Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AWAKE - ANESTESIA COSCIENTE

All'interno del forum, per questo film:
Awake - Anestesia cosciente
Titolo originale:Awake
Dati:Anno: 2008Genere: thriller (colore)
Regia:Joby Harold
Cast:Hayden Christensen, Jessica Alba, Terrence Howard, Lena Olin, Christopher McDonald, Sam Robards, Arliss Howard, Fisher Stevens, Georgina Chapman, David Harbour, Steven Hinkle
Note:Girato nel 2007.
Visite:741
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/12/08 DAL BENEMERITO RENATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 31/5/09 8:15 - 10882 commenti

Un tema sulla carta interessante (quello delle cosidette anestesie coscienti) viene utilizzato in un thriller piuttosto insulso che sfrutta una vicenda medica per mostrare un improbabile intreccio che mira a dimostrare che nulla è quello che sembra. Svolgimento confuso ed interpretazioni del cast al di sotto dei livelli di sufficienza.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 20/2/13 0:14 - 4301 commenti

Filmaccio di rara pochezza e banalità, con dialoghi tra il mediocre e il ridicolo e risvolti tra l'assurdo e il risibile (core de mamma...mah). Era già un'impresa riuscire a mantenere a galla una pellicola tutta basata sulle sensazioni, le scoperte e le rivelazioni di un paziente in anestesia cosciente. Ma se poi al tutto si aggiungono balordi colpi di scena e un finale assai poco credibile, la frittata filmica risulta pressochè totale. Si salva solo l'inizio, col protagonista conscio di ciò che sta per subire, che tenta in ogni modo di distrarre la mente dall'operazione. Evitabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'apertura toracica (se non altro, ben realizzata).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Renato 13/12/08 21:41 - 1495 commenti

Se il tema all'origine del film è interessante, purtroppo la realizzazione lascia parecchio a desiderare. Non dico che qualche sequenza "forte" non impressioni; ma la banalità con cui si sviluppa l'intreccio (compreso il ribaltamento a metà film) è troppa e si rimane indifferenti al tutto. Almeno 3-4 momenti di sprezzo del ridicolo, tra strane esperienze extracorporee, gente che entra ed esce dalla sala operatoria come fosse un pub, e l'ovvia lacrimuccia di Clayton sotto anestesia. Resta da ammirare la Alba, comunque inadatta al ruolo.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Daniela 6/5/09 23:13 - 7930 commenti

Thillerino senza infamia e senza lode, con un'inizio un po' banale (lui ama lei, ma di nascosto, perchè succube della madre possessiva), un'idea interessante (l'anestesia cosciente), un paio di colpi di scena ad effetto, parecchie incongruenze (in particolare, il via vai ridicolo durante l'operazione), qualche passeggiata extracorporea di troppo ed un epilogo parecchio forzato. I due protagonisti sono giovani, belli ed acerbi. Meglio la seconda linea Olin - Howard. Morale della storia: la mamma ha sempre ragione. Discreta la confezione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 12/2/09 15:51 - 3553 commenti

L'idea poteva funzionare, la confezione (suono e immagini) non è male, ma lo sviluppo della trama è sconclusionato: passaggi poco plausibili, intrecci multipli, finale scontato. Si rimane avvinti per metà film: l'inizio, anche se troppo favolistico e manicheo, regge. Il primo colpo di scena è tosto e ben introdotto dagli effetti angosciosi della sala operatoria. Poi tutto perde consistenza. Tra gli attori bene Howard, sufficienti le due donne (Alba e Olin), anestetizzato come il suo personaggio Christensen.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Brainiac 31/1/09 15:08 - 1081 commenti

Il ribaltamento cui assistiamo dalla metà del film in poi dà un minimo di senso all'intera operazione ed eleva il film dalla pletora di pellicole hollywoodiane mainstream con bellocci da rotocaclchi come protagonisti. Purtroppo questo non basta a farne un buon film; si lascia guardare tranquillamente, ma è ricco di situazioni improbabili (al limite del ridicolo quelle riguardanti l'operazione e la spiegazione di come la Olin si accorga della malafede della ragazza del figlio). La scelta di Jessica Alba è in parte riuscita, proprio in virtù della metamorfosi del suo personaggio.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Hackett 30/1/09 13:57 - 1596 commenti

Partendo da un'idea di anestesia cosciente, che tanto ricorda il classico La corta notte delle bambole di vetro, questo rapido ed indolore thriller si muove forse troppo velocemente e svela tutte le sue carte quasi subito. Non del tutto disperzzabile in alcuni momenti ma la tensione latita e la soluzione finale appare abbastanza artificiosa.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Redeyes 17/6/10 16:42 - 2017 commenti

