Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PRANZO MISTERIOSO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/12/12 DAL BENEMERITO SCHRAMM POI DAVINOTTATO IL GIORNO 9/8/13


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 26/12/12 14:47 - 2116 commenti

Ah, La Famiglia! Quartier generale di complotti, culla di segreti e sede di paranoia, prima cellula tumorale dell'individuo, prova tecnica di trasmissione per l'erodiade e portatrice tutt'altro che sana d'omofagia. Tirato per il bavero destro dal ghigno e per quello sinistro dal colpo basso, Balaban fatica a sottrarsi al didascalismo, pecca di eccessiva espositività ed è poco aiutato da un equipaggio attoriale totalmente miscasted. Il problema vero resta l'errato imprinting genomico: una cifra allucinatoria più accentuata, ammorbante e surretizia avrebbe traghetatto il film verso l'eccellenza.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 29/1/14 22:51 - 6690 commenti

Simpatico e tutto sommato divertente questo horror con puntate nel comico e nel grottesco che ad un certo punto sembra anche un po' una fiaba surreale. Gli ambienti sono quelli degli anni Cinquanta e c'è anche un chiaro intento satirico nei confronti della tipica famiglia americana. Inoltre non mancano alcune scene ben orchestrate che, pur non facendo quel che si dice paura, creano una buona atmosfera onirica con più di un qualche momento riuscito. Peccato per qualche ripetizione e pausa di troppo. Bravi gli attori con una segnalazione particolare per Brian Madorsky (il figlio).
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rufus68 22/5/18 23:39 - 1952 commenti

Il messaggio sotteso è telefonato quanto efficace: dietro la facciata da American pie si nascondono mostri voraci, di cose sesso e carne; carne d'uomo, ovviamente, perché un Impero si ciba proprio di quella come dimostra il protagonista che lavora alla progettazione di un defoliante per la guerra. Il regista ammicca più che mostrare e vince la sua piccola partita. L'impeccabile cast (e la colonna sonora anni Cinquanta) giostrano con bella convinzione al suo servizio, a partire da un bravo Quaid.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Minitina80 13/7/17 4:12 - 1686 commenti

Fa parte di quei titoli che insieme a Society di Yuzna criticano il perbenismo di facciata di una determinata classe sociale americana. In particolare viene presa di mira la famiglia perfetta, simbolo degli anni ’50, con la casa tirata a lucido esternamente a nascondere un’ipocrisia fuori del comune. Lo stile è personale e il coraggio per osare non manca, eppure qualcosa non sempre torna e qualche imperfezione di troppo pregiudica un giudizio migliore. Guardabile, anche se inferiore ai titoli di riferimento del genere.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Tomastich 2/9/13 21:24 - 1179 commenti

Violento e onirico, pastellato e macinato: il Pranzo Misterioso scava nell'America di provincia e mostra con eccessi "gastronomici" la tipica ipocrisia middle-class. Naturalmente il tutto è condito dalle grandguignolesche invasioni di sangue e carne, ma i confronti con la società contemporanea sono lampanti! Eccentrico.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Pumpkh75 22/9/15 22:27 - 1080 commenti

Piacevole e caustica critica all’istituzione della famiglia americana, immersa in una coloratissima atmosfera anni 50 ma capace allo stesso tempo di regalare inquietanti brividi da fiaba nera, specialmente attraverso i curiosi ma atterriti occhi del bimbo. Ne viene fuori una visione piacevole, sorretta da una regia per nulla banale e nonostante qualche aspetto sia solamente sfiorato.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)