Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA COCCOLONA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/2/09 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 27/4/09 18:44 - 5737 commenti

Conosciuto, tra le numerose varianti del titolo, anche con quella, azzeccatissima, di "Porno Pop", questo ridente supersexy show psichedelico della Romay - sempre con le parti intime in bella mostra - abbraccia la commedia, con intenzioni e/o esiti (auto)ironici: sguardi in macchina, dialoghi con lo spettatore, ammiccamenti, personaggi strambi, situazioni da sit-com, accelerazioni da comica muta... Non mancano innesti di altro genere, come la scena del risveglio post-partouze della Romay. Musiche in perenne eccitazione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Romay elogia il rocker contestatore suo amante (Alain Petit) dopo un'esibizione musicale: «Sei più bravo di Celentano! Molto più bravo!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 8/4/10 11:32 - 4723 commenti

Mamma mia!, non credo ai miei occhi dopo la visione di codesto film! Per quanto ami Franco, questo film proprio non lo reggo. Sarà colpa di un orribile doppiaggio italiano, di una trama sconclusionata, della Romay che per carità sarà anche bella, ma dopo un po' stanca... Solito cast di attori scadenti della Eurocine (salvo solo la mia favorita Monica Swinn) e ovviamente il mitico Franco, doppiato con cadenza tedesca nella versione italiana).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tortura alla Romay sul letto (almeno nell'edizione Usa, perché in quella italiana la scena è completamente diversa).
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 28/11/16 20:36 - 2929 commenti

Agghiacciante soft-porno atto a mostrare, in tutte le sue fattezze erotiche, la burrosa musa del regista Jess Franco, Lina Romay. Trama estremamente esile per una vicenda che si trascina stancamente tra una scena di sesso e l'altra, alternate alle consuete immagini oniriche e sanguinolente tipiche del cinema del regista spagnolo. Inqualificabile sotto quasi ogni profilo, la pellicola è salvabile solamente sotto l'aspetto nostalgico di un certo cinema "cult" europeo anni Settanta.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Pinhead80 28/11/16 20:54 - 3486 commenti

Uno degli innumerevoli film diretti da Jesus Franco per esaltare la compagna di vita Lina Romay. Il film è costruito su misura su di lei e sulla sua voluttuosità. Non a caso è un continuo dialogo con un immaginario spettatore che eccitato dovrebbe contribuire a soddisfare la sua spasmodica voglia di piacere. Verso la fine si cerca di inserire una storia di spionaggio che però fa affondare ancora di più la barca. Gli amanti della Romay godranno e non poco, gli altri probabilmente si annoieranno a morte.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Rufus68 17/9/19 22:35 - 2660 commenti

Sciocchezza orrendamente recitata, che non si sa dove voglia andare a parare. La Romay è graziosa come al solito, ma fra ammicchi, languori, sospiri e spogliarelli mette a dura prova la sopportazione dello spettatore. Purtroppo, a parte ammicchi, languori, sospiri et cetera, nulla rimane di vedibile. Penosi alcuni accenti da commedia. Uno dei tanti nadir di Franco, incolpevole, tuttavia, del pessimo doppiaggio.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Alexpi94 22/11/17 19:14 - 186 commenti

Il film comincia con la Romay che si accarezza nuda su un letto e termina allo stesso modo (dopo 85 lunghissimi minuti). Non c'è ritmo, non c'è una trama vera e propria; si tratta di un pretesto per mostrare l'allora splendida compagna di Franco in tutto il suo splendore mentre si dimena tra lenzuola, corpi e cuscini. Certo, l'occhio dello spettatore è ripagato dalle burrose nudità, ma la noia è tanta... Troppa!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I lunghi (e alquanto insensati) gemiti di piacere; Le copule simil-comiche anni 20; Le masturbazioni della Romay (con pube depilato)...
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)