L'idea è certamente intrigante così come l'inizio dello svolgimento, ma ci si perde ben presto. Più o meno dalla prima incisione di bisturi. Si scivola verso uno sviluppo alla Ghost e simili, che abbandona il senso di prigionia della mente in un corpo martoriato dalla lama e quindi dal dolore verso un patetico dramma. Insolito il ruolo per Jessica Alba, che non brilla in bravura ma ha, anche, pochi mezzi nella sceneggiatura per farlo. Tutto sommato non è terribile, si attesta nella media dei thriller del momento. Passabile.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Mco 3/1/12 0:23 - 2051 commenti

Un ricco rampollo dà una svolta alla sua vita decidendo di sposarsi e operarsi al cuore a distanza di qualche ora. Qualcosa non va per il verso giusto. Seguendo l'abbacinante bellezza della Alba quasi ci si rammarica allorché le si fanno impersonare ruoli non confacenti a tale beltà e si smarriscono anche i fili della vicenda, che è breve ma decisa. Cuori, ospedali, medici, infermieri, incubi, visioni, sale d'attesa e tanta ma tanta ansia. Peccato che il percorso diegetico sia un po' scostante.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Pinhead80 25/1/12 11:43 - 3395 commenti

La parte migliore del film rimane sicuramente quella in cui il protagonista rimane cosciente durante l'operazione ed è quella in cui lo spettatore avverte un certo fastidio (in senso positivo). Quando invece vuole sviluppare intorno all'idea di base la storia ecco che allora il risultato è un allungamento faticoso della brodaglia sino a un'ora e venti. Era un'idea da sviluppare decisamente meglio. Prevedibile e noioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al termine dell'anestesia il protagonista continua a sentire voci e soprattutto dolore...
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 24/7/12 23:46 - 3290 commenti

Il tema trattato appariva accattivante, ma dopo una prima parte stucchevole si è giunti a un'accozzaglia di situazioni che in certi casi rasentano l'inverosimile. Alcuni passi sono sicuramente interessanti e destinati ai palati forti, ma tutto l'intreccio non regge e conduce alla delusione. Cast dignitoso.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Luchi78 23/7/12 15:08 - 1521 commenti

I primi dieci minuti sembrano quasi insinuare un dubbio esistenziale nello spettatore: "Ecco, dopo aver visto questo film non vorrò più entrare in ospedale neanche per un'unghia incarnita..."; invece il seguito è disastroso: sensazionalismo a tutti i costi, colpi di scena con insulse spiegazioni annesse, pessimi effetti speciali che dovrebbero farci vivere l'esperienza di un'operazione a cuore aperto. Interpretazioni poco riuscite per un film da dimenticare.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Il ferrini 18/6/19 15:18 - 1445 commenti

Brutto, tanto. Paradossalmente l'aspetto più verosimile è proprio l'anestesia cosciente, già di per sé rarissima e comunque per niente corrispondente a quanto descritto nel film. Per il resto assistiamo a una serie di circostanze implausibili (fra le tante, la fidanzata che entra in sala operatoria durante un trapianto a cuore aperto) e a un epilogo al limite dell'imbarazzante. L'unica a salvarsi, nella mediocrità generale, è Lena Olin, madre del protagonista (straordinaria in Alias). Jessica Alba la faccia da cattiva proprio non ce l'ha.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Ale nkf 1/6/10 19:17 - 803 commenti

L'inizio prometteva bene perché il tema trattato (molto attuale) sono le cosiddette anestesie coscienti, ma purtroppo non è svolto in maniera adeguata sia dalla regia sia dai creatori. Infatti nel complesso risulta banale e la mancanza di veri colpi di scena influisce negativamente sulla pellicola. Anche il finale appare incerto e poco articolato.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Tyus23 17/2/11 12:25 - 220 commenti

In realtà pensavo peggio. Certo è un para-thriller con poche pretese, un po' confuso nello svolgimento e con parecchie inverosimiglianze (la sala operatoria sembra più una stazione dell'autobus in quanto a via vai), ma i colpi di scena funzionano e alla fine gli 80 minuti scorrono via lisci. Una visione la merita, la seconda già non avrebbe alcun senso. Comunque non male.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)

Jorge 21/2/10 13:44 - 164 commenti

Non malaccio, quantomeno intelligente a livello di trama... il resto beh..... a parte le bellissime Alba ed Olin, poco.. poco... il cast è di basso livello, alcune idee sono davvero al limite della barzelletta (vogliamo parlare del viavai dalla sala operatoria?) i colpi di scena, però, ci sono e sono riusciti.. peccato, soggetto acerbo e mal sviluppato, meritava un cast migliore ed una regia molto più dignitosa.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)

Luckyboy65 3/4/10 5:29 - 144 commenti

In realtà non sarebbe malaccio come idea, ma ci si sono proprio messi d'impegno a rovinarlo, questo film. Quello che proprio fa cascare le braccia e lo stucchevole e improponibile dialogo extracorporeo fra madre e figlio morenti. E la ciliegina finale... il doppiatore italiano di Clayton bambino, dove l'hanno trovato? Con quell'accento romanesco. secondo me in una scuola elementare vicino a Cinecittà. Finale moscio moscio.
I gusti di Luckyboy65 (Animazione - Fantascienza - Thriller)