Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO NELL'AZZURRO MARE D'AGOSTO

All'interno del forum, per questo film:
Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto
Dati:Anno: 1974Genere: commedia (colore)
Regia:Lina Wertmüller
Cast:Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Riccardo Salvino, Isa Danieli, Eros Pagni
Visite:8012
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 27
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 18/2/07 1:35 - 4274 commenti

Chilometrico il titolo, chilometrico l'interminabile film, che finisce coll'allungare troppo il brodo e lasciare lo spettatore abbastanza insoddisfatto. I due protagonisti sono affiatatissimi e danno vita a battute divertenti (formidabile lui, quando trova il Crocefisso), ma che si perdono nel "mare magnum" della durata. Notevoli i ricchi, sullo yacht, che leggono L'UNITÀ...
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 21/9/08 12:02 - 10669 commenti

Tra i più celebrati film di Lina Wertmuller, parte da un'idea vincente ed originale e funziona soprattutto in alcuni momenti nei quali la regista compie una meritoria opera di ritratto sociale e sociologico. Il film si perde tuttavia in una sceneggiatura diluita all'eccesso e sulla quale non è stato compiuto il necessario lavoro di rifinitura di scrittura. Funziona, come sempre, la coppia Giannini-Melato.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 9/9/08 16:11 - 4145 commenti

Classico esempio di esile sceneggiatura salvata dall'interpretazione dei due protagonisti (una Melato strepitosa e un grande Giannini). Lo scontro tra le due classi sociali è inevitabile e assumerà, per quasi tutto il film, l'aspetto di una vera e propria guerra verbale e di nervi, degenerando anche nello scontro fisico, per poi... Se non ci fossero stati loro due, il film non avrebbe avuto quell'impatto comico e quella verve, che fa di questa una pellicola riuscita (anche se un po' tirata) e meritevole di visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Signor Carunchio!", detto dalla Melato, con la r moscia. La Melato (prima padrona) schiavizzata.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Caesars 23/11/08 18:04 - 2358 commenti

Uno dei titoli più celebri della Wertmüller, è sicuramente un discreto prodotto che però soffre di qualche lungaggine di troppo (quasi due ore paiono decisamente eccessive). Il film vive essenzialmente sulle spalle dei due ottimi interpreti principali, Giannini e Melato: solo grazie alla loro bravura l'esile trama riesce a farsi seguire fino in fondo. L'appellativo "bottana 'ndustriale" dato da Giannini alla Melato ha fatto epoca.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 19/9/08 17:34 - 4680 commenti

Davvero ottimo. La Wertmuller gira uno dei suoi migliori film, con la splendida coppia Melato (riccona del Nord) e Giannini (cameriere del Sud, comunista). I loro duetti in mezzo al mare e sull'isola deserta sono davvero memorabili e a tratti esilaranti. Davvero ben riuscito.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Matalo! 18/9/08 14:50 - 1336 commenti

Vive solo per una coppia di grandi lasciati a ruota libera; la storia in sè farebbe accapponare la pelle qualunque femminista anche moderata. Una donna capitalista che viene umiliata con la profanazione anale... gli istinti di sottomissione e la necessità della sindrome di Stoccolma come sale della vita. Però i duetti sono divertentissimi e il cuore del film si fa godere dimenticando incipit e chiusura che danno la misura modesta del complesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sodomizzami!" "Non so se mi va" (per non far intendere che non si è capito il significato del verbo...).
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Gugly 16/10/08 19:01 - 951 commenti

Film scoppietante che si smoscia inesorabilmente nel finale. I battibecchi tra la Melato e Giannini nella prima parte sono da antologia, poi la Wertmuller si ingorga e tira via come se non sapesse più cosa fare. Rimane comunque un film godibile, in cui svetta la erre moscia della "buttana industriale" con la quale vengono pronunciate battute ancora attuali. Giannini strabuzza gli occhi e si diverte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Signor Carunchio! (con erre moscia).
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Magnetti 30/7/09 12:38 - 1103 commenti

Il film è (quasi) tutto nelle mani dei due attori: Giannini e la Melato hanno metabolizzato i loro personaggi lanciandosi in una recitazione molto credibile e spassosa. Altro grande pregio è l'ottima fotografia, nuda e cruda, che definirei in "presa diretta": sembra quasi di percepire i profumi del mediterraneo. Un film che rimane nella memoria e porta l'appallativo "bottana industriale" nel prontuario delle battute da ricordare. L'eccessiva lunghezza la si dimentica ogni volta che Giannini strabuzza gli occhi e la Melato scioglie l'odiosa parlantina da snob.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 6/3/07 21:05 - 1147 commenti

Grande film con una coppia Melato-Giannini stratosferica. Il film è molto lungo ed a volte piuttosto lento, però è talmente fatto bene che ci si può sorvolare. Divertentissime le liti dei due, e l'evolversi della loro relazione tiene incollato lo spettatore che prova una sorta di rivalsa pure lui, nei confronti della Melato lady snob.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Hackett 20/7/17 8:03 - 1558 commenti

