Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INGINOCCHIATI STRANIERO... I CADAVERI NON FANNO OMBRA!

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/2/08 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 23/11/19 19:35 - 4656 commenti

Peccato per la seconda parte in netto calo, perché nella prima si vede forse il miglior Fidani western: pure le location sono più curate del solito, quando invece altrove trionfano i verdissimi colli laziali... Curiosamente il personaggio che funziona di meno è quello del nome più importante del cast, quello sostenuto in modo non convincente da Ettore Manni. Alla Vitelli si perdonerebbe anche il ruolo di scurissima messicana con occhi incongruamente celesti, ma la festa coi peones è troppo ricca di materiale anacronistico per passarci sopra. Betts funziona benino, Pacifico pure, Borelli meno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I cactus chiaramente finti, spostati di scena in scena (e di film in film…).
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 29/2/08 12:00 - 3011 commenti

L'inesorabile bounty-killer Lazar è sulle tracce di un lestofante ripulito; un tenebroso giovanotto lo segue come un'ombra... "Classico" fidaniano dall'ineffabile titolo, che gode di una buona reputazione, non del tutto usurpata. Girato back-to-back con Arrivano Django e Sartana, molto meno sconnesso ma sempre flemmatico nel ritmo, e meno comico mancando quasi del tutto (tranne un breve cammeo) le follie di Gordon Mitchell. Incredibile il look di Ettore Manni, abbigliato come un crooner bollito di Las Vegas.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Fidani rivisita un noto proverbio: "La giustizia è un piatto che va mangiato freddo".
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 13/9/12 17:29 - 5737 commenti

Il miglior western di Fidani: pur limitato da un ritmo cedevole e da talune forzature per sottostare ai tòpoi del genere, può contare su una buona trama, peraltro foriera di un colpo di scena conclusivo. Interessanti il personaggio in bilico tra bene e male di Powers, bountykiller ricattatore che uccide i fuorilegge, si impossessa delle refurtive e intasca le taglie, e quello, sfumato, della Vitelli (in versione corvina, quindi ben poco “Blondell”…), “maciara” devota ai peones e donna del braccio destro del padrone. Più che discrete alcune arie della colonna sonora di Gori. **!/***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mitchell braccato ogni volta che cerca di abbeverarsi; la danza della Vitelli durante la fiesta; la lotta a colpi di bastone tra Powers e Pacifico. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ronax 13/5/19 0:38 - 885 commenti

Dopo venti minuti di interminabili e inconcludenti cavalcate, compare la Vitelli truccata da fattucchiera messicana e la storia riesce ad acquistare un po' di mordente e a lasciarsi seguire con qualche curiosità fino alla fine. Certo, è pur sempre un western di Fidani e non mancano le cadute nell'assurdo e nel ridicolo, ma stavolta c'è un minimo di sceneggiatura, il montaggio è più professionale del solito, le location sono caserecce ma scelte con un certo gusto e gli interpreti riescono quasi a recitare. Breve comparsata per Gordon Mitchell.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La festa nel villaggio dei peones con la danza della Vitelli.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)