Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IN CERCA DI MR. GOODBAR

All'interno del forum, per questo film:
In cerca di mr. Goodbar
Titolo originale:Looking for Mr. Goodbar
Dati:Anno: 1977Genere: drammatico (colore)
Regia:Richard Brooks
Cast:Diane Keaton, Richard Gere, William Atherton, Tuesday Weld, Richard Kiley, Tom Berenger
Note:(aka "In cerca di mister Goodbar")
Visite:2646
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/10/08 8:48 - 10710 commenti

Film molto particolare e a tratti imbarazzante per il cupo (e a tratti eccessivo) pessimismo di cui Ŕ impregnato, In cerca di mr. Goodbar appare ben diretto da un regista sottovalutato come Richard Brooks che dipinge con molta efficacia un mondo senz'anima, popolato da un'umanitÓ sconfitta e disperata. Grande interpretazione della Keaton; un po' acerba la prova di Richard Gere in uno dei suoi primi ruoli importanti.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Rebis 31/5/14 19:19 - 2072 commenti

La schizofrenia come espressione di un'epoca e di una societÓ, dove i marosi della rivoluzione sessuale s'infrangono sugli scogli del puritanesimo. E la schizofrenia si fa forma cinema, attraverso un montaggio ellittico, sfrangiato, fuorviante che insegue spettri, presagi, psicologie; ondate anomale d'isteria investono i personaggi. Diane Keaton recita con le viscere in mano. Fotografia plumbea, apocalittica di William A. Fraker che esonda negli inferi urbani e opalescenti di William Friedkin. OST epocale; titoli di testa ipnotizzanti. Un grande film, in parte dimenticato. Lapidario.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Deepred89 5/10/12 2:09 - 3057 commenti

Raramente si Ŕ visto un tale odio del regista-sceneggiatore verso un proprio personaggio. La Theresa di Looking for Mr Goodbar Ŕ per Brooks il simbolo di un mondo marcio avviatosi verso l'oblio, sempre pi¨ immerso nelle tenebre e nella dissolutezza. A tratti si intravede un'ombra di redenzione, poi crolla ancora pi¨ a fondo, toccandolo del tutto nel bellissimo, crudele finale. Montaggio incalzante e moderno, qualche ripetitivitÓ nella parte centrale, curiosa OST dance '70, una Keaton di una bravura al di lÓ di ogni definizione. Rimane impresso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Una maestra elementare che batte i bar malfamati... certo che questo paese va a puttane... per˛ ti Ŕ piaciuto, eh?"; Le ultimissime inquadrature.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Gi¨an 14/11/15 8:17 - 2518 commenti

Tra i film che lasciano un segno indelebile, perchÚ visti in momenti delicati e di passaggio della propria vita, l'incubo livido di "Looking for Mr Goodbar" resta un emozione extracinematografica intensa, che non pu˛ non lasciar sbigottiti. Brooks, regista altrove passionalmente classico, si immerge, con il nichilismo della ragione e visionarietÓ postespressionista, in una metropoli dove i limes (giorno/notte, buio/luce, attrazione/repulsione, libertÓ/anarchia) han perso ogni senso etico, bipolarizzandosi schizofrenicamente in una riconciliazione irrecuperabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La folgorante sensualitÓ di Diane Keaton; I titoli di testa; La fotografia di Bill Fraker; Berenger, Atherton e Gere; Il finale.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)

Buiomega71 13/12/18 20:26 - 1870 commenti

Cinema feroce, cinema dolorosissimo, cinema che picchia sotto la cintola dove fa pi¨ male e chiude con un finale allucinato di rara brutalitÓ, da rimanere negli annali come nemmeno il pi¨ estremo degli horror. Brooks anticipa le doppie personalitÓ sessuali russelliane, intinge il tutto in gironi infernali metropolitani pre schraderiani, con un occhio all'Aldrich pi¨ cinico e a certa exploitation. Le notti brooksiane fatte di perdizione e solitudine restano impresse nell'anima e lasciano sgomenti. Insieme a A sangue freddo il punto pi¨ alto di Brooks.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tuesday Weld e i filmetti porno casalinghi; La Keaton con i bambini; La spina dorsale della Keaton; L'incontro con il midnight cowboy di Berenger.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Stefania 31/12/09 15:00 - 1600 commenti

Theresa interiorizza la schizofrenia della societÓ di quegli anni, divisa tra vecchio e nuovo, tra la difesa dell'immagine tradizionale della donna e la spinta alla liberazione sessuale. Il film Ŕ crudo nel mostrarci gli eccessi autolesionistici di Theresa, che si spende senza ritegno sul lavoro e con gli uomini, ma non Ŕ capace di interrogarsi sui suoi veri desideri. E Keaton restituisce la tragicitÓ di questo personaggio, la sua smania di vivere e la sua incapacitÓ di lasciarsi vivere.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Lady 22/3/14 1:28 - 54 commenti

In pieno fermento anni '70 una sensibile, complessa e tormentata figura femminile, disillusa e pure ancora tenera, superlativamente interpretata da Diane Keaton. Repressa dal perbenismo familiare segue la sua intima ribellione al clichÚ impostole e si affranca, o almeno lo crede, non senza frustrazioni. Illudendosi e tentando di soffocare le sue insoddisfazioni si stordisce, nei bar di una New York notturna, tra alcool e incontri con personaggi inconsistenti e sballati. Nella sua disperata ricerca di identitÓ finirÓ per perdersi definitivamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena dell'invasione degli scarafaggi che la assaltano fin sul corpo; La scena finale, inaspettata e quasi irreale.
I gusti di Lady (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Wonka 5/1/10 15:09 - 31 commenti

Tratto da un libro a sua volta ispirato da un fatto di cronaca del '73. La recitazione della Keaton Ŕ stupenda e indubbiamente da Oscar. La resa del suo personaggio Ŕ veramente notevole; intenso anche Berenger. Film senza fronzoli, diretto, senza tab¨ o troppi sentimentalismi. Una bella galleria di personaggi che ruotano attorno alla Keaton. Un efficace ritratto di una ragazza disinibita in un'epoca molto libertina.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Confidentially, with me... one's too many and a million's not enough" "I got the same problem with men".
I gusti di Wonka (Comico - Fantastico - Guerra)