaufman
Cast:Donald Sutherland, Brooke Adams, Leonard Nimoy, Veronica Cartwright, Jeff Goldblum, Lelia Goldoni, Don Siegel (il tassista), Kevin McCarthy (il passante investito)
Note:remake di "L'invasione degli ultracorpi"
Visite:2351
Filmati:
Approfondimenti:1) UN VELOCE SGUARDO SULLA FANTASCIENZA DEI '70
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 22
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 8/7/07 1:45 - 4414 commenti

Dovendo scegliere, preferirei l'originale, ma credo sia comunque ingeneroso un confronto fra due film così lontani nel tempo, così distanti sia come periodo storico sia come mezzi tecnici a disposizione. Kaufman ha fatto un remake davvero buono, ma... è sempre un remake. Ottimo Sutherland.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 5/3/09 7:29 - 10882 commenti

Remake di un grande classico della cinematografia fiction, è decisamente ben realizzato, con ottimi effetti speciali e buone prove degli attori, specie Donald Sutherland in una delle sue migliori interpretazioni. Rispetto al film precedente si perde il significato politico e sociale dell'invasione aliena, ma il remake rimane pur sempre un gradevole prodotto di evasione.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 9/7/07 20:16 - 3875 commenti

Sbagliati i tempi: nel senso che mentre l'originale va visto calandosi nel periodo storico (e gli invasori, come da prassi, sono i nemici dell'America), il remake perde questo senso xenofobo. A suo vantaggio si segnala però l'ottima prestazione di Donald Sutherland e del resto degli interpreti, abbinata ad effetti speciali (per l'epoca) più che efficaci. Di sicuro molto più avvincente del seguito, Body Snatchers, girato 15 anni dopo da Abel Ferrara. Titolo comunque emblematico per il fanta-horror che precede, di poco, gli orrori "alieni"...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pigro 21/12/09 9:53 - 7253 commenti

Se i baccelloni di Siegel prefiguravano un'invasione comunista, quelli di Kaufman fotografano la dilagante perdita dei sentimenti nella società attuale, quasi fosse la diffusione di una droga di massa. Un remake davvero ottimo, non solo perché ben realizzato e con un folgorante Sutherland, ma soprattutto per la reinterpretazione del senso che viene calato propriamente negli anni 70 e in particolare nella metropoli, di per sé alienante e massificata. Il minuto finale è da brividi e da solo vale la visione. Titolo italiano fuorviante.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 20/1/07 9:45 - 4301 commenti

Impressionante questo fanta-horror che riesce a trasmettere inquietudine facendo leva sulla psicologia, sulla paura di essere circondati da estranei ostili, da esseri diabolici. Il sonno d’un tratto diventa il peggior nemico e l’angoscia monta minuto dopo minuto. La scena dove tutti riposano nella stessa casa ancora inconsapevoli del pericolo, se vista al buio, nel silenzio più totale, fa correre un brivido lungo la schiena. Bravi Sutherland e Goldblum. Da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sutherland che indica e...
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 3/3/09 13:21 - 7933 commenti

Remake dignitosissimo, che pur senza poter competere con il fascino dell'originale, riesce addirittura a superarlo nell'unico punto debole (il finale consolatorio, del resto ben diverso da quello originariamente pensato da Siegel). Paranoico, ben servito dalle interpretazioni, si disperde un po' nell'ultima parte, in cui prevale l'azione rispetto al clima psicologico di crescente "accerchiamento", ma si conclude con una sequenza di rara, raggelante efficacia, un urlo che resta nella memoria.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La paura di addormentarsi, l'immagine finale.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 6/9/13 11:57 - 2073 commenti

Quando Kevin McCarthy si scaraventa sul parabrezza dell'automobile strillando: "They are coming! They are here!" l'aura del remake si dissolve e i vent'anni che ci separano dal classico di Siegel diventano un tempo relativo. Giustamente annoverato tra i rifacimenti più riusciti di sempre, il film di Kaufman precipita gli avvenimenti dalla provincia sonnacchiosa e assolata all'urbe livida e sovraffollata traducendo la paranoia politica in alienazione sociale. Regia ispirata, perfetto il cast. L'inseguimento finale è un po' tirato per le lunghe, ma la chiusura congela ancora il sangue nelle vene.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli spettacolari "effetti vegetali" di Russ Hessey.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Cif 20/10/09 23:49 - 272 commenti

