Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA RAGAZZA CON LA VALIGIA

All'interno del forum, per questo film:
La ragazza con la valigia
Dati:Anno: 1961Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Valerio Zurlini
Cast:Claudia Cardinale, Jacques Perrin, Romolo Valli, Corrado Pani, Renato Baldini, Riccardo Garrone, Enzo Garinei, Luciana Angiolillo, Gian Maria Volontè, Elsa Albani, Ciccio Barbi, Nadia Bianchi, Angela Portaluri, Edda Soligo
Note:Aka "Girl With a Suitcase".
Visite:1662
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/3/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 14/9/08 1:14 - 4201 commenti

Dolce, quasi poetico. Forse un po’ troppo lungo, ma diretto benissimo e benissimo recitato da tutti. Perrin è perfetto (splendido durante e dopo il ballo sul terrazzo – d’altro canto Zurlini ha stampato pure altrove, legate alla danza, scene mirabili, sia in b/n sia a colori), la Cardinale è bellissima e capace di vari registri (indimenticabile la sua discesa dalla scala con "Celeste Aida") e tutti gli altri rispondono alla grande. Curioso il trio di ricchi cafoni formato da Baldini, Garinei e Ciccio Barbi. Un bel film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Celeste Aida".
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 31/7/11 8:35 - 10477 commenti

Film intenso e raffinato, diretto da un ispirato Valerio Zurlini che dà il meglio nella direzione degli attori (tutti bravissimi) e nella creazione di un'atmosfera rarefatta e malinconica che culmina nell'unico finale possibile per una storia di questo genere. Buona la caratterizzazione dei personaggi. Splendida la colonna sonora.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 25/6/10 8:40 - 7029 commenti

Piantata da un furbo, è aiutata dal fratello 16enne che se ne innamora. Il film è tutto in questo rapporto squilibrato tra un ricco ragazzo e una povera ballerina: squilibrio sociale, anagrafico, ma soprattutto sentimentale, dove il trasporto crescente di lui non trova riscontro nella distanza di lei. L'intensa presenza di Cardinale (ben equilibrata dalla docile irruenza di Perrin) trova sfondi vivi, da nouvelle vague, per gran parte a Parma e nel finale (un po' melenso) a Rimini. Un buon film, dalle riprese raffinate e dal sapore antico.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 30/3/08 17:07 - 5737 commenti

Altra opera di Zurlini imperniata, come Estate violenta, sui sentimenti e l'amore impossibile tra un adolescente romantico (Perrin) e una travagliata ragazza (Cardinale, doppiata dalla Asti). Ancora una volta si distingue per raffinatezza stilistica ed un'introspezione psicologica che cresce particolarmente nella seconda parte, più interessante ed incisiva. Il bravo Garrone aggiunge l'ennesimo donnaiolo millantatore ed antipatico alla sua lunga galleria di interpretazioni.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 19/2/10 12:59 - 1495 commenti

Gran bel film di Zurlini. Jacques Perrin è un ragazzino che dovrebbe passare una noiosa estate in provincia a prendere ripetizioni di latino e matematica, ma incontra la Cardinale... capirai che voglia, di sgobbare sui libri. La rappresentazione di una passione giovanile è resa con grande delicatezza, ma direi che tutti i personaggi sono tratteggiati come si deve da una sceneggiatura che sfiora la perfezione. Zurlini filma il tutto con eleganza e, a volte, onesto pudore. E la Cardinale del 1960 non si può neanche descrivere con le parole.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 12/4/13 0:05 - 6634 commenti

Zurlini firma un film raffinato e molto bello che alle indubbie qualità del comparto tecnico coniuga una scrittura sapiente (si veda come sono cesellati i due personaggi principali), di grande maturità, misura e sobrietà. Così una storia tutto sommato semplice si riempie di cose notevoli che lasciano il segno. Poetico e malinconico, riesce ad emozionare in più punti. Strepitosa la prova della Cardinale (doppiata dalla Asti ma in una delle migliori prestazioni della carriera) così come quella di Perrin. Bravo anche il resto del cast. Colonna sonora ricca di hit sempre"Verdi". Da vedere.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 17/6/18 22:54 - 7224 commenti

Piantata in asso da un ricco mascalzone, una ballerina spiantata trova aiuto nel fratello di lui, uno studente che se ne innamora senza esserne ricambiato... Separati da classe sociale, età, bugie o verità taciute, intensità di sentimenti, un rapporto complesso che Zurlini racconta con pochi cedimenti e grande delicatezza di toni. Bella prova corale del cast, con attori tutti ben calati nei rispettivi ruoli. Quando alla Cardinale, bellissima, dona alla sua Aida gesti e sguardi tali da renderla vera e credibile, ma deve dividere il merito con Adriana Asti, che le presta la voce inconfondibile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 17/2/09 23:14 - 2980 commenti