La Wertmuller mette in scena una lotta di classe e di sessi mascherata da naufragio, che grazie ai toni grotteschi delle interpretazioni riesce con leggerezza a teorizzare sulla società e sui ruoli preconfezionati dai quali è in fin dei conti impossibile uscire, con buona pace della passione. Ottimi i due interpreti principali, che nonostante la stucchevole caratterizzazione dei loro personaggi riescono a renderne bene la vulnerabilità.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Redeyes 20/1/12 8:59 - 1968 commenti

La longevità di un film decreta la sua bellezza? Non direi, ma questa perla del Mediterraneo non ha perso smalto, anzi. Memorabile per quanto non perfetto. Trasuda quel pressapochismo che la Barona odia tanto (in certi passaggi, in altri è debordante). La coppia? Non è che funziona, incanta. Fantastici certi passaggi, gradevoli le musiche. Il finale, in pieno stile revanche morale del proletariato, piace decisamente. Un po’ lungo, forse, ma eccellente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La richiesta di sodomia; Il dialogo col crocefisso; Il primo approccio amoroso.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Enzus79 10/2/09 11:51 - 1540 commenti

Commedia all'italiana intrisa di temi sociali (la differenza, la diffidenza che c'è tra la borghesia ed il popolo...). I primi trenta-quaranta minuti sono godibili, fino a quando non si arriva allo sbarco sull'isola. Da qui forse si entra un po' nel trash e nel mieloso, ma forse era proprio negli intenti della regista. Finale amaro. Da vedere.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 10/2/09 11:07 - 635 commenti

Film lungo nella sua durata come nel titolo. Un'opera divisa in due parti, rispettivamente una piena di odio e l'altra piena d'amore. Come la politica manovri le coscienze distaccando le persone e come la natura delle cose renda inutili i preconcetti farseschi delle classi sociali. Ottimi i due attori, che sanno identificarsi al meglio nei ruoli spettanti, distinguendo per bene i momenti di rabbia da quelli di tranquillità. Peccato che risulti molto ripetitivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Bottana industrialeeee!".
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Nando 13/6/12 16:42 - 3188 commenti

Le differenze sociali in un determinato luogo vengono totalmente stravolte in un altro ambiente con risultati esilaranti e dittatoriali. Probabilmente penalizzato da un'eccessiva lunghezza, il film è discreto e si avvale di due interpreti appropriatissimi che danno vita a siparietti gustosi ed intriganti.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Pinhead80 14/5/11 19:40 - 3113 commenti

Questo film della Wertmuller può fregiarsi a pieno merito del titolo di cult del cinema italiano. Non è un film in cui si ride solamente dei turpiloqui di Giannini e delle botte che dà alla Melato, ma è anche un film che mostra due mondi totalmente distanti e l'unica cosa che può farli avvicinare: l'amore. Emozioni contrastanti dunque per un'opera spassosa ma anche drammatica. Notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli occhi spiritati di Giannini.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Belfagor 6/7/11 9:31 - 2559 commenti

Lungo e disomogeneo film in pieno stile wertmülleriano. Giannini interpreta un mozzo comunista che, dopo aver battibeccato a lungo (regalandoci memorabili perle di cattiveria) con la "bottana industriale" interpretata dalla Melato, ha la chance di mettere in atto una piccola, personale dittatura del proletariato. All'umiliazione della donna fa invece seguito la regressione allo stato di natura. Il ritorno alla società classista vanifica le illusioni dell'amore e di un egualitarismo primitivo. Imperfetto, ma si apprezza anche per questo.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Dandi 17/8/18 11:35 - 1348 commenti

La Wertmuller riesce, soprattutto nella lunghissima parentesi centrale dell'isola deserta, a spostare la sua poetica sulla politicizzazione del sesso (e la sessualizzazione della politica) in maniera tanto schematica da risultare (finalmente) comica (e non solo grottesca) e il pubblico apprezzò (il "bottana" di Giannini e il "sodomizzami" della Melato sono diventati slogan epocali). Colpo di fortuna più che di genio, in cui i corpi seminudi e abbronzatissimi dei due protagonisti affrontano generosamente una delle prove più impegnative di sempre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Il partito è sacro, tu sei bottana e io ti fotto".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Il ferrini 11/12/15 9:53 - 1269 commenti

C'è tutta la politica di quegli anni in questo riuscito film Wertmüller: il divorzio, il femminismo, l'eterno conflitto fra nord e sud, la satira anticlericale. Gennarino (un grande Giannini) è un personaggio molto più sfaccettato di quanto possa apparire a prima vista: rappresenta degnamente il proletariato sfruttato, ma dall'altra schiavizza Raffaella (che donna, la Melato!) riproponendo lo stesso identico schema. Invecchia con grande stile questa pellicola e si rivede sempre con grande piacere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bottana industriale!
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Furetto60 22/3/13 10:09 - 1129 commenti

Rivisto in occasione della scomparsa della Melato, si conferma un gioiellino di originalità ed interpretazione trattando di un tema, l’amore, che è senza tempo così come la stupenda location (la costa orientale sarda), in una sorta di reinterpretazione in rosa di Robinson Crusoe con dialoghi tanto memorabili quanto freschi e attuali. Sono certo che il cuore di Carunchio batte ancora per la bella Raffaella.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Gabrius79 27/9/15 23:18 - 1064 commenti

