Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VIAGGIATORI DEL TEMPO

All'interno del forum, per questo film:
Viaggiatori del tempo
Titolo originale:The Time Travelers
Dati:Anno: 1964Genere: fantascienza (colore)
Regia:Ib Melchior
Cast:Preston Foster, Merry Anders, Steve Franken, Philip Carey, John Hoyt, Delores Wells, Dennis Patrick, Joan Woodbury, Peter Strudwick
Note:E non "Viaggiatori nel tempo". Aka "Depths of the Unknown", "The Return of the Time Traveler", "The Return of the Time Travelers", "This Time Tomorrow", "Time Trap".
Visite:302
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/7/08 DAL BENEMERITO FLAZICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Gestarsh99
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Flazich


ORDINA COMMENTI PER:

Flazich 29/7/08 22:56 - 658 commenti

Un esperimento crea un passaggio spazio temporale. Alcuni scienziati vi entrano e inizieranno un'avventura in una terra futura sconvolta dalla guerra nucleare. Il regista tenta di approfondire gli aspetti sociali di una societÓ costretta a vivere rintanata nelle viscere della Terra. Il tentativo Ŕ goffo e il risultato Ŕ quantomeno discutibile. Il finale, giocando sui paradossi spazio temporali (un classico per questo tipo di film) Ŕ simpatico.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Gestarsh99 20/5/19 16:35 - 1131 commenti

Affaccendati a testare un evoluto "calendoscopio", tre scienziati e un elettrotecnico aprono erroneamente una finestra sul futuro e ci si fiondano dentro come passeggeri in un bus: senza alcuna cautela einsteiniana... Mirando strabicamente al postnuclearesimo camp di Bernds e George Pal, Melchior stavolta non tramortisce di noia ma rallegra nel buon umore ogni idolatra del mini-cinema pi¨ balzano: la sgargianza del PathÚcolor, l'impiccinita na´vetÚ, la strampalatezza dei personaggi e le goffe maniere da slapstick-movie rendono il film un'esperienza visiva stralunatamente comica e disimpegnata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il magazzino-laboratorio in cui vengono assemblati come giocattoli i bizzarri robot...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)