Commedia drammatica dolce e raffinata, non priva di qualche lungaggine ma assolutamente soddisfacente. Molto buona la confezione, con una fotografia di alto livello e una colonna sonora particolarmente azzeccata (che comprende, oltre all'ottimo main theme, alcune hit dell'epoca). Perrin e la Cardinale straordinari; c'è anche Gian Maria Volontè che però si vede pochissimo. Decisamente un buon film.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Enzus79 24/4/12 16:03 - 1540 commenti

Bel film questo di Valerio Zurlini, condito di momenti poetici in cui si evidenziano non solo le distanze d'età ma anche quelle sociali. Claudia Cardinale in una delle sue migliori interpretazioni (seppur doppiata). Belle le musiche, forse poteva durare un po' meno...
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Saintgifts 4/12/12 9:36 - 4099 commenti

La valigia di questa ragazza è pesante, molto pesante; si vede che le illusioni, le delusioni e il fatto di essere donna, una bella donna, sono cose che possono pesare nella vita. Almeno per Aida il fatto di essere bella non le ha giovato più di tanto. Ma Aida almeno è rimasta una ragazza "pura" e, nonostante le vicissitudini che l'hanno resa anche scaltra, crede ancora negli uomini e continuamente si illude, finchè non incontra Lorenzo, giovane, sensibile, gentile e innamorato. Un'epoca italiana irripetibile, sottolineata dalle sue canzoni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Aida (Claudia Cardinale) che scende le scale con l'asciugamano in testa, sulla musica di Verdi.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Paulaster 6/6/18 17:00 - 1819 commenti

Ragazzino abbiente si innamora di una ballerina turlupinata dal fratello di lui. Atmosfere rarefatte per descrivere un amore giovanile e i suoi scompigli. Zurlini dirige benissimo gli attori dando importanza alle componenti psicologiche. Cardinale più matura rispetto alla vera età e protagonista candido che sembra un giovane Trintignant. Prima parte notevole, poi si perde qualcosa nella fase "marina" (aiutata da musichette pop).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Cardinale che scende la scalinata; Il dialogo col prete; La Cardinale ubriaca al bar sulla spiaggia.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Faggi 6/3/18 18:11 - 1136 commenti

Cronistoria di un amore impossibile, tra realismo e fughe liriche, con due protagonisti che si fanno adorare. Un romanzo, non un fotoromanzo; con un finale bellissimo, inesorabile nel chiudere le trame capricciose di un Cupido malinconico. Zurlini conduce con cuore e cervello, leggerezza e incisività; convincendo con scene girate sotto autentica ispirazione. Claudia Cardinale sorprende e affascina; bravo e insostituibile Perrin; espressivi i luoghi e la musica. Cinema italiano da ammirare e proteggere; e da gustare come un vino ben invecchiato.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Vitgar 4/3/17 19:09 - 586 commenti

Quando il cinema italiano era di livello altissimo, così si può sintetizzare questo film di Zurlini. Un bianco e nero fantastico, piccole sfumature psicologiche delicate e impercettibili, una trama di per sé banale ma che assume uno spessore importante. Un cast di ottimo livello perfettamente coeso e motivato. Claudia Cardinale è brava e splendida, Perrin intenso e malinconico, ma tutti alla fine sono eccellenti. Film irrinunciabile, per chi ama il cinema italiano.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Motorship 30/8/13 17:09 - 567 commenti

Bel film di Zurlini, il quale sa molto ben miscelare momenti di commedia ad altri di dramma o di grande poesia, senza dimenticare però l'analisi critica della nostra società del tempo. Nonostante ci sia qualche lungaggine (ma non eccessiva), il film è davvero buono dall'inizio alla fine, grazie alla sceneggiatura perfetta ma soprattutto alle superlative interpretazioni del cast (in particolare della stupenda Claudia Cardinale, mai vista così bella, ma anche Perrin non è da meno). Belle le musiche.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Guru 6/11/10 14:31 - 348 commenti

Il complesso rapporto instauratosi tra Aida e Lorenzo, di peso ad entrambe sia per lo status sociale che per la estrema irrequietezza giovanile di lei, sono alla base della storia fotografata da Zurlin. La dinamica è quella della ragazza cosapevole di poter ottenere ciò che vuole, senza più concedersi o rischiare. Atteggiamento scaturito da una delusione sentimentale appena maturata che la rende instabile e leggera allo stesso tempo. La Cardinale non ha ancora trovato un'erede che possa sostituirla degnamente.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)