La bravura della coppia Giannini-Melato è il motore di questo bel film dal titolo lungo e memorabile, diretto da Lina Wertmuller in particolare stato di grazia. La Melato è bravissima nel ruolo di borghese milanese snob e petulante, non gli è da meno Giannini che "farfuglia" simpaticamente in dialetto siciliano. Una lotta fra diverse classi sociali che lascia il segno e che forse nella sua eccessiva durata andava sviluppata meglio, ma va bene così.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Von Leppe 9/8/11 18:46 - 880 commenti

Due bravi interpreti per due pesonaggi distanti tra loro: Mariangela Melato nel personaggio della ricca industriale del nord e Giancarlo Giannini meridionale di sinistra che, entrambi travolti dal destino in un isola disabitata, si innamorano. Un amore che può esistere solo in quella circostanza: lei lo dice al vendicativo e violento Carunchio, e infatti poi finisce come deve finire. Notevoli fotografia e location, mentre la trama rallenta durante la fase dell'innamoramento, dopo la parte iniziale con la brava e istrionica Melato rompiscatole.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Lou 5/3/16 18:17 - 728 commenti

Film cult della Wertmüller, commedia tragicomica sul confronto di classe e di genere. L'idea è buona e originale: ribaltare i ruoli sociali azzerando le differenze di censo e riportando il rapporto uomo-donna ai valori primordiali. Il tutto per deridere sia le pretese di emancipazione femminile che gli istinti di possesso e di dominio dell'uomo. Ci si diverte, anche se alla lunga il tema diventa trito e ripetitivo. Ottima la performance del duo Melato/Giannini.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Parsifal68 21/1/16 9:42 - 607 commenti

Il sovvertimento di ruoli tra il ricco e il povero è il succo di questo film della Wertmuller, uno dei più riusciti della sua carriera. Il merito è anche dei due straordinari interpreti, il "siculo" Giannini e la "milanese" Melato, che magari recitano un po' sopra le righe ma che sono assoluti mattatori di una pellicola che lascia poco spazio al bon ton. Piuttosto è rilevante l'accento che la regista pone sulla diversità di rango sociale che riaffiora anche dopo che i due naufraghi vengono salvati, segno che l'amore non supera proprio tutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Brutta bottana industriale e socialdemocratica (Giannini alla Melato).
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Domino86 23/1/10 15:58 - 394 commenti

Divertente film firmato dalla brava Lina Wertmuller che presenta le differenze tra persone del nord e del sud Italia. Ottima la coppia Giannini-Melato che nelle vicende che hanno luogo sull'isola deserta riescono a divertire lo spettatore. Giannini bravissimo.
I gusti di Domino86 (Animazione - Drammatico - Thriller)

Straffuori 20/10/08 18:38 - 170 commenti

Molto Bello. Partendo dalla fenomenale coppia di protagonisti: un Giannini (sosia di suo figlio oggi) fisicamente e caratterialmente PERFETTO nella parte ed una Melato insopportabile, petulante e snob la prima metà del film, quanto schiava d'amore, romantica, malinconica nella seconda parte. Il finale è parecchio patetico e triste. Ottimo lo spunto di riflessione fornito dalle "condizioni estreme" in cui l'uomo si trova a vivere. E che fanno variare le persone ed i loro comportamenti coi contesti. Ottime le musiche e le ambientazioni.
I gusti di Straffuori (Comico - Horror - Poliziesco)

Simdek 17/2/14 16:31 - 93 commenti

Bell'esempio di cinema italiano basato sul confronto-scontro Nord/Sud, borghesia/proletariato, garbo/grettezza. Come poteva finire se non con il trionfo dell'amore che supera ogni differenza geografica, sociale e di stile? L'interpretazione dei protagonisti è magistrale, come anche le inquadrature quando sono soli sull'isola. Un po' lunga la passione dei due naufraghi ma, probabilmente, la volontà della Wertmuller era quella di far entrare la storia d'amore fin dentro le ossa dello spettatore. Ci è riuscita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Melato e la sua voce gracchiante; Gli sguardi d'odio di Giannini.
I gusti di Simdek (Commedia - Drammatico - Horror)

Moro 29/2/12 9:28 - 36 commenti

Memorabile commedia di natura politica in cui spiccano per eccellenza il soggetto, la sceneggiatura e soprattutto la strepitosa interpretazione di una Melato che fa dimenticare allo spettatore di trovarsi di fronte ad un personaggio cinematografico. Giannini, invece, è incresciosamente penalizzato dalla solita prova sopra le righe. La metafora del superamento dei pregiudizi socio-economici col ritorno ad una condizione di vita originaria è azzeccata, anche se andava forse sfumata la componente ideologica, che risulta a tratti un po' invasiva.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inseguimento a suon di schiaffoni tra Giannini e Melato, sulle dune: "...Questo è per la crisi economica! Questo è per l'aumento della benzina...!".
I gusti di Moro (Drammatico - Giallo - Thriller)