Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CITY OF ANGELS - LA CITTà DEGLI ANGELI

All'interno del forum, per questo film:
® City of Angels - La città degli angeli
Titolo originale:City of Angels
Dati:Anno: 1998Genere: drammatico (colore)
Regia:Brad Silberling
Cast:Meg Ryan, Nicolas Cage, Andre Braugher, Dennis Franz, Colm Feore, Robin Bartlett, Joanna Merlin, Sarah Dampf, Rhonda Dotson, Nigel Gibbs, John Putch
Note:E' il remake di "Il cielo sopra Berlino".
Visite:237
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/2/09 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 16/2/09 12:45 - 10554 commenti

Un angelo si innamora di una donna e decide di rinunciare per lei al dono dell'immortalità. Remake hollywoodiano del ben più riuscito Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders. La poesia del film del regista tedesco viene completamente perduta da una versione che accentua il lato sentimentale della storia portandolo a livelli insostenibilmente lacrimevoli. Ciò è evidente sopratutto nella seconda parte della pellicola mentre la prima è almeno ammantata da un'atmosfera misteriosa e magica che costituisce l'unico motivo di interesse.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 16/1/18 9:29 - 7289 commenti

Un angelo con le fattezze non proprio rassicuranti di Cage versione "buono, dolce e con occhio languido" tampina così tanto una dottoressa da desiderare di rendere più stretta la loro conoscenza, rendendosi visibile... Se il film di Wenders era pesantemente bello, questa infedele versione hollywoodiana è pesantemente pesante. L'atmosfera new-age, le perle di saggezza sulla vita e sulla morte, gli sguardi teneri, il ricattatorio epilogo: tutto concorre a connotare in senso "harmonyco" un'operina anche ben confezionata ma piuttosto banale nei contenuti e a rischio di ridicolo involontario.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Andare in bicicletta in discesa senza mani e chiudendo gli occhi: oh che momento di intensa comunione con la vita (bah!); Cage si fa una pera (frutto).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 7/1/10 13:27 - 4660 commenti

Non mi ha convinto per nulla. Nicolas Cage non offre una grandissima interpretazione (molto meglio la Ryan), il film è un inutile spreco di risorse... La sceneggiatura fa acqua da tutte le parti. Da evitare accuratamente a mio avviso. Astenersi.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Paruzzo 21/9/10 11:33 - 140 commenti

Meg Ryan per me è quasi sempre garanzia di qualità. Ma nemmeno lei riesce a risollevare un film noioso all'inverosimile. La prima parte a tratti riesce anche ad essere piacevole (ma è troppo poco), mentre la seconda è praticamente insopportabile, fino ad arrivare al tremendo finale. Male anche Nicolas Cage. Sconsigliatissimo.
I gusti di Paruzzo (Gangster - Guerra - Western)