Film angosciante, tutto basato sul terrore psicologico e sull'interpretazione degli attori; gli effetti infatti appaiono semplici e la stessa intuizione alla base ben si adatta ad un taglio puramente psicologico. Non mancano le sorprese, come non manca l'azione, anche se l'impressione finale è che il film sia incompiuto, tronco, privo di una chiusura soddisfacente per il pubblico. Probabilmente tutto ciò è voluto, anche se un po' di amarezza e delusione resta. Bravissimi Nimoy e Sutherland. Tre pallini.
I gusti di Cif (Drammatico - Fantascienza - Giallo)

Rambo90 28/10/11 2:42 - 5741 commenti

Bellissimo, più horror che fantascienza, carico di tensione dall'inizio alla fine e con un ritmo coinvolgente. Gli effetti speciali sono ancora oggi degni di nota e tutta la seconda parte in fuga continua è memorabile. Ottimo il cast, che va da Sutherland (a suo agio in parti del genere) ad un giovanissimo Goldblum passando per Nimoy/Spock. Ci sono alcuni momenti di vero e proprio terrore (la progressiva crescita dei baccelli in giardino) e un finale amaro quanto spiazzante.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rufus68 12/7/17 22:21 - 2572 commenti

A parte gli effetti speciali il film aggiunge poco rispetto alla versione di Siegel: anzi, il regista all'inizio sembra avere una certa fretta di arrivare al cuore del racconto vanificando così l'attesa che, nel modello, accresceva lentamente la tensione e la paranoia. Qualche stoccata a segno (gli accenni ai corpi della pornografia) e un incedere piacevole seppur ampiamente prevedibile. Cast variegato e solido.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Minitina80 14/5/16 9:20 - 1968 commenti

Difficilmente ci si imbatte in un remake che abbia realmente senso e che sia capace di apportare qualcosa di significativo a livello visivo o narrativo. Kaufmann coglie nel segno calando le paure di un’invasione aliena in una metropoli come San Francisco dove le conseguenze possono essere devastanti. Funzionano sia gli effetti speciali che gli attori, tra i quali un Sutherland superlativo la cui parte sembra essergli cucita addosso. E poi c’è quell’urlo, che fa venire i brividi alla schiena!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Luchi78 2/2/12 15:39 - 1521 commenti

Gran bel film per tutta la prima metà, dove comincia l'invasione mentre i primi sintomi del dominio alieno vengono a galla in maniera lenta e inesorabile. Meno riuscita la seconda, nella quale la fuga dei due protagonisti non presenta lo stesso mordente iniziale. Il buon Kaufman si vuole concentrare più sulla trasformazione socio-emotiva che l'invasione porta con sè, abbandonando gli aspetti più spettacolari e concedendosi qualche lungaggine di troppo. Bravissimo Sutherland in coppia con la Adams, tengono scena dall'inizio alla fine del film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I boccioli che partoriscono le creature aliene...
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Il ferrini 6/9/18 0:46 - 1448 commenti

Primo remake di un imperdibile classico della fantascienza anni '50 ma ne seguiranno altri, come Ultracorpi e Invasion. La trama è tanto semplice quanto affascinante, gli effetti speciali molto cronenberghiani (Goldblum passerà dai fiori agli insetti) e Sutherland offre una prova davvero intensa. Qualche lungaggine di troppo non inficia il buon risultato; il film funziona e qualche sequenza è davvero difficile da dimenticare (su tutte l'ultimo abbraccio fra Sutherland e la Adams). Il prete sull'altalena, nei primi minuti, è Robert Duvall.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Taxius 14/6/19 15:19 - 1266 commenti

Buon remake del classico anni 50, se ne differenzia per la totale perdita del messaggio politico e sociale in luogo di una maggiore componente horror. Qualche segno d'invecchiamento si vede ma la pellicola resta godibile e riesce a trasmettere anche una buona dose di angoscia. Cast stellare, su cui svetta un Donald Sutterland in grande forma. Un buon film che si merita mezzo voto in più per un finale che gela il sangue nelle vene.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Pumpkh75 1/9/13 17:58 - 1174 commenti

Tutto di buon livello: fotografia, regia, effetti speciali, Sutherland davvero convincente e la Adams dagli occhi rotanti. L’impianto mescola fantascienza e atmosfere quasi spionistiche non allineando perfettamente il mirino al bersaglio sociale e regalandoci un finale non totalmente compiuto. Inferiore all’originale, ma comunque coinvolgente; se lo spettatore dovesse trattenere le emozioni come i personaggi... sarebbe ridotto a baccello!
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Von Leppe 2/4/14 13:34 - 919 commenti

