Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE SPIE AMANO I FIORI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/1/09 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 31/8/13 16:23 - 4282 commenti

La mano sicura di Lenzi, che ripara spesso nello scherzo (i killer che armano le pistole in riunione, la scarpetta persa alla Cenerentola...) si vede anche in un film che si basa più sul montaggio che sulla perfezione della trama. Attori diretti bene, per un film che riesce ad imitare Bond senza esagerare e senza cadere nel ridicolo portando, alla fin dei conti, a casa la sufficienza. Browne credibile, Emma Danieli efficace. C'è la Lenzi, nell'incipit, in quota c.s.c.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 4/1/09 23:05 - 3010 commenti

L'agente speciale Martin Stevens ovvero Superseven è incaricato di far fuori tre spioni, ma la missione, apparentemente facile, si rivela una trappola... Spy scritto e diretto da Lenzi, tanto debole nel plot (come del resto evidenzia autoironicamente lo stesso regista: a un certo punto la protagonista femminile in pratica racconta la trama dei primi tre quarti d'ora alla polizia greca, che la prende ovviamente per matta) quanto sostenuto nel ritmo e condotto con mano sicura. La bilancia pende a favore del divertimento. Il titolo? C'entra, c'entra (un po')
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 12/7/14 16:30 - 5737 commenti

Un genere codificato come lo spionistico non permette molti margini di autonomia e la regia di Lenzi si inceppa in iperbolici bluff e colpi di scena – tutt’altro che sorprendenti o imprevedibili, almeno per gli spettatori che abbiano familiarità con i ruoli di solito ricoperti da certi nomi del cast – e anche le scene d’azione appaiono sciatte. Browne è un emulo di Sean Connery, ma l’unico personaggio da ricordare è quello dell’astuta e robotica cinese Yoko Tani.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il negozio di fiori trasformato in quello di antiquario.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Mco 15/7/18 20:58 - 1993 commenti

Spionistico di Lenzi che gode di un buon incipit e di una discreta resa attoriale, ma che difetta dal punto di vista dell'intrattentimento. Il plot è rutinario per il genere, con un inseguimento continuo, che si spinge fino alla splendida Grecia tra gli stretti varchi lasciati da doppi o addirittura tripli giochi. Più che sufficiente Browne, dolce la Danieli ma la palma di donna più sensuale va sine dubio alla francese (di origini nipponiche) Yoko Tani. Unicamente per amanti del filone.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Myvincent 30/6/18 7:35 - 2149 commenti

La solita, indubbia maestria di Lenzi nel creare un prodotto di qualità e che ha connotazioni internazionali, pur con mezzi italiani. Nelle spy-story di solito ci si diverte meno, perché manca quel mistero che tiene in sospeso fino alla fine e così accade per questo "Bond" che ha il portamento atletico di Roger Browne. Chi ama il regista toscano non potrà fare a meno di guardarlo, seppur con lo scotto di qualche coinvolgimento in meno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tragica fine di "miss Coca-cola" all'apertura del film.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Dusso 19/9/12 17:48 - 1532 commenti

Gradevole spy diretto con mano sicura da Umberto Lenzi (autore sia del soggetto che della sceneggiatura, semplice ma con qualche colpo di scena, non male). Roger Browne è ancora una volta convincente come agente segreto, mentre per i miei gusti si poteva fare molto di meglio per quanto riguarda il cast femminile: la mantovana Danieli è bravina ma non è tra le più belle, e altre donne quasi non ce ne sono...
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Motorship 4/5/14 17:56 - 567 commenti

Spy abbastanza riuscito diretto dalla sicura mano di Lenzi e da egli stesso scritto. Il film ha una storia molto interessante fin dall'incipit, anche se sviluppata non in maniera perfetta (ci sono alcune ingenuità, ma nulla di grave in fondo). Ci sono molta azione, un ritmo alto e anche qualche bel colpo di scena. Roger Browne è sempre perfetto nel ruolo di agente segreto e anche Emma Danieli non se la cava male. Discreto.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Maik271 27/12/17 11:50 - 436 commenti

Uno dei tanti spy movie italiani dell'epoca qui con regia, soggetto e sceneggiatura di Lenzi. Un film ben girato e ben curato. Il cast si dimostra sufficiente e buona la presenza di conosciuti caratteristi tra i quali spicca Borgese. La storia è intricata e ben congegnata anche se priva di reali colpi di scena, tutti ampiamente attesi. Lo definirei un film rilassante, che per il genere non è propriamente un complimento, ma godibile.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)