Un remake veramente ben fatto, dalla notevole sceneggiatura, che si discosta dall'originale trasferendo l'azione in una grande città riuscendo a creare tensione e mistero anche per chi conosce il film di Siegel, arrivando all'ottimo finale. C'è la presenza di bravi attori, tra cui un Leonard Nimoy che mostra il sorriso (Spock non rideva mai). Buoni gli effetti speciali.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cammeo di Kevin McCarthy.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Rocchiola 20/5/16 10:29 - 558 commenti

Sicuramente uno dei pochi remake che può competere con l'originale, rispetto al quale recupera il finale pessimistico che avrebbe voluto anche Siegel (al quale però fu imposto l'happy ending dalla produzione). L'ambientazione cittadina rende l'invasione aliena ancor meno controllabile e più inquietante, in linea con le tematiche dell'alienazione urbana degli anni 70. Azzecata anche l'idea di scegliere quale principale oppositore dell'invasione aliena un ispettore della sanità pubblica. Doverosi i camei di McCarthy e Siegel. Ottimo Sutherland.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo stridulo urlo quasi Munchiano di Sutherland nel finale; La presenza non casuale di Nimoy (Star Trek) e della Cartwright (Alien).
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)

Mutaforme 12/5/13 16:12 - 383 commenti

Godibile fanta-thriller in cui un ottimo Sutherland riesce a tenere viva una sceneggiatura valida ma a mio avviso incompiuta (mi aspettavo qualche spiegazione in piú). Buono il ritmo, ma probabilmente il film arrivò tardi, in un'epoca in cui la fantascienza avrebbe preso connotati più epici. Così così Nimoy, che si ricorda più che altro per un sorriso che ci fa dimenticare Spock per un paio di secondi.
I gusti di Mutaforme (Avventura - Fantascienza - Fantastico)

Samdalmas 8/2/17 15:44 - 280 commenti

Interessante remake del classico di Siegel girato con stile autoriale settantiano da Kaufman. I baccelloni si riproducono velocemente, uguali agli umani ma freddi e senza emozioni. Nel cast svetta il grande Sutherland, qui un ispettore della sanità, accanto al giovane Goldblum e la Cartwright prima di Alien. Finale da brividi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'urlo finale raggelante.
I gusti di Samdalmas (Musicale - Poliziesco - Thriller)

Yamagong 30/7/13 18:36 - 274 commenti

Prima ancora di Carpenter fu Kaufman con questo allucinato e angosciante remake dei celeberrimi Ultracorpi a spogliare l'horror di qualsiasi retorica politica, sostituendola con dei sottotesti di valore generale: qui, in particolare, trapela una feroce critica contro le società di massa, che annullano l'individuo e le sue emozioni. Sceneggiatura come il diesel: parte introduttiva moscetta, ma poi il film prende il via e la tensione sale alle stelle! Sutherland e Adams ottimi. C'è anche un giovanissimo (e bravo) Goldblum. Paranoico.
I gusti di Yamagong (Animazione - Commedia - Drammatico)

Tomslick 20/4/12 14:49 - 205 commenti

Un Donald Sutherland mattatore (gli ultimi tre minuti di film sono di valore assoluto, nei quali sono incastonati gli agghiaccianti secondi finali) e una regia grezza ma con molti spunti di classe tengono alto il livello di questo remake fanta-horror accerchiante e claustrofobico che tra l'altro se la deve vedere con un originale che di sicuro robetta non è. A dar man forte qui ci sono gli effetti speciali, che pur non essendo niente di che, nel mostrare la disgustosa trasformazione dei bacelli in corpi umani riescono pienamente nell'intento.
I gusti di Tomslick (Azione - Drammatico - Fantascienza)

Black hole 11/4/17 9:57 - 137 commenti

Remake che vale l'originale. Entrambi rappresentano lo spaccato della stessa società ma in due epoche profondamente differenti, unite dal filo rosso della paura dell’omologazione, dell’assimilazione e dell’annullamento delle individualità. Una fobia profondamente americana, radicata nel dna di questo paese, si tratti di ideologie o di sentimenti. Cast superbo che trasmette l'angoscia che pervade l'atmosfera del film. Kaufman carica emotivamente il gruppo dei “resistenti” per esaltarne l'umanità e la fragilità. Finale col botto. Un vero cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nelle fasi iniziali del film, nel parco, è visibile Robert Duvall vestito da sacerdote, su un'altalena, che gioca con una bambina.
I gusti di Black hole (Drammatico - Fantascienza - Western)